Seguici su

Beach Volley

Beach volley, Campionato Italiano 2023. Paolo Porro incanta anche sulla sabbia: è in semifinale con Copelli a Cordenons. Che brave Cavestro/Belliero Piccinin

Pubblicato

il

Paolo Porro

Nomi nuovi, si fa per dire, si affacciano alla ribalta del Campionato Italiano di beach volley nella tappa di Cordenons che si conclude questo pomeriggio con le finali. In campo maschile la “novità” si chiama Paolo Porro, che dopo la finale di Coppa Italia, la semifinale scudetto e una fetta di azzurro, si prende una bella soddisfazione anche sulla sabbia volando in semifinale nel primo torneo disputato quest’anno e mostrando altissima qualità anche nel beach volley.

Porro, in coppia con Copelli, ha piazzato il tris nella prima giornata di gare, battendo in sequenza, Sacripanti/Cecchini, provenienti dalle qualificazioni di Varsavia, una delle coppie rivelazione della stagione, Spadoni/Luisetto e, nella sfida che schiudeva le porte alle semifinali, la coppia della Nazionale Windisch/Marchetto, ed ora attende la vincente della sfida tra i perdenti Ingrosso/Dal Molin-Camozzi/Geromin per dare l’assalto alla prima finale in carriera. L’altra coppia semifinalista è Podestà/Bigarelli, che certifica così la crescita nella seconda parte della stagione.

In campo femminile le sorprese hanno i nomi di Greta Cavestro e Jessica Belliero Piccinin che arrivano dalle qualificazioni e volano in semifinale dopo aver battuto in sequenza Gradini/Frasca (anche per un infortunio occorso a Frasca che ha consigliato le due giocatrici di non rischiare dopo aver perso il primo parziale ai vantaggi), Orsi Toth/Lantignotti e Puccinelli/Mattavelli. La coppia veneta affronterà in semifinale la vincente della super sfida Orsi Toth/Lantignotti-Benazzi/Breidenbach, mentre nell’altra semifinale Mancinelli/Bianchi, sempre più protagoniste, attendono la vincente di Puccinelli/Mattavelli-Toti/Allegretti.

TORNEO MASCHILE

Primo turno vincenti: Dal Corso/Viscovich-Vitelli/Cappio 2-0 (21-16, 21-15), Camozzi/Geromin-Ingrosso/Dal Molin 0-2 (16-21, 15-21), Alfieri/Krumins-Bellomo/Mazzotti 2-1 (21-18, 15-21, 17-15), Michieli/Chinellato-Podestà/Bigarelli 0-2 (17-21, 14-21), Sacripanti/Cecchini-Copelli/Porro 0-2 (16-21, 20-22), Siccardi/Seregni-Spadoni/Luisetto 0-2 (21-23, 19-21), Windisch/Marchetto-Martino/Caminati 2-1 (19-21, 21-17, 15-12), Acerbi/Burgmann-Abbiati/Andreatta 2-0 (21-18, 21-11)

Secondo turno vincenti: Dal Corso/Viscovich-Ingrosso/Dal Molin 1-2 (21-14, 22-24, 13-15), Alfieri/Krumins-Podestà/Bigarelli 2-1 (21-18, 18-21, 15-12), Copelli/Porro-Spadoni/Luisetto 2-0 (21-18, 21-17), Windisch/Marchetto-Acerbi/Burgmann 2-0 (21-17, 21-16)

Primo Turno Perdenti: Abbiati/Andreatta-Martino/Caminati 2-1 (21-18, 17-21, 15-11), Siccardi/Seregni-Sacripanti/Cecchini 0-2 (18-21, 18-21), Michieli/Chinellato-Bellomo/Mazzotti 2-0 (21-17, 21-11), Camozzi/Geromin-Vitelli/Cappio 2-0 (22-20, 21-11)

Secondo turno perdenti: Abbiati/Andreatta-Podestà/Bigarelli 1-2 (21-19, 18-21, 13-15), Sacripanti/Cecchini-Dal Corso/Viscovich 0-2 (13-21, 12-21), Michieli/Chinellato-Acerbi/Burgmann 2-1 (21-13, 17-21, 15-12), Camozzi/Geromin-Spadoni/Luisetto 2-1 (16-21, 21-18, 15-13)

Terzo turno vincenti: Ingrosso/Dal Molin-Alfieri/Krumins 1-2 (21-19, 19-21, 13-15), Copelli/Porro-Windisch/Marchetto 2-0 (21-17, 22-20)

Terzo turno perdenti: Podestà/Bigarelli-Dal Corso/Viscovich 2-0 (21-15, 21-18), Michieli/Chinellato-Camozzi/Geromin 0-2 (17-21, 14-21)

Quarto turno perdenti: Podestà/Bigarelli-Windisch/Marchetto, Ingrosso/Dal Molin-Camozzi/Geromin

TORNEO FEMMINILE

Primo turno vincenti: Benazzi/Breidenbach-Aliotta/Moretti 2-0 (21-10, 21-14), Balducci/Leonardi-Rottoli/Piccoli 2-0 (21-18, 21-15), Arcaini/They-Sanguigni/Tamagnone 2-0 (22-20, 21-17), Giacosa/Boscolo-Mancinelli/Bianchi 0-2 (15-21, 17-21), Franzoni/Gili-Tagliapietra/Valdora 2-0 (21-17, 21-16), Toti/Allegretti-Puccinelli/Mattavelli 0-2 (14-21, 15-21), Orsi Toth/Lantignotti-Annibalini/Pelloia 2-0 (21-14, 21-16), Cavestro/Belliero Piccinin-Gradini/Frasca 2-0 (29-27, 21-5).

Secondo turno vincenti: Benazzi/Breidenbach-Balducci/Leonardi 2-0 (21-12, 21-17), Arcaini/They-Mancinelli/Bianchi 1-2 (18-21, 23-21, 8-15), Franzoni/Gili-Puccinelli/Mattavelli 0-2 (21-23, 19-21), Orsi Toth/Lantignotti-Cavestro/Belliero Piccinin 0-2 (18-21, 16-21)

Primo turno perdenti: Gradini/Frasca-Annibalini/Pelloia 0-2 (0-21, 0-21), Toti/Allegretti-Tagliapietra/Valdora 2-0 (21-8, 21-12), Giacosa/Boscolo-Sanguigni/Tamagnone 2-0 (21-15, 21-18), Rottoli/Piccoli-Aliotta/Moretti 2-0 (21-17, 21-11)

Secondo turno perdenti: Annibalini/Pelloia-Arcaini/They 2-1 (25-23, 19-21, 15-8), Toti/Allegretti-Balducci/Leonardi 2-1 (16-21, 25-23, 15-12), Giacosa/Boscolo-Orsi Toth/Lantignotti 1-2 (14-21, 21-15, 3-15), Rottoli/Piccoli-Franzoni/Gili 1-2 (30-28, 15-21, 11-15)

Terzo turno vincenti: Benazzi/Breidenbach-Mancinelli/Bianchi 1-2 (21-17, 15-21, 18-20), Puccinelli/Mattavelli-Cavestro/Belliero Piccinin 1-2 (21-18, 18-21, 12-15)

Terzo turno perdenti: Annibalini/Pelloia-Toti/Allegretti 1-2 (21-17, 11-21, 10-15), Orsi Toth/Lantignotti-Franzoni/Gili 2-1 (18-21, 21-16, 15-11)

Quarto turno perdenti: Puccinelli/Mattavelli-Toti/Allegretti, Orsi Toth/Lantignotti-Benazzi/Breidenbach

Foto: LiveMedia/Valeria Lippera

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online