Seguici su

Tennis

Coppa Davis, i possibili accoppiamenti del sorteggio dei quarti: perché il tabellone sarà squilibrato

Pubblicato

il

Italia Coppa Davis

L’Italia è ancora una volta ai quarti di finale di Coppa Davis. Ci è riuscita faticando parecchio, con il ko al debutto con il Canada che pareva aver condizionato tutto il percorso alla Unipol Arena di Bologna. Invece gli azzurri sono riusciti a compattarsi, prendendosi così il secondo posto nel girone A. Un secondo posto che però condizionerà il cammino verso la finale di Malaga.

Domani 19 settembre ci sarà il sorteggio per gli incroci validi per i quarti di finale. Gli azzurri finiranno nella parte bassa dell’eventuale tabellone, che però si dimostra leggermente squilibrato da una parte, almeno sulla carta. Spieghiamo il tutto con precisione. 

A presidiare la parte alta del seeding ci sono Canada e Repubblica Ceca. I vincitori dell’ultima Davis hanno chiuso il girone A a punteggio pieno sorprendendo anche l’Italia, così come Lehecka e compagni, bravi a battere la Serbia nello scontro decisivo del gruppo C. Contro di loro ci saranno Australia e Finlandia, non necessariamente in quest’ordine, con gli oceanici sopravvissuti al ko con la Gran Bretagna al debutto salvando il secondo posto e i finnici capaci di eliminare gli Stati Uniti. Chiunque peschi la selezione con Emil Ruusuvuori come portavoce avrà tante possibilità di arrivare in finale; probabile dunque un Canada-Australia (con i nordamericani al completo) come scontro diretto per la finale, che sia ai quarti o in semifinale.

Nella parte inferiore, dove c’è l’Italia, è lotta all’ultimo sangue. Come teste di serie ci sono la fastidiosissima Gran Bretagna, con Cameron Norrie ed Andy Murray al seguito, e la solida Olanda con due giocatori tosti da battere sul cemento come Botic van de Zandschulp e Tallon Griekspoor, capaci di uscire vincitori dal gruppo D. E da non sottovalutare c’è la variabile Serbia, che avrà quasi sicuramente a disposizione il numero 1 al mondo Novak Djokovic: tutte squadre capaci di poter arrivare fino all’ultimo atto con i possibili incroci. Insomma, per l’Italia sarà una lotta. Ma agli azzurri piace lottare spalle al muro, Bologna ne è la dimostrazione…

COPPA DAVIS 2023, I POSSIBILI ACCOPPIAMENTI DEI QUARTI DI FINALE

Canada vs Australia/Finlandia
Repubblica Ceca vs Australia/Finlandia

Italia/Serbia vs Olanda
Italia/Serbia vs Gran Bretagna

Foto: LaPresse