Atletica, Olimpiadi Tokyo: Elena Bellò chiude al 6° posto la semifinale degli 800 metri. L’azzurra fuori dalla finale

Niente finale per Elena Bellò che ha chiuso al 6° posto la prima semifinale degli 800 metri femminili delle Olimpiadi di Tokyo. L’azzurra ha chiuso la sua gara con il tempo di 2’02”35. La 24enne nativa di Schio ha tenuto bene nel primo giro ma nella seconda parte di gara non è riuscita a tenere il ritmo delle avversarie, salvo risalire prepotentemente nel rettilineo finale.

Bellò ha tenuto con grande grinta anche se non è riuscita a centrare l’obiettivo finale, ad onor del vero estremamente complicato, e quello di scendere sotto i 2′, come dichiarato da lei stessa nel post gara, che nei fatti sarebbe valsa la qualificazione all’ultimo atto della competizione.

L’azzurra, però, deve essere soddisfatta per come ha gestito la sua prima apparizione nella rassegna a cinque cerchi. La progressione impressionante messa in scena nel finale denota anche una buona gestione dello sforzo che deve far ben sperare per il futuro, una volta risistemate tutte le fasi di gara.

La giamaicana Natoya Goule ha creato lo strappo decisivo subito dopo il suono della campana, andando a vincere la semifinale con il tempo di 1’59”57. Alle sue spalle si è pizzata la britannica Jemma Reekie che si è qualificata col tempo di 1’59”77.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Atletica, Olimpiadi Tokyo: Filippo Tortu soddisfatto della sua prova: “Ho lavorato tanto, sono pronto per dare il 100%”

Scherma, tabellone fioretto maschile Olimpiadi Tokyo: subito il Giappone per gli azzurri