Europei ciclismo 2021, Filippo Baroncini: “Volevo quella bellissima maglia, Nys mi ha sorpreso in volata”

Una corsa eccellente da parte della Nazionale italiana. Davanti al pubblico di casa gli azzurrini si sono dati da fare al meglio e hanno sfiorato il trionfo, andando all’attacco. Purtroppo Thibau Nys nello sprint finale è riuscito a prevalere sul nostro Filippo Baroncini al termine della prova in linea dedicata agli under 23 agli Europei in Trentino.

Il commento dell’azzurro, medaglia d’argento: “Sono uscito per primo dall’ultima curva, sapevo che era fondamentale, purtroppo non è bastato, è stato più veloce lui oggi. Non me l’aspettavo, ha avuto un picco di potenza fondamentale per vincere”. 

Il controllo sul finale è stato più su Juan Ayuso: “Abbiamo fatto un po’ a spallate negli ultimi 300 metri, son riuscito a prendere il rettilineo in prima posizione, non c’è niente da dire, ho fatto il possibile”. 

Per la squadra: “Hanno fatto il meglio, abbiamo corso benissimo, spero che questa medaglia li ripaghi un po’. Volevo quella bellissima maglia, ma ci riproveremo al Mondiale”.

Sullo scatto all’ultimo chilometro del compagno Filippo Zana: “Non me l’aspettavo, pensavo mi tirasse la volata, ma ha fatto benissimo a provarci, a volte questi colpi di mano sono quelli che ti portano a vincere”. 

Photo LiveMedia/Luca Tedeschi

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Europei ciclismo 2021 Filippo Baroncini

ultimo aggiornamento: 11-09-2021


Lascia un commento

F1, incidente per Carlos Sainz a Monza. Ferrari distrutta in FP2

F1, Hamilton-Bottas davanti nelle FP2 a Monza, schianto per la Ferrari di Carlos Sainz