Seguici su

Senza categoria

Atletica, debutto stagionale alle porte per Andy Diaz e Roberta Bruni a Pamplona verso il 2024

Pubblicato

il

Andy Diaz

La lunga marcia di avvicinamento ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 comincia di fatto tra due giorni per due protagonisti importanti dell’atletica leggera azzurra come Andy Diaz e Roberta Bruni, entrambi impegnati venerdì 29 dicembre al Navarra Indoor Athletics di Pamplona (in Spagna) per una gara-test di verifica dopo il lavoro svolto in allenamento.

Diaz, italo-cubano tesserato per la Libertas Unicusano Livorno e vincitore dell’ultima Diamond League nel salto triplo, affronterà la competizione iberica al coperto con una rincorsa dimezzata. In base ai programmi del suo coach Fabrizio Donato, il primatista nazionale (grazie ai 17,75 metri del Golden Gala 2023 a Firenze) non dovrebbe infatti andare oltre i sette passi prima dello stacco.

Il 28enne troverà nella kermesse spagnola un altro ex cubano, Alexis Copello (portacolori dell’Azerbaigian, bronzo mondiale 2009), ed il portoghese Tiago Pereira, finalista europeo all’aperto e in sala. Debutto stagionale in gara anche per Bruni, che è reduce da sette settimane di allenamento proprio in quel di Pamplona alla corte di Alexandre Navas.

Calendario atletica 2024: le date, il programma e tutti gli eventi

La doppia primatista italiana di salto con l’asta, con il 4.73 outdoor di Chiari ed il 4.62 indoor di Ancona firmati nell’arco di quest’anno solare, gareggerà a sua volta con una rincorsa ridotta (12 appoggi) per un controllo tecnico sull’azione di corsa e di salto.

Foto: Lapresse