Seguici su

Tennis

Tennis, Elina Svitolina: “Questo è il peggior periodo della mia vita, è difficilissimo concentrarmi e andare in campo”

Pubblicato

il

Nell’ultima conferenza stampa che ha effettuato sotto l’egida WTA, in quel di Miami, Elina Svitolina non ha fatto nulla per nascondersi e smentire le difficoltà del momento. L’ucraina, chiaramente, non si riferisce solo alla propria situazione personale, ma anche a quella del suo Paese. Che, poi, è come parlare sostanzialmente della stessa cosa, visto l’enorme impatto che la guerra mossa dalla Russia ha sulle vite di tutti.

Su quel che sta accadendo in patria: “Anni fa, ricordo che Odessa era una città molto più sicura di Kyiv o altri luoghi in Ucraina. Ho parlato con mia nonna giorni fa, lei vive vicino al mare, e mi ha detto che stavano iniziando a tirare bombe dalle barche, dirette verso la città. Tutti hanno una gran paura, negli ultimi giorni sono stata molto preoccupata per la sua sicurezza“.

Il tutto si vede sul campo: “Per me è difficilissimo concentrarmi, mi risulta complicato andare in campo ed essere valente, di affrontare le sfide. Lo vedo che non sono al 100%. Parlando con altri giocatori ucraini del circuito tra Indian Wells e Miami, mi hanno confessato che anche loro hanno problemi. Parliamo tra noi di quel che succede lì e di come lo stiamo vivendo qui“.

Tennis, WTA Miami 2022: Lucia Bronzetti e Naomi Osaka avanzano per ritiro. Tutti i risultati di sabato 26 marzo

Su Sergiy Stakhovsky che si è unito all’esercito ucraino (cosa che poi ha fatto anche Dolgopolov): “Sergiy è un uomo di enorme valore, tutte queste persone che sono tornate in Ucrainaper difendere la nostra patria sono per me eroi. Se ci penso è incredibile, davvero. Per parte mia, faccio tutto quello che posso attraverso il mondo del tennis per aiutare il popolo ucraino, così come con tutto quel che mi viene in mente in qualsiasi momento“.

Una confessione: “La prima settimana è stata la più dura di tutte, mi svegliavo ogni notte con gli incubi, è stata un’esperienza orrenda davvero. Ora sto un po’ meglio, alla fine quasi ti abitui. Posso dire sicuramente che questo è il peggior periodo della mia vita“.

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online