Beach volley, World Tour 2021, Ostrava. Lupo/Nicolai avanti tutta! Battuti Samoilovs/Smedins

Da un tecnico italiano all’altro: Paolo Nicolai e Daniele Lupo approdano ai quarti di finale del torneo 4 stelle di Ostrava e allungano la striscia dei tornei internazionali di primo livello in cui l’Italia ha piazzato almeno una coppia nei quarti di finale. L’ultimo torneo senza azzurri ai quarti, infatti, risale al settembre 2019 con Rossi/Carambula e Menegatti/Orsi Toth noni nelle Finals del World Tour di Roma.

A Ostrava la coppia d’argento ai Giochi di Rio 2016 ha fermato la corsa dei lettoni Samoilovs/Smedins che hanno provato in tutti i modi a sbarrare la strada agli italiani in un ottavo di finale tiratissimo ma si sono dovuti arrendere al termine di due set molto combattuti. Nel primo parziale Lupo/Nicolai hanno avuto la meglio con il punteggio di 21-19. Nel secondo set gli azzurri restano avanti ma si fanno raggiungere nel finale e si apre una girandola di emozioni che si chiude con il successo di Lupo/Nicolai con il punteggio di 30-28.

Battuta la coppia allenata da Marco Solustri, gli azzurri tenteranno di spezzare il sogno del binomio padrone di casa, Perusic/Schweiner che è approdato ai quarti grazie al successo al tie break sugli austriaci Seidl/Waller ed è allenato da un altro italiano, Andrea Tomatis. Tra le due coppie ci sono due precedenti: la vittoria dei cechi all’Europeo 2018 e il preziosissimo successo degli azzurri nel torneo di qualificazione olimpica a Pechino nel 2019. Si gioca alle 16.

Negli altri ottavi fin qui disputati va segnalata la seconda uscita di scena anzitempo della coppia norvegese Mol/Sorum che, in due settimane, ha subito le stesse sconfitte degli ultimi tre anni nel World Tour: ben tre. La coppia numero uno al mondo è stata battuta dagli olandesi Varenhorst/Van de Velde e dunque la certezza è che ci sarà una coppia olandese in semifinale visto che nei quarti ci sarà derby tra Brouwer/Meeuwsen e Varenhorst/Van de Velde. Fuori anche, per mano dei russi Semenov/Leshukov, la coppia del Qatar Cherif/Ahmed che fallisce dunque l’appuntamento con la quinta finale consecutiva nel World Tour dopo le quattro disputate tra Cancun e Sochi e una sola vinta proprio contro Semenov/Leshukov nel terzo torneo in Messico.

Ottavi di finale maschili: Mol/Sørum (NOR)-Varenhorst/van de Velde (NED) 0-2 (17-21, 18-21), Brouwer/Meeuwsen (NED)-Boermans/de Groot (NED) 2-0 (21-19, 21-15), Crabb/Bourne (USA)-Andre/George (BRA) 0-2 (19-21, 18-21), Cherif/Ahmed (QAT)-Semenov/Leshukov (RUS) 0-2 (17-21, 17-21), Krasilnikov/Stoyanovskiy (RUS)-Herrera/Gavira (ESP), Kantor/Losiak (POL)-Dollinger/Wickler (GER), Nicolai/Lupo (ITA)-Samoilovs/Smedins (LAT) 2-0 (21-19, 30-28), Perusic/Schweiner (CZE)-Seidl/Waller (AUT) 2-1 (18-21, 21-19, 15-10).

Quarti di finale maschili: Varenhorst/van de Velde (NED)-Brouwer/Meeuwsen (NED), Andre/George (BRA)-Semenov/Leshukov (RUS), Nicolai/Lupo (ITA)-Perusic/Schweiner (CZE).

Quarti di finale femminili: Schoon/Stam (NED)-Pavan/Melissa (CAN), Alix/April (USA)-Heidrich/Vergé-Dépré (SUI), Keizer/Meppelink (NED)-Sponcil/Claes (USA), Hüberli/Betschart (SUI)-Barbara/Carol (BRA).

Foto Fivb

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Canottaggio, Coppa del Mondo Sabaudia 2021: cinque equipaggi in finale, avanti i doppi

Moto2, risultato FP3 GP Catalogna 2021: Remy Gardner il più veloce al Montmeló, 6° Marco Bezzecchi