Seguici su

Diretta Live F1

LIVE F1, GP Abu Dhabi 2023 in DIRETTA: Verstappen vince davanti a Leclerc, Ferrari terza nella costruttori

Pubblicato

il

Leclerc LiveMedia/Florent Gooden/DPPI

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

15.44 La nostra ultima DIRETTA LIVE della stagione di Formula 1 finisce qui. Grazie per averci seguito e buona domenica a tutti.

15.43 Questa invece la costruttori:

1 RED BULL RACING HONDA RBPT 860
2 MERCEDES 409
3 FERRARI 406
4 MCLAREN MERCEDES 302
5 ASTON MARTIN ARAMCO MERCEDES 280
6 ALPINE RENAULT 120
7 WILLIAMS MERCEDES 28
8 ALPHATAURI HONDA RBPT 25
9 ALFA ROMEO FERRARI 16
10 HAAS FERRARI 12

15.42 Questa la classifica piloti al termine di questa stagione:

1 Max Verstappen NED RED BULL RACING HONDA RBPT 575

2 Sergio Perez MEX RED BULL RACING HONDA RBPT 285

3 Lewis Hamilton GBR MERCEDES 234

4 Fernando Alonso ESP ASTON MARTIN ARAMCO MERCEDES 206

5 Charles Leclerc MON FERRARI 206

6 Lando Norris GBR MCLAREN MERCEDES 205

7 Carlos Sainz ESP FERRARI 200

8 George Russell GBR MERCEDES 175

9 Oscar Piastri AUS MCLAREN MERCEDES 97

10 Lance Stroll CAN ASTON MARTIN ARAMCO MERCEDES 74

11 Pierre Gasly FRA ALPINE RENAULT 62

12 Esteban Ocon FRA ALPINE RENAULT 58

13 Alexander Albon THA WILLIAMS MERCEDES 27

14 Yuki Tsunoda JPN ALPHATAURI HONDA RBPT 17

15 Valtteri Bottas FIN ALFA ROMEO FERRARI 10

16 Nico Hulkenberg GER HAAS FERRARI 9

17 Daniel Ricciardo AUS ALPHATAURI HONDA RBPT 6

18 Zhou Guanyu CHN ALFA ROMEO FERRARI 6

19 Kevin Magnussen DEN HAAS FERRARI 3

20 Liam Lawson NZL ALPHATAURI HONDA RBPT 2

21 Logan Sargeant USA WILLIAMS MERCEDES 1

22 Nyck De Vries NED ALPHATAURI HONDA RBPT 0

15.40 Resta il finale di stagione in crescendo da parte della Rossa e in particolare di Charles Leclerc: anche oggi il monegasco ha tirato fuori il massimo della macchina.

15.36 Peccato per la Ferrari che chiude in terza posizione della classifica costruttori: la Rossa non è riuscita a recuperare quattro punti alla Mercedes, troppo deficitaria la posizione di partenza di Sainz.

15.34 Questa la classifica:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull RacingLEADER 2
2 Charles LECLERC Ferrari+17.993 2
3 George RUSSELL Mercedes+20.328 2
4 Sergio PEREZ Red Bull Racing+21.453 2
5 Lando NORRIS McLaren+24.284 2
6 Oscar PIASTRI McLaren+31.487 2
7 Fernando ALONSO Aston Martin+39.512 2
8 Yuki TSUNODA AlphaTauri+43.088 1
9 Lewis HAMILTON Mercedes+44.424 2
10 Lance STROLL Aston Martin+55.632 2
11 Daniel RICCIARDO AlphaTauri+56.229 2
12 Esteban OCON Alpine+66.373 1
13 Pierre GASLY Alpine+70.360 2
14 Alexander ALBON Williams+73.184 2
15 Nico HULKENBERG Haas F1 Team+83.696 2
16 Logan SARGEANT Williams+87.791 2
17 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+89.422 2
18 Carlos SAINZ Ferrari– 3
19 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo1 L 1
20 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team1 L 2

MAX VERSTAPPEN VINCE ANCHE AD ABU DHABI! Secondo Leclerc davanti a Russell, Perez quarto per la penalità.

58/58 COMINCIA L’ULTIMO GIRO DELLA STAGIONE!

57/58 Richiamato Sainz ai box per la sosta obbligatoria per montare gomma soft.

57/58 Alonso passa Tsunoda per la settima posizione: finale di gara in crescendo per il pilota spagnolo.

56/58 Russell sta rimanendo agganciato a Perez: due secondi di ritardo. Podio sempre più vicino per il britannico.

55/58 Verstappen sta percorrendo il millesimo giro al comando della stagione: un altro dei record assoluti dell’olandese.

55/58 Alonso è in zona DRS con Tsunoda e prova a prendersi la settima posizione.

54/58 Perez passa Russell, ma il messicano per prendersi la terza posizione deve guadagnare cinque secondi.

53/58 Non sotto i riflettori, ma davvero ottima la prova di Charles Leclerc, che ha mostrato un buonissimo passo gara restando sempre all’inseguimento di Verstappen.

52/58 Nel campionato piloti invece Leclerc balzerebbe in un colpo solo dal settimo al quarto posto.

51/58 Cinque secondi di penalità per Perez dopo il contatto con Norris.

50/58 Ferrari che rimbalzerebbe nuovamente al terzo posto dietro alla Mercedes: in questo momento il Cavallino Rampante recupererebbe solo due punti dei quattro di ritardo.

49/58 Questa la classifica attuale:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull RacingLEADER 2
2 Charles LECLERC Ferrari+8.668 2
3 George RUSSELL Mercedes+11.828 2
4 Sergio PEREZ Red Bull Racing+15.368 2
5 Lando NORRIS McLaren+17.915 2
6 Oscar PIASTRI McLaren+25.116 2
7 Yuki TSUNODA AlphaTauri+26.953 1
8 Fernando ALONSO Aston Martin+31.352 2
9 Lewis HAMILTON Mercedes+35.010 2
10 Carlos SAINZ Ferrari+39.474 1
11 Esteban OCON Alpine+43.842 1
12 Lance STROLL Aston Martin+44.336 2
13 Daniel RICCIARDO AlphaTauri+47.161 2
14 Pierre GASLY Alpine+56.200 2
15 Alexander ALBON Williams+65.821 2
16 Nico HULKENBERG Haas F1 Team+66.964 2
17 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+69.522 2
18 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+75.957 1
19 Logan SARGEANT Williams+77.099 2
20 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+80.501 2

48/58 Sainz in questo momento decimo dietro a Hamilton.

47/58 Contatto! Contatto tra Perez e Norris: rimane davanti il britannico.

47/58 Alonso sorpassa Sainz per l’ottava posizione.

46/58 Alonso adesso preme su Sainz per la nona posizione.

45/58 Ferrari che guadagnerebbe 22 punti contro i 16 della Mercedes: sarebbe secondo posto nella costruttori.

44/58 Questa la situazione attuale in gara:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull RacingLEADER 2
2 Charles LECLERC Ferrari+5.224 2
3 George RUSSELL Mercedes+8.528 2
4 Lando NORRIS McLaren+12.504 2
5 Yuki TSUNODA AlphaTauri+14.175 2
6 Sergio PEREZ Red Bull Racing+15.223 1
7 Oscar PIASTRI McLaren+18.265 2
8 Carlos SAINZ Ferrari+23.955 1
9 Fernando ALONSO Aston Martin+24.425 2
10 Lewis HAMILTON Mercedes+26.891 2
11 Esteban OCON Alpine+29.190 1
12 Lance STROLL Aston Martin+39.303 2
13 Alexander ALBON Williams+41.465 2
14 Daniel RICCIARDO AlphaTauri+45.770 2
15 Pierre GASLY Alpine+54.537 2
16 Nico HULKENBERG Haas F1 Team+59.451 2
17 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+60.719 2
18 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+61.323 1
19 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+84.602 2
20 Logan SARGEANT Williams+89.744 2

43/58 Hamilton passa Ocon e adesso sarebbe decimo

42/58 Sainz è nono e dal box dicono di attendere eventualmente una Safety Car. In questo momento la Rossa sarebbe seconda nella costruttori.

41/58 Norris adesso va a caccia di Tsunoda per la quinta posizione e per poi andare a caccia di Russell.

40/58 Probabile che la Red Bull decida di andare in fondo con Perez per fare doppietta.

39/58 Leclerc passa Tsunoda così come Russell.

38/58 Leclerc è in zona DRS su Tsunoda e avrà a breve l’occasione di salire in terza posizione.

37/58 Norris sale in sesta posizione passando Stroll, mentre Hamilton ha passato Alonso per l’undicesima.

37/58 Norris si fa vedere negli specchietti di Stroll, a sua volta Leclerc ha poco più di un secondo su Russell.

36/58 Leclerc tiene la posizione! Tiene la posizione su Russell e Norris.

36/58 Sono pronti i meccanici Ferrari e Leclerc rientra ai box per la sosta.

35/58 Si ferma anche George Russell che adesso è nono, ma Norris ha guadagnato tanto e si è portato a sei decimi.

34/58 Norris tenta questa strategia per un eventuale undercut su Russell.

33/58 Seconda sosta per Lando Norris che decide di montare gomma dura.

32/58 Intanto due strike per Leclerc che ha superato i limiti della pista: al terzo arriva il warning, dopo cinque secondi di penalità.

31/58 A sua volta Russell si sta difendendo su Norris: sempre intorno ai due secondi il distacco.

30/58 Ferrari che sarebbe in terza posizione nella classifica costruttori: Sainz è quattordicesimo e sempre fuori dalla zona punti. La Rossa deve recuperare quattro punti alla Mercedes e in questo momento ne sta perdendo uno.

29/58 Leclerc si sta difendendo bene su Russell: distacco congelato a 1″5.

28/58 Passa Sergio Perez su Oscar Piastri: il messicano della Red Bull è quinto.

27/58 Perez sta attaccando Piastri: il messicano in questo momento è molto vicino.

26/58 Tsunoda sorpassa il compagno Ricciardo per la nona posizione. Sainz in questo momento resta sedicesimo.

25/58 Bel sorpasso di Hamilton su Ricciardo che vale l’ottava posizione. Adesso la Mercedes raccoglierebbe 19 punti, uno in più della Ferrari.

25/58 In questo momento, la Ferrari sta raccogliendo 18 punti contro i 17 della Mercedes: sarebbe la scuderia tedesca a concludere il campionato costruttori in seconda posizione.

24/58 Verstappen con la sosta di Tsunoda è tornato in testa al Gran Premio davanti a Leclerc.

24/58 Arriva il pit stop per Carlos Sainz: lo spagnolo rientra in sedicesima posizione.

23/58 Hamilton sta rimanendo intasato nel traffico: Ricciardo e Bottas non ci stanno e non lo vogliono far passare.

22/58 Russell ha più velocità sul dritto e prende la posizione su Sainz: è quinto.

22/58 Verstappen passa Stroll ed è secondo: adesso il campione del mondo si mette a caccia di Tsunoda.

21/58 Adesso Verstappen è a tiro su Stroll per la seconda posizione. Leclerc passa Sainz in rettilineo per la quarta posizione.

21/58 Stint lunghissimo per Tsunoda con gomma media: il giapponese è ancora leader del Gran Premio.

20/58 Questa la classifica prima delle ultime soste:

1 Yuki TSUNODA AlphaTauriLEADER 1
2 Lance STROLL Aston Martin+5.024 1
3 Carlos SAINZ Ferrari+7.094 1
4 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+8.373 1
5 Charles LECLERC Ferrari+10.560 1
6 George RUSSELL Mercedes+12.165 1
7 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+14.026 1
8 Lando NORRIS McLaren+15.340 1
9 Oscar PIASTRI McLaren+16.039 1
10 Fernando ALONSO Aston Martin+16.701 1
11 Daniel RICCIARDO AlphaTauri+20.110 1
12 Sergio PEREZ Red Bull Racing+20.934 1
13 Lewis HAMILTON Mercedes+23.434 1
14 Esteban OCON Alpine+24.361 1
15 Pierre GASLY Alpine+28.480 1
16 Nico HULKENBERG Haas F1 Team+29.988 1
17 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+33.104 1
18 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+35.812 1
19 Alexander ALBON Williams+38.477 1
20 Logan SARGEANT Williams+40.375 1

19/58 Verstappen si è liberato velocemente di Sainz ed è già terzo, dietro a Tsunoda e Stroll.

18/58 Leclerc è rientrato in quinta posizione dietro a Verstappen, Sainz è terzo.

18/58 Sosta anche per Charles Leclerc, Yuki Tsunoda in testa alla gara!

17/58 Sainz in questo momento è in settima posizione, mentre Russell passa Albon ed è già nono dopo la sosta. Pit stop per Verstappen.

16/58 Tsunoda ancora non si è fermato e con l’AlphaTauri si ritrova incredibilmente in terza posizione.

15/58 Doppio pit stop in casa McLaren, Norris va lungo e finisce dietro a Russell!

14/58 Con i pit stop Perez è salito in sesta posizione e Hamilton in ottava.

13/58 Alonso anticipa la sosta: probabilmente scelta strategica per evitare traffico in pista.

12/58 Con questo sorpasso, la Mercedes salirebbe a 13 punti raccolti in questa gara: la Ferrari sarebbe seconda nella costruttori per un solo punto!

11/58 Passa George Russell per la quarta posizione! Di prepotenza il britannico si è preso la posizione.

11/58 Russell si avvicina tantissimo a Piastri in rettilineo, ma l’australiano si difende sempre.

10/58 Finisse così la gara, la Ferrari chiuderebbe al secondo posto della costruttori: 18 i punti per la Rossa contro gli 11 della Mercedes. Ricordiamo che sono quattro i punti da recuperare.

9/58 Ancora gran duello tra Piastri e Russell! Riesce a restare davanti l’australiano.

9/58 Gara finora simile a quella di Las Vegas, molto equilibrata. Verstappen non scappa via, Leclerc resta sotto i due secondi.

8/58 Questa la classifica provvisoria:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull RacingLEADER – –
2 Charles LECLERC Ferrari+1.533 – –
3 Lando NORRIS McLaren+2.588 – –
4 Oscar PIASTRI McLaren+4.105 – –
5 George RUSSELL Mercedes+4.764 – –
6 Yuki TSUNODA AlphaTauri+5.670 – –
7 Fernando ALONSO Aston Martin+6.402 – –
8 Pierre GASLY Alpine+6.965 – –
9 Sergio PEREZ Red Bull Racing+7.407 – –
10 Lewis HAMILTON Mercedes+8.337 – –
11 Esteban OCON Alpine+9.233 – –
12 Lance STROLL Aston Martin+9.927 – –
13 Carlos SAINZ Ferrari+12.555 – –
14 Nico HULKENBERG Haas F1 Team+13.382 – –
15 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+14.360 – –
16 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+15.198 – –
17 Daniel RICCIARDO AlphaTauri+16.707 – –
18 Alexander ALBON Williams+18.329 – –
19 Logan SARGEANT Williams+35.581 1
20 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+37.688 1

7/58 CHE DIFESA DI OSCAR PIASTRI! Staccatona, passa all’esterno e chiude la porta a George Russell.

7/58 Leclerc sta tirando a tutta in questa fase per cercare di schiodare la compagnia delle McLaren dalla zona DRS.

6/58 Non brillantissimi gli ultimi passaggi di Sainz che è sfilato a due secondi da Stroll che è dodicesimo.

6/58 Non è stato un sorpasso banale quello di Norris su Piastri in rettilineo: l’australiano non ha facilitato la posizione al compagno di squadra.

5/58 Norris ha passato Piastri: adesso il britannico va all’attacco di Leclerc.

4/58 Adesso perde qualcosa Leclerc nei confronti di Verstappen: è staccato un secondo e mezzo.

3/58 Leclerc riesce a rimanere in zona DRS nei confronti di Verstappen, mentre dietro Perez si prende la posizione su Verstappen.

2/58 Piastri ora è molto vicino e minaccia Leclerc.

2/58 Buona la partenza anche di Carlos Sainz che ha recuperato due posizioni e ora è quattordicesimo. A chiudere la top 10 Hamilton e Perez.

1°/58 Leclerc vicinissimo a Verstappen! Si fa vedere negli specchietti, ma l’olandese si difende. Norris è partito bene e ha preso la quarta posizione su Russell.

PARTITI! Verstappen tiene la posizione su Leclerc: il monegasco ha avuto uno spunto migliore, ma non è riuscito a passare alla prima curva.

14.02 Scuderia per Sainz che mira ad avere pista libera dopo i pit stop davanti: questo può agevolare la rimonta.

14.01 Comincia il giro di formazione.

13.59 Sainz partirà con gomma bianca per fare un primo stint più lungo, mentre Leclerc e tutti coloro che sono davanti con gomma gialla.

13.56 Questa invece la classifica costruttori:

1 RED BULL RACING HONDA RBPT 822
2 MERCEDES 392
3 FERRARI 388
4 MCLAREN MERCEDES 284
5 ASTON MARTIN ARAMCO MERCEDES 273
6 ALPINE RENAULT 120
7 WILLIAMS MERCEDES 28
8 ALPHATAURI HONDA RBPT 21
9 ALFA ROMEO FERRARI 16
10 HAAS FERRARI 12

13.52 Questa la classifica mondiale prima dell’ultima gara:

  1. Max Verstappen NED RED BULL RACING HONDA RBPT 549
  2. Sergio Perez MEX RED BULL RACING HONDA RBPT 273
  3. Lewis Hamilton GBR MERCEDES 232
  4. Carlos Sainz ESP FERRARI 200
  5. Fernando Alonso ESP ASTON MARTIN ARAMCO MERCEDES 200
  6. Lando Norris GBR MCLAREN MERCEDES 195
  7. Charles Leclerc MON FERRARI 188
  8. George Russell GBR MERCEDES 160
  9. Oscar Piastri AUS MCLAREN MERCEDES 89
  10. Lance Stroll CAN ASTON MARTIN ARAMCO MERCEDES 73
  11. Pierre Gasly FRA ALPINE RENAULT 62
  12. Esteban Ocon FRA ALPINE RENAULT 58
  13. Alexander Albon THA WILLIAMS MERCEDES 27
  14. Yuki Tsunoda JPN ALPHATAURI HONDA RBPT 13
  15. Valtteri Bottas FIN ALFA ROMEO FERRARI 10
  16. Nico Hulkenberg GER HAAS FERRARI 9
  17. Daniel Ricciardo AUS ALPHATAURI HONDA RBPT 6
  18. Zhou Guanyu CHN ALFA ROMEO FERRARI 6
  19. Kevin Magnussen DEN HAAS FERRARI 3
  20. Liam Lawson NZL ALPHATAURI HONDA RBPT 2
  21. Logan Sargeant USA WILLIAMS MERCEDES 1
  22. Nyck De Vries NED ALPHATAURI HONDA RBPT 0

13.49 Una Ferrari che sembra inferiore sul passo gara rispetto alla Mercedes: non sarà semplice agguantare il secondo posto. Servirà una gara sopra gli standard da parte di Leclerc e una bella rimonta da dietro per Sainz: la partenza risulterà probabilmente cruciale.

13.46 Nelle ultime cinque edizioni hanno vinto solo Lewis Hamilton e Max Verstappen: l’inglese nel 2018 e nel 2019, l’olandese dal 2020 al 2022, con la vittoria del 2021 che fu decisiva proprio nella conquista del titolo mondiale sul diretto rivale.

13.43 Questa la griglia di partenza:

  1. Max Verstappen (Red Bull)
  2. Charles Leclerc (Ferrari)
  3. Oscar Piastri (McLaren)
  4. George Russell (Mercedes)
  5. Lando Norris (McLaren)
  6. Yuki Tsunoda (AlphaTauri)
  7. Fernando Alonso (Aston Martin)
  8. Nico Hulkenberg (Haas)
  9. Sergio Perez (Red Bull)
  10. Pierre Gasly (Alpine)
  11. Lewis Hamilton (Mercedes)
  12. Esteban Ocon (Alpine)
  13. Lance Stroll (Aston Martin)
  14. Alexander Albon (Williams)
  15. Daniel Ricciardo (AlphaTauri)
  16. Carlos Sainz (Ferrari)
  17. Kevin Magnussen (Haas)
  18. Valtteri Bottas (Alfa Romeo)
  19. Guanyu Zhou (Alfa Romeo)
  20. Logan Sargeant (Williams)

13.40 I migliori risultati del Cavallino Rampante nel GP di Abu Dhabi sono quattro secondi posti, conquistati da Fernando Alonso nel 2011 e nel 2012, a cui si sommano quelli raggiunti da Sebastian Vettel (2018) e Charles Leclerc (2022).

13.36 Il circuito di Yas Marina per la Ferrari è una sorta di bestia nera: mai la Rossa ha vinto su questa pista in ben 14 edizioni, né centrato una volta la pole position.

13.32 Non sarà semplice per la Rossa agguantare questa seconda piazza: se Charles Leclerc partirà dalla seconda fila, Carlos Sainz scatterà solo dalla sedicesima casella, dietro alle Mercedes di Russell (quarto) e Hamilton (undicesimo).

13.28 In palio c’è soprattutto il secondo posto nella classifica costruttori, con la Ferrari che ha la possibilità di superare la Mercedes, essendo solo a quattro punti di distanza.

13.24 Siamo giunti all’ultima gara di una stagione intensa e avvolgente: a Yas Marina non sono in palio i titoli mondiali, essendo andato quello piloti a Max Verstappen e quello costruttori alla Red Bull.

13.20 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE del Gran Premio di Abu Dhabi, l’ultima gara del Mondiale di Formula 1 2023.

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE del Gran Premio di Abu Dhabi 2023, ultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1.

Si chiude oggi una stagione intensa con i verdetti principali che sono già arrivati: il titolo mondiale piloti andato nelle mani di Max Verstappen e il titolo costruttori alla Red Bull. Verstappen che scatterà dalla pole e che è stato avvicinato ieri solo da un immenso Charles Leclerc, autore di un giro fantastico che gli è valso la prima fila nonostante una macchina non così performante.

L’obiettivo per la Ferrari è prendersi il secondo posto nella classifica costruttori: i punti da recuperare sulla Mercedes sono quattro, ma non sarà semplice, visto che Carlos Sainz scatterà dalla sedicesima posizione essendo uscito in Q1, ma anche Lewis Hamilton partirà dall’undicesima casella dopo l’eliminazione in Q2. Il passo gara sembra essere più incisivo per le Frecce d’Argento, i ferraristi sono chiamati a un grande sforzo.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE del Gran Premio di Abu Dhabi 2023, ultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1. Gara che scatta alle ore 14.00. Buon divertimento.

Foto: LiveMedia/Florent Gooden/DPPI