Seguici su

Ciclismo

Tour de France 2021: si ritira Primoz Roglic. “Non ha senso continuare”

Pubblicato

il

La caduta nella terza tappa è stata veramente un brutto colpo. La ripartenza, la voglia di tornare in bici e provarci in ogni modo hanno fatto proseguire in un primo momento Primoz Roglic, ma si vedeva subito che le condizioni erano piuttosto critiche. Dopo una cronometro positiva sono arrivate le prime giornate di montagna al Tour de France e lo sloveno ha dovuto alzare bandiera bianca.

Dopo un paio di giorni di resistenza, con minuti su minuti persi, colui che è giunto secondo nella passata edizione sul podio di Parigi ha preferito ritirarsi dalla Grande Boucle, il suo più importante obiettivo stagionale.

Le sue parole in un comunicato della Jumbo-Visma: “Abbiamo preso questa scelta insieme. Non ha senso continuare così. Ora è il momento di recuperare e concentrarmi sui miei prossimi obiettivi. Sono deluso di dover lasciare il Tour, ma devo accettarlo. Rimango ottimista e guardo avanti”.

Prosegue: “Subito dopo la mia caduta nella terza tappa, non pensavo che avrebbe causato il mio abbandono al Tour. Non guardo mai così lontano. Dopo un paio di giorni ho visto che non facevo progressi nel mio recupero. Anche se mi sono sorpreso nella crono, ho avuto di nuovo brutte sensazioni nei giorni seguenti. La tappe lunghe e dure hanno presentato il conto. Ora mi concentrerà sul recupero”.

Foto: Lapresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *