Karate, Sara Cardin dice addio alle Olimpiadi 2021. Sfuma la qualificazione a Parigi

Sara Cardin deve purtroppo dire addio al sogno di partecipare alle Olimpiadi di Tokyo 2021, dove il karate farà il suo storico debutto a cinque cerchi. All’azzurra non è riuscita la magia di strappare uno dei tre pass messi a disposizione nel kumite 55 kg al preolimpico in corso di svolgimento a Parigi.

La nostra portacolori è stata purtroppo sconfitta dalla polacca Dorota Banaszczyk al terzo turno per 1-0, dopo aver usufruito di un bye all’esordio e aver sconfitto l’uzbeka Bakhriniso Babaeva al secondo turno (2-1). Successivamente la Campionessa del Mondo 2018 ha perso in semifinale contro la russa Anna Chernysheva per 6-2 e così si sono definitivamente infrante le speranze della nostra portacolori, che non è riuscita ad accedere nemmeno ai ripescaggi per potersi giocare le ultime chance.

In Giappone non sarà presente uno dei nomi più nobili di questa categoria di peso. Grandissima delusione per la 34enne veneta, un vero e proprio pilastro del karate azzurro, che avrebbe meritato la partecipazione ai Giochi dopo aver vinto tutto nel corso di una gloriosa carriera. Sara Cardin è stata Campionessa del Mondo nel 2014 e argento iridato nel 2010, oltre ad aver vinto ben quattro titoli europei (2007, 2010, 2014, 2016). Dopo essersi rotta il crociato anteriore sinistro nel 2018, era riuscita a tornare alla ribalta ottenendo diversi podi in Premier League, poi l’emergenza sanitaria ha complicato la rincorsa verso le Olimpiadi e oggi è giunto l’amaro verdetto.

Per il momento l’Italia del karate è qualificata ai Giochi con quattro atleti: Viviana Bottaro e Mattia Busato nel kata, Luigi Busà nel kumite 75 kg e Angelo Crescenzo nel kumite 67 kg.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Karate, Qualificazioni Olimpiadi in DIRETTA: Sara Cardin sconfitta al terzo turno, azzurra fuori da Tokyo

Nuoto artistico, l’Italia vola alle Olimpiadi 2021! Vinta la routine a squadre a Barcellona