Arrampicata sportiva, Coppa del Mondo: Stefano Ghisolfi in finale a Briançon da primo della classe

A Briançon (Francia) va in scena una tappa della Coppa del Mondo 2021 di arrampicata sportiva, ma il parterre è privo di tantissime stelle perché ormai in procinto di partecipare alle Olimpiadi di Tokyo 2021, dove questo sport farà il suo storico debutto a cinque cerchi. Oggi sono andate in scena le qualificazioni e le semifinali del lead.

Al femminile la statunitense Natalia Grossman, la slovena Lucka Rakovec, la ceca Eliska Adamovska, la slovena Vita Lukan e la statunitense Ashima Shiraishi hanno raggiunto il top e domani andranno a caccia della vittoria. Assente Laura Rogora, pochi giorni fa trionfatrice a Chamonix e ora in rampa di lancio verso Tokyo. Le altre italiane: Camilla Moroni decima in semifinale (31+), Giorgia Tesio 23ma in semifinale (26+).

Stefano Ghisolfi non sarà purtroppo in gara ai Giochi e primeggia al pari dello statunitense Sean Bailey (42+ per entrambi), domani l’azzurro andrà a caccia della vittoria. Da tenere in forte considerazione anche il russo Dmitrii Fakirianov (40+), il ceco Martin Stranik (39+) e lo svizzero Sascha Lehmann (37+). Alberto Gotta 42mo, Giovanni Placci 55mo, Paolo Sterni 62mo: tutti eliminati in qualifica. Assenti Ludovico Fossali e Michael Piccolruaz perché prossimi a disputare le Olimpiadi.

Foto: EIS

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Coppa del Mondo arrampicata sportiva 2021 Stefano Ghisolfi

ultimo aggiornamento: 17-07-2021


Lascia un commento

F1, George Russell penalizzato di 3 posizioni in griglia dopo il contatto con Sainz nella Sprint Race

Baseball: Parma Campione d’Europa dopo 22 anni! Battuta Bonn in finale, Fortitudo Bologna terza