Seguici su

Basket

Basket femminile: la Virtus Bologna vola nel secondo quarto, batte Venezia e sfiderà ancora Schio in finale di Supercoppa Italiana 2023

Pubblicato

il

Olbis Andrè

Ancora Schio e Bologna, Famila e Virtus. Le V nere ora in mano a Pierre Vincent dominano il secondo quarto e lo usano per tenere a bada l’Umana Reyer Venezia, sconfitta per 65-74 al PalaCrisafulli di Pordenone. Si fa sentire Olbis Andrè con 20 punti e 9 rimbalzi; ne segna 17 Cecilia Zandalasini, ma anche Ivana Dojkic si disimpegna bene con 15. Dall’altra parte 14 per Anna Makurat e 12 a testa per Matilde Villa e Lisa Berkani.

Il primo quarto è un bello show offensivo della Reyer di Andrea Mazzon, che con Cubaj, Fassina e le nuove arrivate si spinge fino al 13-4, trovando tanta armonia in zona d’attacco. Dojkic è la prima a cercare una reazione, ma si chiude sotto la spinta di Berkani: dopo 10′ è 26-17. L’inversione di marcia è però tutta targata Virtus. Inizialmente ci mette il carico Zandalasini, che dopo essersi dedicata alla squadra decide di mettersi in proprio; si spingono a vicenda lei, Cox e Dojkic e in un lampo le V nere mettono in piedi un attacco da 25 punti nel periodo che significa 35-42, perché nel frattempo sale anche la difesa.

Basket femminile, Schio sconfigge Sassari di misura e accede alla finale della Supercoppa Italiana

Bologna riparte in buona tranquillità con il duo Dojkic-Zandalasini, mentre prima Pan e poi Makurat provano a far risalire l’Umana (44-49). Si risolve tutto, alla fine dei conti, in un duello incrociato Cox/Zandalasini-Makurat/Berkani: a 10′ dal termine è 49-59. La Virtus, però, scappa via: il trio Peters-Dojkic-Andrè porta la squadra di Vincent sul 49-66. Matilde Villa, quasi da sola, prova a suonare la carica e riesce a ridare speranza a Venezia, che torna sul 59-67. L’altra risorsa fondamentale bianconera, però, è Andrè che limita la deflagrazione di una potenziale rimonta orogranata e conduce la sfida in porto sotto le due Torri.

UMANA REYER VENEZIA-VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 65-74

VENEZIA: Logoh, Berkani 12, Villa* 12 (4/8, 1/3), Nicolodi* 2, Pan 9, Meldere 2, Makurat* 14, Cubaj* 5, Fassina* 9, D’este ne, Gaia, Franchini ne. All. Mazzon

BOLOGNA: Del Pero, Pasa* , Peters 9, Cox* 11, Barberis, Dojkic* 15, Andrè* 20, Zandalasini* 17, Orsili, Consolini. All. Vincent

Credit: Ciamillo

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online