MXGP, risultato gara-2 GP Olanda 2021: Tony Cairoli d’autorità trionfa! Gajser 2° ed Herlings out per infortunio

Signore e signori, che Tony Cairoli! Il siciliano di classe e di cuore si aggiudica gara-2 del GP d’Olanda, round del Mondiale 2021 di MXGP. Sul tracciato orange è arrivato il successo in grande stile di Tony al termine di una rimonta “titanica”, battendo il campione del mondo in carica Tim Gajser (Honda) a 3″782 e l’asso spagnolo Jorge Prado (KTM) a 5″573.

Una run-2, priva del vincitore di gara-1 Jeffrey Herlings per un problema alla spalla, che ha visto Cairoli chiudere in maniera imperiosa al cospetto di chi era quasi costretto a guidare sulle uova. E così è arrivato il sigillo del centauro del Bel Paese su KTM che ha dato una bella risposta dopo un’ottava piazza nella prima manche che, ovviamente, non gli ha sorriso nell’overall di questa prova.

Con questo riscontro il GP è appannaggio di Gajser con 42 punti totali a precedere Cairoli, 2° con 38, ed il francese Romain Febvre (Kawasaki), 3° con 36. Tuttavia, nella classifica generale il pilota italiano è secondo con gli stessi punti di Herlings e Febvre a -23 dal leader Gajser. Per Tony si tratta inoltre del sesto podio su otto run disputate, a dimostrazione del grande inizio di stagione.

A completare il quadro della top-10 in questa gara-2 troviamo per l’appunto Febvre a 6″707, l’olandese Brian Bogers (GasGas) a 26″103, il britannico Ben Watson (Yamaha) a 30″792, l’altro neerlandese Calvin Vlaanderen (Yamaha) a 39″106, il lituano Arminas Jasikonis (Husqvarna) a 42″921, il belga Brent Van doninck (Yamaha) a 45″341 e lo svizzero Jeremy Seewer (Yamaha) a 45″341.

Per quanto riguarda i colori nostrani, Ivo Monticelli (Kawasaki) ha concluso 11°, Alessandro Lupino (KTM) 14° e Alberto Forato (GasGas) 24°.

Foto: MxGP.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, Meo Sacchetti e la sua Italia: “Il profumo delle Olimpiadi ci ha fatto venire appetito”

Olimpiadi 2021: il Team dei Rifugiati con Niccolò Campriani sta volando verso Tokyo