Seguici su

Senza categoria

Tennis, al Roland Garros 2024 qualificazioni anche sul Court Suzanne Lenglen

Pubblicato

il

Court Suzanne Lenglen

Ci sarà una novità importante nell’avvicinamento al Roland Garros, anzi in quello che può considerarsi già lo svolgimento del secondo Slam dell’anno. Il maggiore dei tornei sulla terra rossa, infatti, vedrà le qualificazioni giocarsi anche sul Court Suzanne Lenglen, il secondo campo per importanza al Bois de Boulogne.

Non era mai accaduto che il tabellone cadetto di uno Slam avesse anche, per teatro, un campo di tale prestigio. Questo perché, normalmente, agli Australian Open si arriva al massimo alla KIA Arena da 5000 posti, mentre il Court 17 degli US Open può arrivare fino a 3000 persone. Wimbledon, com’è noto, organizza le qualificazioni esternamente, a Roehampton, su campi tutti allineati e con ben poco spazio per assistere. Il Lenglen, da quest’anno dotato di tetto retrattile ispirato all’iconica gonna plissettata della Divina, può contenere poco più di 10000 persone.

Tennis, Filippo Volandri su Sinner: “Nel 2024 può vincere uno Slam, ragiona da numero 1”

L’idea base, per certa misura, è anche interessata e legata a una sostanziale questione di biglietti. Nel 2023 la settimana delle qualificazioni ha portato 50.000 tagliandi staccati, e in totale lo Slam rosso quest’anno ha accolto 633.222 persone; è chiaro che si vuole superare questo record e, perché no, sfondare quota 650.000.

Gli impianti del Roland Garros, nel 2024, verranno peraltro utilizzati in maniera speciale relativamente alle Olimpiadi. Non solo tennis, ma anche pugilato, visto che la boxe, dal 6 agosto, si sposterà sul Court Philippe Chatrier per semifinali e finali; in precedenza il luogo d’interesse sarà sito nell’Arena Paris Nord, all’interno del Parc des Expositions di Villepinte, vicino all’aeroporto intitolato a Charles de Gaulle.

Foto: LaPresse