Atletica, Filippo Randazzo: “Ho mancato una prestazione alla mia portata, sono deluso”

La finale del salto in lungo alle Olimpiadi di Tokyo 2021 è stata letteralmente vibrante. Tutto si è deciso all’ultimo tentativo, con il greco Miltiadis Tentoglou che ha piazzato la zampata giusta e ha distrutto il sogno di Juan Miguel Echevarria e Maykel Masso che sognavano già la doppietta in salsa cubana. Per i colori italiani era impegnato il nostro Filippo Randazzo, che ha concluso la sua gara in ottava posizione, con qualche rammarico di troppo.

La gara di salto in lungo ha vissuto sul dominio del duo cubano che, nonostante qualche acciacco fisico di troppo, si era portato al comando, pronto per uno storico uno-due. Ma, proprio sul più bello, Tentoglou andava a realizzare l’impressa della vita volando a 8,41 e centrando una medaglia d’oro clamorosa.

Sul fronte del nostro Filippo Randazzo, invece, dopo aver saltato 7,99 al secondo tentativo, non è più stato in grado di migliorarsi e centrare, almeno, il passaggio al muro degli 8 metri. Una prestazione leggermente al di sotto delle attese, come spiega lo stesso atleta siciliano: “La mia qualificazione lasciava presagire un risultato diverso – ammette ai taccuini della FIDAL – ovvero il salto che sento di aver dentro ma che ancora fa il timido e non riesce a venire fuori. Ci credevo, so di valere più di 8,20, e quando sei in una finale olimpica vorresti giocartela fino in fondo. Invece non ci sono riuscito, quindi non posso che essere deluso. Quest’anno mi sono stabilizzato su certe misure, ma per fare il definitivo salto di qualità c’è bisogno di qualcosa in più”.

Foto: Filippo Randazzo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Atletica Tokyo 2020 Atletica Tokyo 2021 Filippo Randazzo

ultimo aggiornamento: 02-08-2021


Lascia un commento

Italia-Francia, Olimpiadi Tokyo basket: orario, programma, tv, streaming, quando si giocano i quarti

VIDEO Sollevamento pesi, il trionfale ritorno in Italia degli azzurri dopo le Olimpiadi