Ciclismo, accertamenti al cuore per Gianni Moscon. Riscontrate anomalie in gara: niente allarmismi

La stagione è appena terminata e per Gianni Moscon arriva un’altra sfortuna, dopo quella avuta poche settimane fa alla Parigi-Roubaix, quando una foratura ed una caduta gli si sono frapposte verso la vittoria nel Velodromo.

Il trentino della Ineos Grenadiers (dalla prossima stagione all’Astana) si sta sottoponendo in questi giorni ad alcuni esami cardiaci. In alcune delle ultime gare nelle quali è stato impegnato l’azzurro (il Mondiale di Lovanio e la Coppa Sabatini su tutte) infatti sono state riscontrate alcune anomalie.

Le parole del dottor Roberto Corsetti riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Gianni ha avuto aumenti ingiustificati e rapidi della frequenza cardiaca, a parità di sforzo. Siamo in una fase di indagine che era opportuno svolgere, senza allarmismi di alcun tipo”. 

Esempio che può essere fatto con Elia Viviani, costretto ad uno stop ad inizio stagione: “Può darsi che come Viviani, Moscon si debba sottoporre ad una ablazione. È una ipotesi, ma non l’unica. Quando avremo tutti gli elementi a disposizione decideremo”. 

Foto: Valerio Origo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Gianni Moscon

ultimo aggiornamento: 14-10-2021


Ciclismo su pista, Marco Villa: “Filippo Ganna sta meglio dopo la caduta. Ai Mondiali avremo diverse carte”

Ginnastica, Mondiali 2021: USA rimaneggiati e senza nome altisonante? DiCello e Wong da seguire. Frazier e McClain…