F1, doppietta McLaren a Monza nel giorno dell’incidente tra Verstappen e Hamilton

Dopo quasi nove anni di digiuno, la McLaren torna a vincere un Gran Premio di Formula Uno grazie all’uomo che non ti aspetti: Daniel Ricciardo. Il 32enne australiano, autore di una prima parte di stagione molto difficile, ha completato un weekend perfetto (firmando anche il giro veloce sulla bandiera a scacchi) imponendosi clamorosamente in un Gran Premio d’Italia 2021 che verrà però ricordato in futuro per l’incidente tra Lewis Hamilton e Max Verstappen.

I due grandi avversari per il titolo iridato sono entrati nuovamente a contatto, prima alla Roggia in partenza (con Verstappen che spinge largo Hamilton e gli fa perdere la posizione su Norris) e poi dopo i pit-stop alla Prima Variante, dove la gara di entrambi è terminata nella ghiaia con la Red Bull dell’olandese appoggiata sulla Mercedes del britannico.

McLaren ha approfittato della situazione per piazzare un incredibile uno-due, che mancava da oltre undici anni (GP Canada 2010 con Hamilton-Button), anche grazie al secondo posto di un solidissimo Lando Norris. Completa il podio di Monza la Mercedes di Valtteri Bottas, capace di rimontare dal fondo della griglia (per aver sostituito la power-unit) fino alla terza piazza con una serie infinita di sorpassi.

Ferrari ai piedi del podio con il quarto posto di Charles Leclerc e con il sesto di Carlos Sainz, entrambi penalizzati da un handicap impressionante in termini di velocità di punta sul dritto rispetto a Mercedes, McLaren e Red Bull. Quinta piazza per il messicano Sergio Perez, che ha tagliato il traguardo davanti a Bottas ma ha dovuto scontare una sanzione di 5″ per non aver restituito la posizione a Leclerc dopo aver tagliato la seconda chicane.

A punti anche l’Aston Martin di Lance Stroll (sotto investigazione), l’Alpine di Fernando Alonso, la Mercedes di George Russell e l’Alpine di Esteban Ocon. 13° Antonio Giovinazzi, costretto a ricostruire la sua gara dopo essere finito in testacoda nel primo giro dopo un contatto con la Ferrari di Sainz.

CLASSIFICA F1 GP ITALIA 2021

1 Daniel RICCIARDO McLarenLEADER 1
2 Lando NORRIS McLaren+1.747 1
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+4.921 1
4 Charles LECLERC Ferrari+7.309 1
5 Sergio PEREZ Red Bull Racing+8.723 1
6 Carlos SAINZ Ferrari+10.535 1
7 Lance STROLL Aston Martin+15.804 1
8 Fernando ALONSO Alpine+17.201 1
9 George RUSSELL Williams+19.742 1
10 Esteban OCON Alpine+20.868 1
11 Nicholas LATIFI Williams+23.743 1
12 Sebastian VETTEL Aston Martin+24.621 2
13 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+27.216 2
14 Robert KUBICA Alfa Romeo Racing+29.769 1
15 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+51.088 1
16 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team– 3
17 Lewis HAMILTON Mercedes– 1
18 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing– 1
19 Pierre GASLY AlphaTauri– 1
20 Yuki TSUNODA AlphaTauri– – –

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica Mondiale piloti F1 2021: Verstappen +5 su Hamilton dopo l’incidente di Monza. Leclerc 6°

Classifica Mondiale costruttori F1 2021: Mercedes allunga su Red Bull, +16 dopo Monza. Ferrari quarta