Karate, Olimpiadi Tokyo: partita la spedizione azzurra verso il Giappone

Anche la squadra azzurra di karate ha preso la via di Tokyo. I cinque karateka che prenderanno parte ai Giochi della XXXII Olimpiade, in cui questa disciplina farà la sua prima storica apparizione, sono in viaggio verso il Giappone. Per i nostri portacolori sono previste 12 ore di volo fino alla capitale nipponica, prima del trasferimento per Gotemba, dove rimarranno fino al via delle competizioni (5-7 agosto) e si alleneranno in vista dell’assalto alle medaglie.

Il capitano Luigi Busà, Viviana Bottaro, Mattia Busato, Angelo Crescenzo e Silvia Semeraro sono pronti per la grande occasione e, ognuno di loro, scenderà sul tatami del Nippon Budokan con la chiara intenzione di puntare al podio nelle rispettive categorie, anche perchè la nostra nazionale si presenta all’evento con la consapevolezza di non dover temere nessuno.

La delegazione azzurra si completa con i tecnici Pierluigi Aschieri, Claudio Guazzaroni, Vincenzo Figuccio, Roberta Sodero e Salvatore Loria. Saranno loro, insieme ai nostri cinque alfieri, che entreranno nel Villaggio Olimpico a partire dal 3 agosto. Oggi sono partiti per Tokyo anche Nello Maestri, Mauro Venanzetti, Christian Verrecchia, Massimo Montecchiani ed i partner Danilo Greco, Lorenzo Pietromarchi, Giulia Angelucci, Andrea Ortenzi, Rosario Ruggiero, Veronica Lallo e Alessandro Iodice.

Foto: FIJLKAM

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, GP Italia 2021: ufficiale! A Monza si disputerà la seconda Qualifying Race della stagione

ATP Umago 2021, Gianluca Mager si spegne per mezz’ora e Daniel Altmaier ne approfitta: tedesco ai quarti