Seguici su

MotoGP

Moto3, GP Thailandia 2023: Masià segna il miglior tempo nella FP1, 5° posto per Sasaki

Pubblicato

il

Jaume Masia

Si è aperto nel segno di Juame Masià il lunghissimo weekend dedicato al GP della Thailandia, diciassettesimo appuntamento del Motomondiale 2023 di Moto3. L’attuale leader della classifica piloti ha registrato il miglior tempo nella prima sessione di prove libere, salendo in cattedra proprio nelle battute finali del segmento.

Nello specifico il centauro dellaa Leopard Racing ha segnato un crono di 1:42.318 rifilando un gap di +0.243 su Diogo Moreira (MT Helmets – MSI), al secondo posto davanti a Ryusei Yamanaka (Gaviota GASGAS Aspar Team), terzo con un ritardo di+0.427.

Bene poi Ayumi Sasaki (Liqui Moly Husqvarna), diretto rivale di Masià nella lotta al titolo che ha strappato il quinto tempo con +0.742 piazzandosi alle spalle di David Alonso (Gaviota GASGAS Aspar Team), quarto con +0.626. Lontano poi Daniel Holgado (Red Bull KTM Tech3), in decima posizione con +0.953.

MotoGP, Tardozzi su Bagnaia: “Sa gestire la pressione, si deciderà a Valencia”

Il miglior italiano è stato invece Riccardo Rossi (SIC58 Squadre Corse), abile ad occupare l’ottava casella con +0.879. Dentro la top 14 anche Matteo Bertelle (Rivacold Snipers Team), tredicesimo con +0.971. Attualmente escluso invece Nicola Fabio Carraro (Rivacold Snipers Team), diciottesimo con un distacco di 1.301 dalla leadership, così come Stefano Nepa (Angeluss MTA Team), ventesimo a +1.517, Filippo Farioli (Red Bull KTM TEch3), venticinquesimo con +1.964 e Lorenzo Fellon (CIP Green Power), ventisettesimo con +2.399.

Foto: LiveMedia//CordonPress