Seguici su

Live Sport

LIVE Italia-Australia 16-14, Mondiali pallanuoto femminile in DIRETTA: Setterosa, che grinta! Bronzo iridato 8 anni dopo!

Pubblicato

il

Setterosa

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA VITTORIA DEL SETTEROSA

07.26 Termina qui la DIRETTA LIVE testuale di Italia-Australia, finale per il terzo posto dei Mondiali di pallanuoto femminile 2023. Il Setterosa conquista il bronzo e torna sul podio iridato 8 anni dopo l’ultima volta. Vi ringraziamo per aver seguito quest’evento insieme a noi e vi invitiamo a rimanere sempre aggiornati sul nostro sito. Buon proseguimento di giornata.

07.24 Grandissima partita disputata dall’Italia sin dal primo minuto, mettendo in difficoltà le avversarie con diversi ottimi movimenti. In questo modo le azzurre hanno obbligato le australiane a commettere diversi falli gravi, che hanno portato all’espulsione definitiva di Kearns e di Ridge, le quali hanno concluso il proprio Mondiale anzitempo.

07.22 L’Italia ha dovuto vincere questo match due volte. Prima dell’espulsione di Valeria Palmieri e i 4 minuti di inferiorità le azzurre sembravano aver preso in mano la partita, portandosi avanti di due lunghezze. Bravissime le italiane a non demordere, compattandosi nel momento di difficoltà per poi riallungare nell’ultima frazione. Il Setterosa torna sul podio ai Mondiali 8 anni dopo Kazan 2015.

07.20 Roberta Bianconi è ovviamente stata scelta come MVP di questa finale per il bronzo. L’azzurra è stata determinante in questa partita, trovando per 6 volte il fondo della rete.

07.18 Partita strepitosa giocata dal Setterosa, che dimostra di saper soffrire tra secondo e terzo quarto, resistendo 4 minuti in inferiorità numerica a causa di un brutto fallo commesso da Valeria Palmieri.

07.16 BRONZOOOOOOOO! L’Italia batte l’Australia 16-14 e torna sul podio di un Mondiale dopo 8 anni da Kazan 2015.

-0’21″Siiii! Termina sul fondo la conclusione australiana. L’Italia ora può chiudere la partita con il pallone in mano.

-0’33” Espulsione per Viacava. Italia che deve difendere in inferiorità numerica.

Timeout Australia.

-0’35” L’Italia gioca con il cronometro, lanciando lontano il pallone. 35 secondi sul cronometro con l’Italia avanti di due.

-1’01” Grandissima difesa dell’Italia, che concede solamente un tiro dalla distanza allo scadere. La conclusione viene facilmente murata da Banchelli.

Timeout Australia.

-1’27” Contro fallo fischiato all’Italia. Torna in attacco l’Australia.

-1’42” Errore della difesa azzurra, che si dimentica Armit e subisce il gol del -2. Italia-Australia 16-14.

-1’55” Cerca l’incrocio Bianconi, con la conclusione che rimbalza sull’acqua e termina alta.

-2’20” Parata di Banchelli, che mantiene intatto il triplo vantaggio del Setterosa.

-2’42” Goooooooooooool Finta di tiro di Chiara Tabani, che poi conclude dal lato opposto e riporta l’Italia a + 3. Italia-Australia 16-13.

-3’00” Gol per l’Australia, che mette a segno un ottimo contropiede. Italia-Australia 15-13.

-3’34” Contro fallo fischiato all’Australia. L’Italia sceglie di non forzare il contropiede e di gestire quest’azione.

-3’59” Gol Australia! Arancini trova la rete del -3 sfruttando la superiorità numerica, causata dal fallo di Viacava. Italia-Australia 15-12.

-4’28” Gooooool! Dai 5 metri non sbaglia Roberta Bianconi, che sigla la sesta rete odierna. Italia-Australia 15-11

-4’28” Rigore Italia!!Altro fallo subito al centro dell’area da Giuditta Galardi.

-4’53” Grandissima palla recuperata di Tabani al centro dell’area.

-5’16” Goooooooooooooooool! Che conclusione di Roberta Bianconi, la quale trova l’incrocio dei pali. Italia-Australia 14-11.

-5’40” Altra grande parata di Banchelli. Nel tentativo di ripartenza viene espulsa la numero 10 australiana.

-6’25” Tiro dalla lunga distanza di Bianconi, ma risponde presente Palm.

-6’58” BANCHELLI!!!Caterina devia la conclusione dai 5 metri. Italia rimane avanti di due.

-6’58” Rigore per l’Australia!

-7’04” Finisce qui il Mondiale di Amy Ridge, per tre falli gravi.

-7’37” Che riflesso Banchelli!! Il portiere azzurro riesce a salvare la propria porta dopo la deviazione della traversa.

-8’00 Ultimo sprint vinto dall’Australia, anche se le due atlete sono arrivate quasi in simultanea.

QUARTO QUARTO

06.57 Le australiane sembrano essersi innervosite per le diverse superiorità numeriche non sfruttate e per l’inerzia che ha preso il match. Negli ultimi minuti di terzo quarto è arrivata anche l’espulsione di Tilly Kearns, una delle superstar di questa formazione.

06.55 Termina qui il terzo quarto con l’Italia avanti 13-11. Frazione stratosferica delle azzurre, che limitano i danni nei tre minuti in inferiorità numerica, per poi prendere il largo con tre reti consecutive.

-0’33” Gooooool! Dal centro segna Bianconi, che sfrutta una nuova superiorità numerica, causata dal terzo fallo grave di Kearns, la quale conclude qui il suo Mondiale. Italia-Australia 13-11.

-1’01” Grande parata di Banchelli, che si oppone sul tiro basso di Halligan.

-1’34” Gooooooooool!! Grandissima azione dell’Italia, con la palla che si sposta da zona 1 al centro, per poi arrivare in posto 2, dove è libera Marletta. Italia-Australia 12-11.

Timeout Italia.

-1’52” Pallonetto tentato dall’Australia, con la conclusione che si stampa sulla traversa. Sulla ripartenza azzurra viene espulsa Zoe Arancini.

-2’20” Fallo contro fischiato all’Italia. Torna in attacco l’Australia.

-2’48” Il tiro di Halligan rimbalza sull’acqua e termina alto sopra la traversa.

-3’41” Palla recuperata da Marletta. Le australiane sono parse in difficoltà in quest’azione,  non riuscendo a sfruttare la nuova superiorità numerica.

-4’19” Goooooooool! Non sbaglia dai 5 metri Marletta, che riporta la parità. Italia-Australia 11-11.

-4’19” Secondo fallo del portiere australiano, che esce troppo violentemente su Giuditta Galardi. Rigore azzurro.

-4’32” Fallo contro per l’Australia, con il tentativo di contropiede dell’Italia.

-4’56” Getta via il pallone Bianconi alla fine del cronometro. Si ritorna 6 contro 6.

-5’19” Grande parata di Banchelli, che si oppone alla conclusione di Arancini.

-5’49” Non riesce a tirare l’Italia anche a causa del forte pressing delle oceaniche.

-6’18” Gol di Andrews, che lascia partire un bolide dalla media distanza. Italia-Australia 10-11.

-6’33” Il tiro di Bianconi rimane tra le mani di Viacava, che a 0.7 dalla fine dell’azione sceglie di gettare il pallone più lontano possibile.

-7’03” Contro fallo di Halligan, con l’Italia che torna in attacco.

-7’32” Traversa colpita da Roberta Bianconi, con l’alta parabola tentata dalla numero 8 dalla lunga distanza.

-8’00” Terzo sprint vinto dalle italiane, che avranno il primo possesso. Il Setterosa sarà in inferiorità numerica ancora per circa 3 minuti.

TERZO QUARTO

06.38 Termina qui la seconda frazione in cui è successo di tutto. Italia si porta avanti di due lunghezze, ma una sbracciata di Palmieri viene punita con l’espulsione e i 4 minuti di inferiorità numerica per le azzurre.

-0’01” Disattenzione azzurra, che concede il tiro allo scadere a Charlize Andrews. Italia-Australia 10-10.

-0’07” Gooooool! Torna avanti l’Italia, con la rete di Sofia Giustini. Italia-Australia 10-9.

-0’31” Brutta palla persa dalle azzurre, con il contropiede australiano che si conclude con la rete di Alice Williams. Italia-Australia 9-9.

-0’57” Alice Williams segna dai 5 metri e riporta l’Australia a meno 1. Ricordiamo che le oceaniche saranno in superiorità numerica per 4 minuti.

-0’57” Rigore per l’Australia e quattro minuti di superiorità numerica per il colpo di Valeria Palmieri. Per il nostro numero 9 finisce qui il Mondiale.

Timeout Australia! Nel frattempo è in corso un controllo Var per una smanacciata di Palmieri.

-1’34” Gooooooool! Non sbaglia il rigore Marletta, terza rete per lei quest’oggi. Italia-Australia 9-7.

-1’34” Ottima palla di Bianconi per Palmieri, che subisce fallo da rigore.

-1’48” Palo esterno colpito dall’Australia. L’Italia ora ha la chance di allungare.

-2’09” Gooool! Dopo diverse finte Roberta Bianconi lascia partire il tiro del +1 Setterosa. Italia-Australia 8-7.

-2’32” Fallo in attacco per Abby Andrews, che viene espulsa. Superiorità numerica per l’Italia.

-2’56” GOOOOOL!! Grandissima conclusione dalla distanza di Sofia Giustini. Il tiro rimbalza davanti a Palm e si insacca alle sue spalle. Italia-Australia 7-7.

-3’44” Palo Italia!! Cocchiere riceve spalle alla porta, si gira e conclude di potenza. La conclusione però si spegne sul legno.

-4’06” Gol Australia! Pallonetto dalla lunga distanza per Casey, che sorprende Banchelli. Italia-Australia 6-7.

-4’39” Palla dentro di Bianconi verso Cocchiere, ma la palla scivola via sull’acqua e termina tra le braccia del portiere australiano.

-5’05” Grandissima difesa di Cocchiere, che con il braccio alto mura la conclusione australiana.

-5’34” Gooooool! Sofia Giustini trova l’angolo stretto e riporta subito l’incontro in parità. Italia-Australia 6-6.

-6’02” Gol Australia! La mancina Andrews da 1 trova la via della rete sfruttando la superiorità numerica. Italia-Australia 5-6.

-6’54” Non sbaglia da rigore Abby Andrews. Italia-Australia 5-5.

-6’54” Rigore per l’Australia. Grandissima velocità di Tilly Kearns, che con un guizzo elude la marcatura di Avegno e conquista il fallo.

-7’34″Grande parata di Banchelli sulla conclusione dal versante sinistro di Zoe Arancini.

-8’00” Secondo sprint vinto dall’Australia, che avrà il primo possesso della seconda frazione.

SECONDO QUARTO

06.15 Termina qui il primo quarto. Ottimo inizio del Setterosa, che sta mettendo in difficoltà l’Australia con diversi movimenti. Le oceaniche hanno già commesso 5 falli gravi, di cui 2 da rigore.

-0’26” Goooooool!! Seconda rete consecutiva per Marletta, servita al centro da Giustini. Le azzurre sfruttano la superiorità numerica per il secondo fallo grave di Armit. Italia-Australia 5-4.

-1’21” Gooool! Marletta spiazza il portiere avversario e ristabilisce nuovamente la parità.

-1’21” Rigore per l’Italia! Si muove bene l’azzurra, con il portiere che commette fallo.

-1’34” Gol per l’Australia, che sfrutta la doppia superiorità numerica. Italia-Australia 3-4.

-2’02” Palo per Cocchiere! L’Italia aveva trovato benissimo la numero 11.

-2’34” Palo di Ridge, con la conclusione che in precedenza era stata toccata dal portiere azzurro.

-2’53” Banchelli devia il tiro dalla lunga distanza dell’Australia.

-3’17” Palla dentro cercata da Cocchiere, ma il pallone scivola via e termina tra le mani del portiere australiano.

-4’01” Goooool! Bettini riporta l’Italia in parità, tirando sulla testa del portiere avversario. Brave le azzurre ad ottenere la superiorità numerica e a trovare la rete. Italia-Australia 3-3.

-4’35” Non fortunata l’Italia in questo caso, con il tiro di Alice Williams che viene parato da Banchelli, ma che supera di poco la linea di porta. Italia-Australia 2-3.

-5’01″Gooool! Bianconi non sbaglia il rigore, spiazzando il portiere avversario. Italia-Australia 2-2.

-5’01” Fallo da rigore subito da Giuditta Galardi.

-5’25” Ancora a segno Halligan, che trova l’incrocio dei pali e porta l’Australia avanti. Italia-Australia 1-2.

-5’44” Occasione Italia! In superiorità numerica le azzurre prendono un buon tiro con Tabani, che prende il palo. Sul tap in arriva prima un’italiana, ma non riesce a segnare.

-6’29” Bronte Halligan ristabilisce la parità, spiazzando Bianchelli. Italia-Australia 1-1.

-6’29” Rigore per l’Australia a causa di un fallo di Viacava.

-6’41” Goooool! Subito avanti il Setterosa grazie al gol di Roberta Bianconi. L’Italia sfrutta la superiorità numerica. 1-0.

-7’34” Palla rubata dall’Australia, che vanifica un’azione costruita dalle azzurre. Impreciso il passaggio di Piccozzi.

-8’00″INIZATO IL MATCH! Il primo sprint lo vince l’Italia.

PRIMO QUARTO

05.59 Entrano ora in acqua le atlete.

05.58 Per il secondo Mondiale consecutivo l’Italia è tra le prime 4. Nell’edizione di Budapest il Setterosa perse la finale per il bronzo contro l’Olanda per 7-5. L’obiettivo quest’oggi è quello di migliorare il risultato di dodici mesi fa.

05.56 Terminato anche l’inno australiano “Advance Australia Fair”.

05.55 Terminato l’inno di Mameli. Ora è il momento dell’inno australiano.

05.54 Queste le ragazze a disposizione del ct australiano:

1 Gabriella PALM (Goalkeeper)
2 Pascalle CASEY (Free Position)
3 Elle ARMIT (Free Position)
4 Bronte HALLIGAN (Free Position)
5 Bridget LEESON-SMITH (Free Position)
6 Abby ANDREWS (Free Position)
7 Charlize ANDREWS (Free Position)
8 Amy RIDGE(Free Position)
9 Zoe ARANCINI (Free Position)
10 Alice WILLIAMS (Free Position)
11 Tilly KEARNS (Free Position)
12 Tenealle FASALA (Free Position)
13 Genevieve LONGMAN (Goalkeeper)

05.53 È il momento degli inni nazionali. Si parte con quello italiano.

05.52 Queste le ragazze a disposizione di Carlo Silipo:

1 Giuseppina Aurora CONDORELLI (Goalkeeper)
2 Chiara TABANI (Free Position)
3 Giuditta GALARDI (Free Position)
4 Silvia AVEGNO (Free Position)
5 Sofia GIUSTINI (Free Position)
6 Dafne BETTINI (Free Position)
7 Domitilla PICOZZI (Free Position)
8 Roberta BIANCONI (Free Position)
9 Valeria PALMIERI (Free Position)
10 Claudia Roberta MARLETTA (Free Position)
11 Agnese COCCHIERE (Free Position)
12 Giulia VIACAVA (Free Position)
13 Caterina BANCHELLI (Goalkeeper)

05.49 L’Australia ha invece concluso in seconda posizione il Gruppo A, dietro gli USA. Nella fase ad eliminazione diretta ha superato prima Israele e poi la Grecia. Nel penultimo atto di questo Mondiale le australiane però hanno alzato bandiera bianca contro la Spagna per 12-10.

05.46 In questo Mondiale l’Italia ha superato il Girone C al secondo posto, alle spalle della Grecia. Nel tabellone ad eliminazione diretta il Setterosa ha sconfitto prima la Nuova Zelanda, per poi compiere l’impresa di eliminare gli Stati Uniti d’America. In semifinale però le azzurre si sono arrese di misura all’Olanda.

05.43 Il Setterosa va alla ricerca del bronzo iridato nell’edizione di Fukuoka 2023, che permetterebbe all’Italia di tornare sul podio di un Mondiale dopo Kazan 2015, 8 anni fa. In quell’occasione le azzurre sconfissero proprio l’Australia nella finale per il terzo posto.

05.40 Buongiorno amici e amiche di OA Sport e bentrovati alla DIRETTA LIVE testuale di Italia-Australia, finale per il bronzo dei Mondiali di pallanuoto femminile 2023.

Buonasera amici e amiche di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Italia-Australia, finale per il terzo posto ai Mondiali di pallanuoto femminile 2023, in scena a Fukuoka, Giappone. Il Setterosa va alla ricerca del bronzo in una rassegna iridata 8 anni dopo l’ultima volta. In quell’occasione, Kazan 2015, le azzurre ebbero la meglio proprio dell’Australia nella finalina per il gradino più basso del podio.

Il Mondiale del 2015 e quello di quest’anno hanno diversi punti in comune. Sia in quell’edizione che in questa il Setterosa è stato in grado di sconfiggere la superpotenza degli Stati Uniti d’America –  nel 2015 nella fase ai gironi, quest’anno ai quarti -, per poi perdere di misura in semifinale contro l’Olanda – in Kazakhistan il risultato finale fu 10-9 dopo i rigori, in Giappone 8-7.

Per giungere fino a questo punto l’Australia ha concluso in seconda posizione il Girone A, alle spalle degli USA. Nei sedicesimi la formazione oceanica ha avuto nettamente la meglio di Israele con il punteggio di 16-7, per accedere tra le migliori 8 del mondo. Ai quarti di finale la squadra australiana ha sconfitto 9-8 la Grecia – prima nel girone dell’Italia – per poi perdere 12-10 in semifinale contro la Spagna.

La finale per il bronzo dei Mondiali 2023 di pallanuoto femminile tra Italia ed Australia avrà inizio alle 06.00. L’evento sarà visibile su Sky Sport Summer, canale 201, Sky Sport Arena e su Rai 2. La copertura streaming è affidata a Sky Go, Now Tv e Rai Play. Qui su OA Sport vi offriremo la DIRETTA LIVE testuale di Italia-Australia, a partire dalle 06.00, con aggiornamenti minuto dopo minuto. Buon divertimento!

Foto: LaPresse