Seguici su

Biathlon

LIVE Biathlon, Inseguimento uomini Kontiolahti 2022 in DIRETTA: Johannes Boe torna al successo dopo tre anni! Giacomel 30mo

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA DIRETTA LIVE DELL’INSEGUIMENTO FEMMINILE DI BIATHLON DALLE 14.15

12.55: Per questa gara è tutto, l’appuntamento è per le 14.15 con l’inseguimento femminile e tanta Italia. Grazie per averci seguito e buona giornata!

12.53: Johannes Boe, dunque, torna al successo dopo ben tre anni di digiuno in questo format di gara e lo fa nonostante 3 errori al poligono. Una vittoria che comunque gioverà nel morale del norvegese che sul podio ha sopravanzato il connazionale Laegreid, al secondo podio consecutivo e il francese Jacquelin, in gran forma sugli sci. Per l’Italia Giacomel a punti al 30mo posto e Bionaz che ha recuperato solo 7 posizioni ed ha chiuso 46mo senza riuscire a conquistare punti di Coppa ma ricordiamo che arriva da un attacco influenzale e non può essere al meglio

12.52: L’altro azzurro Bionaz chiude al 46mo posto

12.51: L’azzurro Giacomel chiude al 30mo posto, recuperando 13 posti con ben 5 errori. Gara interessante

12.48: Samuelsson quarto, quinto Rees, sesto Nelin, settimo Claude, ottavo Zobel, nono T. Boe e decimo il vincitore della Coppa dello scorso anno Fillon Maillet

12.47: Dopo 3 anni torna al successo il norvegese J. Boe in un inseguimento, secondo posto per il norvegese Laegreid, terzo posto per il francese Jacquelin

12.46: Al km 11.9 J. Boe davanti, a 19″ Laegreid, a 45″ Jacquelin. Giacomel è 29mo!

12.45: Al km 11.2 J. Boe davanti, Laegreid a 15″, Jacquelin a 45″, Samuelsson a 1’07”, Rees a 1’18”. Un errore per Bionaz che esce dalla zona punti

12.44: Due errori per Giacomel che limita la sua rimonta

12.43: J. Boe ha 12″ di vantaggio su Laegreid all’uscita del poligono

12.43: Un errore per Samuelsson e Rees e un errore anche per Nelin

12.42: Un errore anche per Laegreid, due errori per Jacquelin e dunque Johannes Boe torna al successo dopo tre anni in questo format di gara

12.41: Due errori per J. Boe, Laegreid e Jacquelin hanno il match point!

12.40: Quarto poligono

12.39: Al km 9.4 J. Boe davanti, a 32″ Laegreid, a 36″ Jacquelin, a 1’13” Samuelsson, a 1’26” Rees

12.38: Un errore per Giacomel che è 30mo, due errori per Bionaz che è 43mo

12.37: Al km 8.7 J. Boe davanti, a 30″ Laegreid, a 34″ Jacquelin, a 1’07” Samuelsson, a 1’20” Rees

12.36: Non sbaglia Rees, due errori di Christiansen, due errori per Doll e Strelow, un errore per T. Boe e Fillon Maillet. Chi non sbaglia è Nelin che è sesto

12.35: Perfetto Jacquelin, un errore per Samuelsson

12.34: Un errore anche per Laegreid

12.34: Un errore per J. Boe

12.34: Terzo poligono

12.33: Al km 6.9 J. Boe davanti, Laegreid a 24″, Jacquelin e Samuelsson a 54″, Christiansen a 1’19”. Rees a 1’28”

12.32. Senza errori Bionaz che entra fra i primi 40 alle spalle di Giacomel (36mo e 37mo)

12.30: Due errori per Giacomel al secondo poligono. Al km 6.2 J. Boe davanti, Laegreid a 21″, Jacquelin e Samuelsson a 48″, Christiansen a 1’11”. Rees a 1’20”

12.29: Senza errori anche Christiansen e Andersen, un errore per Fillon Maillet

12.28: Un errore per Rees, zero di Samuelsson e Jacquelin

12.27: Non sbaglia J. Boe che riparte in testa, anche Laegreid riparte senza errori!

12.26: Secondo poligono

12.25: Al km 4.4 J. Boe davanti, a 21″ Laegreid, a 49″ Samuelsson, Jacquelin, Rees, a 1’12” Christiansen e Andersen

12.24: Al km 3.7 J. Boe davanti, a 20″ Laegreid, a 51″ Samuelsson, Jacquelin, Rees, a 1’06” Christiansen e Andersen

12.23: Zero di Giacomel che è 28mo, un errore per Bionaz

12.21: Zero errori per gli inseguitori più immediati. Due errori per Dale, uno per Zobel e Nelin, zero per Fillon Maillet

12.20: Zero di J. Boe, anche Laegreid senza errori

12.20: Primo poligono

12.18: Al k m 1.9 Boe in testa, a 14″ Laegreid, a 40″ Rees, Samuelsson e Jacquelin, a 59″ Anderson, Dale, Nelin, Christiansen

12.16: Al km 1.2 Boe ha 13″ di vantaggio su Laegreid, 33″ su Rees, 38″ su Samuelsson e Jacquelin

12.15: Partita la gara

12.14: Tutto pronto per la partenza, cielo grigio su Kontiolahti

12.11: Due gli azzurri al via, a caccia di una rimonta che faccia loro conquistare i primi punti della stagione: Giacomel dal numero 43 e Bionaz dal numero 53

12.08: Nella top ten alle spalle di J. Boe partono Laegreid, Rees, Samuelsson, Jacquelin, Andersen, Dale, Nelin, Zobel e Christiansen

12.05: L’alternativa naturale di J. Boe è il francese Fillon Maillet che lo scorso anno ha vinto tutte le gare con questo format, compresa quella olimpica. Il transalpino però parte con 1’16” di ritardo ma con 4 poligoni c’è possibilità di rimontare

12.03: Grande favorito della vigilia è Johannes Bø. Il norvegese, vittorioso nella sprint, ha fatto vedere una grande condizione sugli sci stretti e con questa qualità ha fatto la differenza. Il norvegese però non vince un inseguimento da tre anni

12.00: Sulle nevi di Kontiolahti (Finlandia), cala il sipario su questo round e la specialità dei quattro poligoni animerà la scena.

11.57: Buongiorno agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live dell’inseguimento maschile, gara valida per la prima tappa della Coppa del Mondo di biathlon 2022-2023

Come seguire l’inseguimento maschile in tv/streamingLa startilist dell’inseguimento maschileLa cronaca della sprint maschileLe classifiche di Coppa del Mondo

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE dell’inseguimento maschile, gara valida per la prima tappa della Coppa del Mondo di biathlon 2022-2023. Sulle nevi di Kontiolahti (Finlandia), calerà il sipario su questo round e la specialità dei quattro poligoni animerà la scena.

Grande favorito della vigilia è Johannes Bø. Il norvegese, vittorioso nella sprint, ha fatto vedere una grande condizione sugli sci stretti e con questa qualità ha fatto la differenza. Il punto interrogativo riguarda la sua prestazione al poligono. Una pursuit, quindi, che si apre a tanti pretendenti, tra cui anche il francese Quentin Fillon Maillet, vincitore nella stagione passata la classifica generale del massimo circuito internazionale.

In casa Italia si vorrà stupire. Saranno i due rappresentanti del Bel Paese al via, ovvero Tommaso Giacomel e Didier Bionaz. Giacomel ha messo in mostra una buona velocità nelle frazioni di fondo, ma anche tanti errori al poligono. Servirà invertire la rotta per recuperare delle posizioni. Lo stesso discorso varrà per Bionaz, non al top della condizione per un raffreddore che l’ha costretto anche a saltare l’individuale.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE dell’inseguimento maschile, gara valida per la prima tappa della Coppa del Mondo di biathlon 2022-2023: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle 12.15 italiane. Buon divertimento!

Foto: Federico Angiolini

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online