LIVE Olimpiadi Tokyo in DIRETTA: Bordignon argento a sorpresa! Bronzi per Centracchio e le spadiste

SEGUI LA DIRETTA SU OA SPORT CON UN SOLO CLICK

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale integrale delle Olimpiadi di Tokyo 2021. Giorno 4, ma in Giappone si è già alla settima giornata di gare ai Giochi, ed oggi si disputeranno nuove finali, con altri 22 titoli in palio. Spiccano triathlon, surf, tiro a segno, nuoto, canoa slalom, mountain bike, tuffi, sollevamento pesi, equitazione, judo, scherma, taekwondo, ginnastica artistica e softball.

OA Sport vi propone la diretta live testuale integrale delle Olimpiadi di Tokyo 2021: tutti i risultati delle gare di oggi, martedì 27 luglio, con la cronaca in tempo reale, minuto per minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle 2.00 ora italiana circa con l’arrivo del triathlon.

Foto: LaPresse

PROGRAMMA 27 LUGLIOMEDAGLIEREAZZURRI IN GARA OGGI

 

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale integrale delle Olimpiadi di Tokyo 2021. Giorno 4, ma in Giappone si è già alla settima giornata di gare ai Giochi, ed oggi si disputeranno nuove finali, con altri 22 titoli in palio. Spiccano triathlon, surf, tiro a segno, nuoto, canoa slalom, mountain bike, tuffi, sollevamento pesi, equitazione, judo, scherma, taekwondo, ginnastica artistica e softball. OA Sport vi propone la diretta live testuale integrale delle Olimpiadi di Tokyo 2021: tutti i risultati delle gare di oggi, martedì 27 luglio, con la cronaca in tempo reale, minuto per minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle 2.00 ora italiana circa con l’arrivo del triathlon.

TIRO A SEGNO – Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della terza giornata di gare del tiro a segno ai Giochi della XXXII Olimpiade in programma a Tokyo.

TIRO A SEGNO – Dopo i titolo individuali ad aria compressa dai 10m, nell’Asaka Shooting Centre della capitale nipponica è arrivato il momento di un grande debutto: quello dei contest di Mixed Team, tanto di pistola quanto di carabina, sempre dalla breve distanza.

TIRO A SEGNO – L’Italia sarà presente nel concorso di carabina con la giovane coppia emiliano-romagnola formata da Sofia Ceccarello e Marco Suppini, i quali cercheranno di essere della partita insieme ai top della specialità

TIRO A SEGNO – Russia, india e Cina sono le favorite in entrambe le specialità ma ci sono diverse outsider con l’Italia che potrebbero stupire.

TIRO A SEGNO – L’Italia dovrebbe gareggiare nella seconda manche delle qualificazioni, quella delle ore 2.45 italiane per un posto in semifinale.

TIRO A SEGNO – Alle 2 comincia la prima manche di qualificazioni con protagoniste subito le nazionali favorite: dall’India alla Cina passando per il ROC e gli Stati Uniti.

TIRO A SEGNO – Per la pistola ad aria compressa di squadre miste ci sarà la finale per il bronzo alle ore 4 e la finale per l’oro alle 6.37.

TIRO A SEGNO – Alle 6.15 italiane invece sarà il turno dell’Italia nella carabina da 10 metri per la fase 1 delle qualificazioni, seguite dalla seconda fase delle ore 7.

TIRO A SEGNO – Per la pistola ad aria compressa di squadre miste ci sarà la finale per il bronzo alle ore 4 e la finale per l’oro alle 4.37.

TIRO A SEGNO – Infine, le sfide per le medaglie di bronzo e d’oro nella carabina si disputeranno rispettivamente alle ore 8.15 e 8.52.

TIRO A SEGNO – Chi si qualifica con il miglior punteggio nella fase 1, approda nella fase 2 delle qualificazioni: per la pistola si tornerà a gareggiare alle ore 2.45.

TIRO A SEGNO – L’Italia dovrebbe gareggiare nella prima manche delle qualificazioni di carabina, quella delle ore 6.15 italiane per un posto in semifinale.

TIRO A SEGNO – A cominciare la gara delle qualificazioni della fase 1 saranno la Corea del Sud, l’Iran, l’Ucraina, il ROC, gli USA, la Cina, il Giappone, l’Australia, la Mongolia, la Serbia, la Germania, Cuba e Tunisia e l’India.

TIRO A SEGNO – Tra poco si comincia con le qualificazioni con la pistola da 10 metri.

TIRO A SEGNO – Ottimo esordio per il ROC e l’Ucraina: le due nazionali sono in testa nella prima serie di colpi.

TRIATHLON – Flora Duffy (Bermuda) domina la gara femminile rifilando 1’14” a Georgia Taylor-Brown (Gran Bretagna) e 1’27” a Katie Zaferes (USA). Settima Alice Betto a 2’46”, 20ma Verena Steinhauser a 6’11”, ritirata Angelica Olmo.

TIRO A SEGNO – ROC perfetto sin qui con 136 punti nel bel mezzo della prima serie con i primi 6 colpi: insegue Cuba a 106.

TIRO A SEGNO – Miglior score sin qui per la Tunisia considerando che ha partecipato solo Ala Alothmani piazzando 79 punti su 8 tentativi.

TIRO A SEGNO – Prima adesso è l’India al momento con 167 punti totali: 59 per Manu Bhaker che non ha ancora finito la prima serie e 108 per Chaudhary Saurabh.

TIRO A SEGNO – Pari merito al momento con 222 punti per l’Australia e la Cina: avanti di poco gli oceanici dopo la miglior prima serie rispetto agli asiatici.

TIRO A SEGNO – Balzo in avanti di Ucraina e Corea del Sud con i primi che salgono al secondo posto con 320 punti totali mentre gli asiatici rincorrono con 281.

TIRO A SEGNO – Fanalini di coda al momento sono Giappone ed Egitto: il paese ospitante ha 317 punti con Yamada e Horimizu mentre gli africani ne hanno uno in più.

TIRO A SEGNO – Si avvicina la terza serie: al momento sono qualificate alla seconda fase India, Cina, Ucraina, ROC, Iran, Cina (II), Mongolia e Serbia!

TIRO A SEGNO – Delusione Stati Uniti al momento, con i due team appaiati rispettivamente in 13esima e addirittura 20esima posizione.

TIRO A SEGNO – ROC formata da Batsarashkina e Chernousov sono al momento secondi con 581 punti: che cavalcata dei due russi!

TIRO A SEGNO – ECCO LA CLASSIFICA FINALE DELLA PRIMA FASE! L’India si qualifica come prima con 582 punti mentre subito dietro il ROC e la Cina con appena 1 punto indietro. Beffata la Corea del Sud uscita con gli stessi punti dell’Iran.

TIRO A SEGNO – Le altre qualificate sono: Ucraina al quarto posto con 580 punti mentre la Serbia termina al quinto con 576 punti. Stesso punteggio per Australia e Cina (575).

TIRO A SEGNO – Tra poco dunque, ovvero alle 02.45 italiane, ci sarà la seconda fase delle qualificazioni della pistola da 10 metri ad aria compressa a squadre miste.

TIRO A SEGNO – Come dicevamo in apertura, alle ore 11 locali, quindi le 04.00 italiane, ci sarà la finale per il bronzo della pistola mentre dopo 37 minuti quella valida per l’oro.

TIRO A SEGNO – Per accedere alla finale, le migliori due nazionali in termini di punteggio si giocano l’oro: la terza e la quarta si sfidano per il gradino più basso del podio.

TIRO A SEGNO – Per quanto riguarda l’Italia invece, l’avventura comincerà con le qualificazioni della carabina per le ore 06.15.

TIRO A SEGNO – La seconda fase della carabina è fissata alle ore 7 italiane con le finali per il bronzo alle ore 8.15 e per l’oro alle 8.52.

TIRO A SEGNO – Tutto è pronto per la seconda fase di qualificazioni del tiro a segno della pistola da 10 metri ad aria compressa presso l’Asaka Shooting Range.

VOLLEY – 1-1 Mano out Egonu

CANOA SLALOM – Oro quindi alla tedesca Ricarda Funk che si conferma in alto dopo i grandi risultati degli scorsi anni. Seconda la spagnola Chourraut, infinita ed intramontabile. Bronzo a Jessica Fox che ha gettato alle ortiche l’oro nel finale. Quarta una super Stefanie Horn: brucia la medaglia di legno, ma la prestazione è stata straordinaria.

VOLLEY – 3-2 Egonuuuuuuuuuu vincente da zona 4

TENNIS – Avanti di un break la Giorgi anche nel secondo set, l’azzurra sta sciolinando un tennis di grande classe.

VOLLEY – 5-4 Primo tempo Fahr

VOLLEY – 6-5 Primo tempo Danesi!!!

VOLLEY – 8-6 Syllaaaaaaaaaaaaa!!! Diagonale strettissima e potentissima

TENNIS – Resta avanti di un break anche nel secondo set la Giorgi, che conduce 6-4 2-1 e servizio.

VOLLEY – 8-9 Mano out di Baladin da zona 4

VOLLEY – 11-10 Muroooooooooooooo Faaaaaaaaaaahr

VOLLEY – 13-10 La parallela di Egonu da zona 2 vincente

VOLLEY – 15-12 Errore al servizio Turchia

VOLLEY – 15-15 Vincente Baladin da zona 4 sulle mani del muro

TENNIS – Una Giorgi in formato extra lusso conduce 4-1 nel secondo set, con due break a suo favore. Pliskova in chiara difficoltà.

VOLLEY – 17-17 Out Egonu da zona 2

VOLLEY – 18-19 Out Egonu da seconda linea

SURF – Carissa Moore è la vincitrice della medaglia d’oro nel surf femminile, sconfitta largamente la sudafricana Buitendag. Terzo posto per la giapponese Amuro Tsuzuki

VOLLEY – 20-21 Egonu vincente dalla seconda linea sulle mani del muro

TENNIS – 5-2 Giorgi nel secondo set. Ora arriva il momento della verità: l’azzurra servirà per il match.

VOLLEY – 22-22 Primo tempo di Fahr

VOLLEY – 23-23 Errore al servizio Sylla

JUDO – ATTENZIONE! Tocca a Maria Centracchio, che in semifinale sfiderà la fortissima slovena Tina Trstenjak.

JUDO – Wa-zari per Trstenjak, attenzione.

JUDO – Finita, ippon per Trstenjak, Centrocchio si giocherà il bronzo con l’olandese Juul Franssen.

VOLLEY – 23-25 La free ball di Ismailoglu. la Turchia si aggiudica il secondo set. Qualche errore di troppo per le azzurre nella fase decisiva del set

BASKET 3×3 – Al via Italia-Russia: le azzurre stanno per scoprire se affronteranno, a seconda del risultato di questa partita, Giappone o Cina ai quarti.

TENNIS – Grandissima vittoria della Giorgi che sconfigge la Pliskova con un netto 6-4 6-2. Ai quarti la marchigiana se la vedrà con la Svitolina, vincitrice oggi sulla Sakkari.

VOLLEY – Il Kenya ci crede. Le africane inseguono le coreane che sono ad un punto dal secondo set.

VOLLEY – 2 a 0 per la Corea. Il Kenya ci prova, ma non basta.

VOLLEY – Il Kenya ci riprova. 3-3 all'inizio del terzo set contro la Corea che prova a chiudere il conto.

VOLLEY – Pareggio tra Corea e Kenya. 8 pari tra le due formazioni.

VOLLEY – Si accende la sfida in questo set con la Corea che conduce con solo due punti di margine sul Kenya.

VOLLEY – La Corea prova l'allungo decisivo. 15-12 per le asiatiche che hanno vinto i primi due set.

VOLLEY – Il Kenya ci crede. 15-18 il punteggio a favore della Corea

VOLLEY – Altro set che si deciderà solo negli ultimi scambi. La Corea conduce 20 a 17.

VOLLEY – Errori gratuiti della Corea. Il Kenya accorcia le distanze. 21-19 a favore delle asiatiche che cercano in tutti i modi di chiudere il match.

VOLLEY – Pareggio del Kenya! Le africane portano il match sul 21 pari.

VOLLEY – Vantaggio del Kenya! 22-21 per le africane che per la prima volta sono ad un passo dal set.

VOLLEY – La Corea si aggrappa a Kim! Pareggio e controsorpasso per le asiatiche che si avvicinano alla vittoria.

VOLLEY – La Kenya annulla il primo match point alla Corea. 24 pari

VOLLEY – Vantaggio per la Corea che riprova a chiudere l'incontro.

VOLLEY – La Corea vince la sfida contro il Kenya. 3 a 0 per le asiatiche che si sono mostrate nettamente superiori.

Grazie per averci seguito, appuntamento a domani. Un saluto olimpico.

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
1 Comment
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
OLIMPIONICO
OLIMPIONICO
1 mese fa

Complimenti alla nostra pesista, alle spadiste, alla Centracchio. Direi che e’ ora di smetterla di chiamarle fate: un dignitoso quarto posto. Molto piu’ prestigiosa sarebbe stata una medaglia della Horn nella Canoa.

Simone Biles tranquillizza dopo il ritiro: “Sono in forma, farò la finale all-around”. Il giallo delle Olimpiadi

Basket femminile, Olimpiadi Tokyo: Sue Bird piazza il record di assist, colpo Giappone sulla Francia. Meesseman abbatte l’Australia