Karate, Silvia Semeraro si qualifica alle Olimpiadi di Tokyo 2021! Decisivo il 2° posto nella pool finale a Parigi

Ultima giornata di gare al Preolimpico di karate 2021, che a Parigi ha delineato gli ultimi sei ammessi alla competizione a cinque cerchi, con l’Italia grande protagonista soprattutto tra le donne, conquistando il pass nella categoria +61 kg, grazie ad una straordinaria prova di Silvia Semeraro. Andiamo dunque ad analizzare nel dettaglio tutti i risultati di domenica 13 giugno.

Kumite +61 kg femminili: Stacca il pass Silvia Semeraro (quasi certo già prima del torneo per criteri continentali), che dopo aver vinto la propria pool e la semifinale è approdata al round robin decisivo, iniziando con un successo per 4-0 sulla canadese Melissa Bratic, ma cedendo 2-1 alla svizzera Elena Quirici.

A regalare il pass matematico è risultato decisivo il terzo successo di Quirici contro Bratic con Semeraro ha poi vinto agevolmente per 3-0 contro l’egiziana Feryal Abdelaziz. Proprio l’africana insieme a Semeraro andrà a Tokyo, staccando il biglietto insieme alla svizzera Quirici, dominatrice del girone.

Kumite +75 kg maschili: pass per il saudita Tareg Hamedi, capace di chiudere imbattuto tutti e tre i combattimenti disputati, attraverso due vittorie ed un pareggio. Con lui il georgiano Gogita Arkania e l’olandese Tyron-Darnell Landry, dopo il pareggio in un vero e proprio spareggio contro il canadese Daniel Gaysinsky. Nulla da fare invece per Michele Martina, uscito di scena al quarto turno contro il kazako Daniyar Yudashev.

Foto: comunicato FIJLKAM

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio, il ds danese Peter Moeller: “Nessuno ci ha costretti a giocare, ma in futuro rifletteremo…”

Giro di Svizzera, Mattia Cattaneo: “E’ stata una giornata dura, con un ritmo alto sulle salite”