Seguici su

Ciclismo

Ciclismo, i possibili convocati dell’Italia per i Mondiali 2023: quale rosa per Bennati?

Pubblicato

il

Alberto Bettiol

Terminato il Tour de France, con il trionfo di Jonas Vingegaard, il prossimo appuntamento importante nel calendario del ciclismo su strada sono i Mondiali in quel di Glasgow. La competizione iridata, infatti, occasionalmente in questa stagione anticipa anche la Vuelta e si svolgerà nella prima metà di agosto con la prova in linea il 13 agosto.

Un percorso mosso, ma non durissimo quello in terra scozzese che favorirà i passisti veloci, gli uomini scattanti, ovviamente gli specialisti delle classiche: da Mathieu van der Poel a Wout van Aert.

In Italia ormai da anni manca un corridore simile (passati i tempi di Paolo Bettini), dunque gli azzurri guidati da Daniele Bennati non partiranno ovviamente da favoriti, ma almeno uno, due gradini sotto rispetto alle altre Nazionali.

Quali sono i possibili convocati? Due le certezze, entrambi usciti dal Tour de France: Alberto Bettiol e Matteo Trentin, due veterani, più volti capitani delle squadre azzurre nelle manifestazioni internazionali. Gli altri nomi? Pensiamo a Andrea Bagioli, Lorenzo Rota e Stefano Oldani, senza dimenticare il campione tricolore Simone Velasco. Spazio anche, come gregari, a Edoardo Affini, Kristian Sbaragli e Nicola Conci. Da capire la situazione legata a Jonathan Milan e Filippo Ganna, entrambi impegnati anche nelle gare su pista. Poi qualche nome a sorpresa: Vincenzo Albanese e Filippo Baroncini.

Foto: Lapresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online