Nuoto, ISL Napoli 2021: gli Aqua Centurions a caccia di punti per centrare i playoff, nuova sfida ai Cali Condors

Senza soluzione di continuità. La Regular season dell’International Swimming League, la Champions League del nuoto, corre via molto velocemente. Nel prossimo fine-settimana (11-12 settembre) sarà di scena il match 6 della serie con al via Cali Condors, London Roar, Tokyo Frog Kings e Aqua Centurions.

La compagine capeggiata da Federica Pellegrini e con un’ossatura assai italiana punta chiaramente a essere tra le otto formazioni che andranno ai playoff di Eindhoven, nei Paesi Bassi, dall’11 al 28 novembre. Attualmente i Centurions sono in quarta posizione e il target è quello di confermare, quantomeno, questo status per garantirsi un posto al sole.

Ci sarà da divertirsi, sicuramente, alla piscina Scandone di Napoli visto che si replicherà la sfida alla compagine di Caeleb Dressel e soci (Cali Condors). L’asso americano ha messo in mostra già le sue qualità e nella vasca da 25 metri sa esaltarsi ulteriormente. Tuttavia, la voglia di far bene dei vari Nicolò Martinenghi, Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Martina Carraro e Arianna Castiglioni è tale che si getterà il cuore oltre l’ostacolo per assicurare punti importanti alla squadra e continuare a divertirsi in questo contesto.

Motivazioni particolari, poi, per Pellegrini. L’azzurra, come detto più volte, ha annunciato che chiuderà la carriera con questa competizione e sarà da capire se la vedremo in gara in Olanda per la seconda fase della rassegna o meno. E’ chiaro che ciò dipenderà dal comportamento della squadra, ma c’è da scommettere che il desiderio della veneta sarà quello di spingersi il più lontano possibile per lasciare l’agonismo con un sorriso.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Nuoto, ISL Napoli 2021: i Toronto Titans comandano nel day-1 del quinto match. Bene Sara Franceschi a rana

Nuoto, ISL Napoli 2021: super Alberto Razzetti, primato italiano nei 400 misti! Marco Orsi vittorioso nei 100 misti