Seguici su

Basket

Basket: Barcellona-Virtus Bologna, notte di fuoco al Palau Blaugrana per il secondo posto in Eurolega

Pubblicato

il

Tornike Shengelia

Barcellona contro Virtus Bologna, seconde a confronto. 15 vittorie e 8 sconfitte, lo stesso record finora: è uno dei momenti decisivi dell’Eurolega 2023-2024 per quanto riguarda la regular season, quello che andrà in scena domani alle 20:30 al Palau Blaugrana della città catalana. L’accezione “scontro diretto” è più che adeguata, dato il contesto.

All’andata finì 80-75 per le V nere, che si erano trovate sotto di 12 punti all’intervallo, grazie alla mano fatata di Iffe Lundberg, autore nel contesto di 21 punti capaci di annullare lo sforzo di squadra dei blaugrana. Nel frattempo sono cambiate alcune cose e soprattutto le novità più recenti hanno fatto clamore, come il ritorno ad allenarsi proprio con il Barça da parte di Ricky Rubio, che sta cercando di trovare le forze per tornare in campo dopo i tanti problemi di salute mentale e l’annuncio del ritiro dalla NBA.

Sul fronte presenti e assenti, Bologna potrebbe ritrovare sia Tornike Shengelia che Ognjen Dobric; particolarmente importante il rientro del serbo, assente dal 17° turno per guai alla caviglia. Il georgiano, invece, è più in dubbio, e da più parti l’orientamento sembrerebbe quello di risparmiarlo in vista della sfida con il Partizan tra le mura amiche della Segafredo Arena. Non chiara, per quanto riguarda i padroni di casa, la situazione di Alex Abrines, alle prese da diverse settimane con guai muscolari.

Basket, i convocati dell’Italia per le qualificazioni agli Europei 2025. Torna Mannion, presenti sei “milanesi”

Interessante la questione statistica: il Barça ha finora marcato 11 vittorie casalinghe su 12. L’unica sconfitta gliel’ha inflitta l’Olimpia Milano. Per contro, Bologna lontano da casa assomma 5 vittorie e 7 sconfitte fino a questo momento. Particolarmente determinante sarà la questione dei rimbalzi: in generale i blaugrana sono quarti in stagione con una media di 35,7. In tema di circolazione di palla le due squadre si equivalgono (19,2 Barcellona-19,1 Virtus).

Si è espresso così Luca Banchi nel presentare il match dalle pagine del sito societario: “Arriviamo a questa gara contro il Barcelona consapevoli di affrontare una delle migliori compagini dell’intera Eurolega, la quale ha dimostrato di saper esaltare le proprie caratteristiche di gioco soprattutto nelle partite casalinghe. Vogliamo presentarci a questo appuntamento mostrando la personalità e la determinazione di voler vendere cara la pelle, di giocarci ogni chance a nostra disposizione e di trovare la continuità di rendimento che possa guidarci ad un successo che sarebbe fondamentale nel proseguo del nostro cammino europeo“.

Credit: Ciamillo