Badminton, Olimpiadi Tokyo 2021: l’Italia non avrà atleti qualificati. Passi indietro rispetto a Londra e Rio

L’Italia non è riuscita a qualificare alcun atleta alle Olimpiadi nel badminton: il ranking olimpico si è chiuso con l’aggiornamento del 15 giugno, e così la corsa verso i Giochi di Tokyo è conclusa. I posti a disposizione sono 86 sia per gli uomini che per le donne, e 82 di questi sono assegnati tramite ranking (38 per il singolare e 16 coppie per i doppi).

Devono essere ancora riallocati i posti riservati al Giappone in qualità di Paese ospitante (1 per genere), ed inoltre devono essere assegnati gli inviti della Commissione Tripartita (3 per genere), ma nessun italiano sarà alle Olimpiadi nel badminton.

Dal 2008 l’Italia era stata sempre presente ai Giochi, i tutti i casi nel singolare femminile: a Pechino 2008 e Londra 2012 con Agnese Allegrini, 33ma in entrambi i casi, mentre a Rio 2016 con Jeanine Cicognini, 14ma. A Tokyo, però la striscia di partecipazioni consecutive si interrompe.

ITALIA ALLE OLIMPIADI NEL BADMINTON

Pechino 2008
Agnese Allegrini 33ma nel singolare femminile

Londra 2012
Agnese Allegrini 33ma nel singolare femminile

Rio 2016
Jeanine Cicognini 14ma nel singolare femminile

Foto: Comunicato stampa FIBa

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Ciclismo femminile, Olimpiadi 2021: le convocate dell’Italia. Elisa Longo Borghini guida le azzurre, c’è un ballottaggio

Basket: il Senegal rinuncia al Preolimpico di Belgrado. Italia e Porto Rico in semifinale, si sfideranno per la posizione