Seguici su

Senza categoria

Tennis, Carlos Alcaraz: “Sono cresciuto vedendo vincere Novak Djokovic”

Pubblicato

il

Quando si scontrano i primi due tennisti delle classifiche mondiali nessuno vuole perdere, anche se si tratta di un’esibizione, come quella andata in scena nel pomeriggio italiano alla Kingdom Arena di Riad (Arabia Saudita), per la Riyadh Season Tennis Cup 2023.

Nell’occasione lo spagnolo Carlos Alcaraz ha battuto il serbo Novak Djokovic per 4-6 6-4 6-4 in un’ora e 52 minuti di gioco: l’iberico, pur essendo partito in tutti e tre i parziali con un break di vantaggio, nel primo set si è fatto rimontare, nel secondo ha mantenuto il vantaggio, mentre nel terzo si è fatto raggiungere e poi ha piazzato l’allungo decisivo.

A margine della premiazione, lo spagnolo Carlos Alcaraz ha preso la parola ed ha reso omaggio all’avversario appena sconfitto nell’esibizione odierna: “Spero che non sia l’ultima volta a Riyadh per me. Spero di tornare. E’ bellissimo giocare contro Nole, è fantastico averlo dall’altra parte della rete. Da piccolo sognavo di giocare contro campioni del suo calibro. Mi piace giocare contro di lui qui, come in altre parti del mondo. Il 2024? Mi aspetto di crescere e migliorare ancora. Proverò a battere ancora Djokovic. E voglio anche imparare molto altro“.

Tennis, Alcaraz batte Djokovic in 3 set nell’esibizione di Riyad

Foto: LaPresse