F1, Sergio Perez: “Sabato sarà molto importante, non ci sono molti posti in cui attaccare”

Sergio Perez ha espresso il proprio parere nel corso della conferenza stampa del GP d’Olanda, tredicesimo atto del Mondiale F1 2021. Il messicano è pronto a supportare il proprio teammate Max Verstappen questo week-end nella lotta per il titolo contro il britannico Lewis Hamilton (Mercedes).

Il portacolori della Red Bull occupa al momento il quinto posto della graduatoria piloti con quattro punti di scarto sul finnico Valtteri Bottas (Mercedes) e nove sul britannico Lando Norris (McLaren), terzo alla vigilia del ritorno del ‘Circus’ a Zandvoort.

Il nativo di Guadalajara ha rilasciato ai media: “Ho corso qui anni fa nella Formula BMW, ma era tutto diverso. Al simulatore, è un posto unico. È un circuito molto impegnativo, ha molte zone ad alta velocità e non ci sono molte vie di fuga”.

Perez è convinto che la qualifica sia cruciale visti i pochi punti di sorpasso su questo tracciato: “Sabato sarà molto importante, non ci sono molti posti in cui attaccare. Possiamo aspettarci uno scenario simile all’Ungheria. Dovremmo essere competitivi, sarà una bella sfida con la Mercedes”.

Il vincitore del GP di Baku 2021 non vede l’ora di scendere in pista davanti ai tifosi di Verstappen: “Sono sicuro che i tifosi supportano anche l’intera squadra. Quando arriviamo in circuito si respira sempre un po’ di atmosfera”.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

F1, Fernando Alonso: “Raikkonen è stato un avversario pulito, potevi fidarti di lui nei ruota a ruota”

F1, Lewis Hamilton: “I fischi dei tifosi a Zandvoort? Fa parte del gioco, trarrò energia anche da questo”