Seguici su

Basket

Basket femminile, le migliori italiane della 2 giornata di A1. Fassina domina il derby veneto, Zanardi si mette in luce

Pubblicato

il

Dopo la seconda giornata sono quattro le squadre ancora a punteggio pieno nella Serie A1 di basket femminile. La Virtus Bologna ha vinto comodamente nell’anticipo contro Brescia, ma la copertina è tutta per una strepitosa Reyer Venezia, che ha fatto suo il derby veneto contro il Famila Schio. In testa ci sono anche San Martino di Lupari e Campobasso, da segnalare anche la prima vittoria di Milano, al ritorno nella massima serie dopo trent’anni. Andiamo a vedere quali sono state le migliori italiane di questo turno di campionato.

Carlotta Zanardi: Brescia è stata travolta dalla corazzata Virtus nell’anticipo, ma questo non ha fermato il talento della classe 2005 e punto di riferimento delle nazionali giovanili. Prestazione di altissimo livello per giovane play , che risulta la miglior marcatrice azzurra della giornata con 24 punti.

Susanna Toffali: una giornata storica per il basket femminile milanese. Il Sanga ottiene la prima vittoria della sua stagione, superando in casa Battipaglia. Un successo arrivato grazie anche alla prova solidissima di una delle senatrici della squadra, che ha messo a referto 7 punti e ben 8 assist.

Paola Ferrari Calabro: Battipaglia non ha ancora trovato la prima vittoria in campionato e si è arresta in volata in casa di Milano, nonostante i 16 punti a tabellino di una delle veterane della squadra pugliese, davvero una delle ultime a mollare.

Rae Lin D’Alie: San Martino di Lupari è in testa alla classifica con due vittorie in un inizio di stagione sicuramente positivo. Tra le protagoniste del successo in quel di Faenza è stata la play azzurra, grande specialista del 3×3, che ha concluso il suo incontro con 14 punti, 8 assist e 21 valutazione.

Martina Fassina: la partita più attesa di questo turno di campionato era certamente il derby veneto tra Venezia e Schio. Vince la Reyer per 78-68 e l’assoluta protagonista della sfida è proprio l’idolo di casa, che con i suoi 22 punti ed il 31 di  valutazione finale si prende anche il titolo di MVP di questo turno di campionato.

 

FOTO: Davide Di Lalla/LPS

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online