Seguici su

Sci Alpino

Sci alpino, Mikaela Shiffrin vince lo slalom di Killington! Petra Vlhova sbaglia e si accontenta del secondo posto

Pubblicato

il

Petra Vlhova sbaglia e Mikaela Shiffrin ringrazia, andando a vincere lo slalom di Killington (Vermont, Stati Uniti) valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2021-2022. Dopo la cancellazione del gigante di ieri, oggi fortunatamente il maltempo ha mollato la presa sulla pista “Superstar” e ha, quindi, concesso la disputa della gara tra i pali stretti in maniera regolare. Lo spettacolo, come sempre. non è affatto mancato.

Il risultato delle due manche incorona la padrona di casa più illustre, che centra il quinto successo in carriera su questa pista e, in un colpo solo, raggiunge quota 46 vittorie in slalom e la numero 71 complessiva della sua clamorosa carriera (con 110 podi totali). Mikaela Shiffrin ha disputato una seconda manche eccellente (nonostante un lieve errore nel piano iniziale) andando a concludere con il crono complessivo di 1:38.33, precedendo per 75 centesimi Petra Vlhova, autrice, invece, di un grave errore all’attacco del muro della pista statunitense, andando quasi a incrociare gli sci e lasciando sulla neve un secondo. Dopo due successi, quindi, la slovacca deve accontentarsi della piazza d’onore. Completa il podio la svizzera Wendy Holdener con un distacco di 83 centesimi, dopo due manche solide e senza sbavature.

Quarta posizione per l’austriaca Katharina Liensberger che, dopo una pessima prima manche per i suoi standard, termina a 1.41 da Shiffrin, mentre è quinta la tedesca Lena Duerr a 1.55, quindi la svedese Sara Hector è sesta a 1.85. Settima la statunitense Paula Moltzan a 2.13, ottava la norvegese Maria Therese Tviberg a 2.15, quindi nona la svedese Anna Swenn-Larsson a 2.39 davanti alla slovena Andreaja Slokar che chiude la top10 a 2.55.

Per l’Italia ancora una volta giornata con pochi sorrisi. Conclude la gara solamente Federica Brignone che si classifica in 22a posizione a 3.98.Tutte le altre, Martina Peterlini, Marta Rossetti, Lara Della Mea, Roberta Midali e Anita Gulli, sono state eliminate già nel corso della prima manche, non centrando le prime trenta posizioni.

A questo punto la classifica generale vede di nuovo in vetta Mikaela Shiffrin con 360 punti contro i 340 di Petra Vlhova ed i 210 di Andreja Slokar. Passando alla graduatoria di specialità, invece, sempre in vetta la slovacca con 280 punti, ma la nativa di Vail si porta a sole 20 lunghezze di distacco.

Foto: Lapresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online