Roland Garros 2021, Rafael Nadal sconfitto per la terza volta! 43 ko e 464 vittorie sulla terra rossa

Per la terza (anzi, quarta) volta in carriera Rafael Nadal è costretto ad abbandonare i sogni di gloria al Roland Garros prima della finale. Sarebbe un fatto normale, se non fosse che si tratta di una statistica che si estende su ben 16 anni, durante i quali ha vinto 13 volte il torneo, un record che rimarrà molto probabilmente imbattuto finché l’umanità esisterà (oppure finché ci sarà lo Slam parigino).

Robin Soderling, Novak Djokovic: sono questi gli unici due giocatori ad aver sconfitto il mancino di Manacor sulla terra che più di tutti lui preferisce, quella del Court Philippe Chatrier, un campo che, per elezione, è diventato suo senza se e senza ma. 105 le vittorie al Roland Garros, intervallate soltanto da tre volte in cui è stato fermato prima della finale da qualcuno.

Soderling ci riuscì nel 2009, agli ottavi, fermandone la corsa al tie-break del quarto set: 6-2 6-7 6-4 7-6, questo fu il punteggio del match che spedì lo svedese ai quarti e poi, sullo slancio, in finale, dove perse da Roger Federer che completò così il Career Grand Slam. Si trattò della sorpresa più clamorosa dell’anno, oltre che di una delle imprese più incredibili della storia del tennis: Soderling ebbe di che sfruttarla, dando avvio a una fase della carriera che l’avrebbe riportato in finale a Parigi l’anno dopo, stavolta perdendo da Nadal.

Nel 2015, invece, Djokovic sconfisse l’iberico in tre set (7-5 6-3 6-1) nei quarti di finale, e si trattava di una versione del suo avversario più dimessa rispetto al solito: tante sconfitte premature nei tornei precedenti, un periodo difficile che sarebbe durato sostanzialmente due anni. E in questi due anni rientra anche una situazione molto particolare che si verificò nel 2016: Nadal, pur essendo arrivato al terzo turno, vi rinunciò per un infortunio a un polso prima di giocare con il connazionale Marcel Granollers, che andò così direttamente agli ottavi.

Il tutto prima di questa sera, che a sua volta ha un particolare primato: mai, a Parigi, era accaduto che l’attuale numero 3 del mondo perdesse dopo aver vinto il primo set. In generale, è la prima volta dal 2015 che perde dopo aver conquistato il vantaggio di almeno un set in uno Slam (nel caso in essere, contro Fabio Fognini agli US Open, erano addirittura due i parziali, e c’era anche un break di vantaggio nel terzo). In linea generale, inoltre, è la seconda volta che Djokovic rimonta, sul rosso, il mancino di Manacor dopo aver ceduto il parziale d’apertura (la prima fu a Roma 2014).

Altre statistiche sparse: estendendo il conteggio alla Coppa Davis del tempo che fu, Nadal è ora 130-3 nei match 3 su 5 sul rosso. Si tratta della sua sconfitta numero 43 sulla superficie, a fronte di 464 vittorie (91.5%), ed è anche l’ottava volta in cui perde contro Djokovic sul mattone tritato.

Djokovic-Tsitsipas, Finale Roland Garros 2021: programma, orario, tv, streaming

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Novak Djokovic Rafael Nadal Robin Söderling Roland Garros 2021

ultimo aggiornamento: 12-06-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Djokovic-Tsitsipas, Finale Roland Garros 2021: programma, orario, tv, streaming

Nadal eliminato da Djokovic al Roland Garros: Roger Federer sorride per la classifica degli Slam…