Golf, i playoff della FedEx Cup 2021 terminano col Tour Championship. A East Lake tutti puntano ai 15 milioni riservati al vincitore

Gli ultimi 13 mesi del golf, dalla ripresa ufficiale post-pandemia, sono stati lunghi e ricchissimi di grandi eventi in successione, e questa settimana sull’ormai tradizionale campo di East Lake (Atlanta) si vivrà il penultimo atto, prima della Ryder Cup. Dopo un calendario serrato e rivoluzionato, la FedEx Cup è giunta al termine con il Tour Championship che consegnerà il generoso assegno di 15 milioni di dollari a colui che riuscirà a trionfare, tra i 30 giocatori che sono riusciti a qualificarsi.

Il torneo è stato vinto 12 mesi fa da Dustin Johnson, pur non avendo di fatto realizzato il totale più basso nelle 72 buche (che è stato di Xander Schauffele), a causa della particolare formula di questo evento che vedeva già in partenza un punteggio calcolato in base all’andamento di tutta la stagione precedente, al fine di evitare situazioni in cui il vincitore del Tour Championship non fosse lo stesso della FedEx Cup.

Quest’anno è difficile immaginare qualcuno di diverso dallo spagnolo Jon Rahm come il favorito principale di questa settimana. La sua forma per tutto il 2021 è stata a dir poco sensazionale, e anche in questi playoff si sta dimostrando il più costante in ogni condizione. Rahm partirà tuttavia con 4 colpi di ritardo dal vincitore del BMW Championship Patrick Cantlay, che si è garantito il primo posto provvisorio e un solido vantaggio in avvio con il promettente start da -10.

Alle sue spalle, secondo e partente a -8, troviamo Tony Finau, che ha ritrovato la via della vittoria a New York e arriva a East Lake con la fiducia alle stelle. Terza piazza (-7) per Bryson DeChambeau, ancora fresco della bruciatura subita lo scorso weekend quando ha perso un torneo che sembrava avere tra le mani, ma attenzione anche a Justin Thomas, che ha lasciato recentemente alcuni segnali davvero incoraggianti.

Il percorso dell’East Lake Golf Club è il campo di casa del leggendario Bobby Jones ed è il più antico di Atlanta. È stata la sede permanente del Tour Championship dal 2005, anche se il torneo è stato giocato lì per la prima volta nel 1998. Misura 7.346 yards ed è stato originariamente progettato da Donald Ross, nonostante sia stato modificato da Reece Jones nel 2008. Il record è di 60 colpi, messo a segno da Zach Johnson nel 2008.

Ecco come inizieranno il TOUR Championship gli ultimi 30 giocatori della classifica FedExCup che si sono qualificati attraverso il BMW Championship.

CLASSIFICA DI PARTENZA TOUR CHAMPIONSHIP 2021

-10: Patrick Cantlay
-8: Tony Finau
-7: Bryson DeChambeau
-6: Jon Rahm
-5: Cameron Smith
-4: Justin Thomas, Harris English, Abraham Ancer, Jordan Spieth, Sam Burns
-3: Collin Morikawa, Sungjae Im, Viktor Hovland, Louis Oosthuizen, Dustin Johnson
-2: Rory McIlroy, Xander Schauffele, Jason Kokrak, Kevin Na, Brooks Koepka
-1: Corey Conners, Hideki Matsuyama, Stewart Cink, Joaquin Niemann, Scottie Scheffler,
0: Daniel Berger, Erik van Rooyen, Sergio Garcia, Billy Horschel, Patrick Reed

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Golf, Francesco Molinari: “Non arrivo all’Open d’Italia con grandi aspettative. Spero di ritrovare la forma”

Golf, Open d’Italia 2021, Guido Migliozzi: “Credo alla qualificazione in Ryder Cup”. Renato Paratore: “Sono gasato, il percorso mi piace molto”