Seguici su

Ciclismo

Tour de France 2022, il borsino dei favoriti della tappa di oggi: attesissimo Filippo Ganna, occhio a Wout van Aert

Pubblicato

il

È il grande giorno: scatta il Tour de France 2022 dalla Danimarca. La partenza di questa edizione numero 109 della Grande Boucle è all’estero: il week-end danese parte con una breve cronometro individuale, di 13,2 nei pressi di Copenaghen.

Una prova contro il tempo per specialisti puri: priva di insidie a livello altimetrico, sarà fondamentale saper spingere lunghi rapporti e rilanciare al meglio la bicicletta dopo le curve.

Il grande favorito e più atteso in casa Italia è ovviamente Filippo Ganna. Il Bel Paese si gioca la chance più importante da subito: il sogno è ovviamente quello di una vittoria di tappa per il campione del mondo delle cronometro che andrebbe a vestire anche la Maglia Gialla.

Successo assolutamente non scontato: a sfidare il vincitore della prova tricolore c’è infatti un pimpante Wout van Aert (Jumbo-Visma). Il belga più volte è uscito battuto nello scontro diretto con l’alfiere della Ineos Grenadiers, qui, visto la distanza, potrebbe anche partire favorito (occhio però a qualche malessere negli ultimi giorni).

Possibili outsiders sono Stefan Kueng, Stefan Bissegger, il padrone di casa Kasper Asgreen e un mai domo Mathieu van der Poel. Occhio ovviamente al primo scontro in chiave classifica generale: il campione olimpico Primoz Roglic potrebbe guadagnare qualche manciata di secondi sul rivale Tadej Pogacar.

BORSINO FAVORITI TOUR DE FRANCE 2022

***** Filippo Ganna

**** Wout van Aert

*** Primoz Roglic, Stefan Kueng

** Stefan Bissegger, Kasper Asgreen, Mathieu van der Poel, Geraint Thomas

* Yves Lampaert, Lennard Kamna, Tadej Pogacar, Mattia Cattaneo

Foto: Lapresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online