Olimpiadi Invernali 2022, Giovanni Malagò: “I Giochi di Pechino si faranno di sicuro”

I dubbi a Cinque Cerchi restano. Da Tokyo a Pechino, in un periodo del genere organizzare manifestazioni di questo calibro diventa difficilissimo. Ancor di più se le sedi che ospitano i Giochi sono asiatiche: i problemi a livello di Covid non sembrano essere assolutamente risolti.

In ogni caso la prossima edizione delle Olimpiadi Invernali, in programma nella capitale cinese nel 2022, sembra essere confermata. A darne conferma è il presidente del CONI Giovanni Malagò, come riportato da Sportface: “Pechino? Nella sua stranezza assoluta la situazione appare molto chiara. A Tokyo molti chiedevano se i Giochi si sarebbero fatti e io ho sempre detto che non ci sarebbero stati problemi. Per Pechino questo tema non è neanche in discussione, il presidente Xi Jinping ha detto che ci saranno e saranno grandi Olimpiadi, di successo”.

Prosegue: “Se poi mi chiedete ulteriori dettagli su Pechino oggi non posso rispondere, perché nessuno di noi è più tornato in Cina per fare i sopralluoghi”.

In conclusione: “Stiamo aspettando segnali, oggi andare in Cina comporta una quarantena di 14 giorni più altri sette: voi capite che queste regole non sono assolutamente in linea con un’organizzazione olimpica. Ma siamo al 13 settembre, aspettiamo notizie”.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giovanni Malagò Olimpiadi Pechino 2022

ultimo aggiornamento: 14-09-2021


Subscribe
Notificami
1 Comment
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
OLIMPIONICO
OLIMPIONICO
8 giorni fa

Sarebbero i secondi “giochi della vergogna” nel paese contrario alla Carta Olimpica, in una nota localita’ invernale.

Atletica, Filippo Tortu vola in Africa per l’ultima gara dell’anno! 200 metri a Nairobi, obiettivo personale?

Hockey pista, Coppe Europee: i sorteggi delle squadre italiane