Atletica, Gaia Sabbatini in lacrime: “Sono delusa, 3 centesimi dal minimo olimpico”

Gaia Sabbatini esprime il proprio parere al termine dei 1500 metri femminili, in scena questa sera al Golden Gala a Firenze. La nativa di Teramo ha concluso la prova con il tempo di 4’04″23 all’undicesimo posto.

L’azzurra ha mostrato tutta la sua delusione ai microfoni di Rai Sport per non aver raggiunto il tempo minimo per le Olimpiadi. La nostra connazionale dovrebbe essere in ogni caso protagonista a Tokyo per via del ranking internazionale

Alla nostra mezzofondista mancano solo 3 centesimi un risultato che pare alla portata dopo aver abbassato questa sera di quasi 4 secondi il proprio primato personale. 4:04.20 è l’obiettivo per la 22enne che ha l’occasione di migliorarsi in queste settimane che precedono l’appuntamento giapponese.

Gaia Sabbatini ha dichiarato alla stampa: “Ho fatto un tempo che onestamente non pensavo di riuscire a realizzare. Sono un po’ delusa per non aver raggiunto il crono olimpico. Mi auguro al più presto di raggiungere l’obiettivo”.

Foto: Fidal/Colombo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Gaia Sabbatini Golden Gala 2021

ultimo aggiornamento: 10-06-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Golden Gala 2021, Gaia Sabbatini in lacrime: minimo olimpico a 3 centesimi sui 1500, ma Tokyo è quasi sicura

Golden Gala 2021, Gianmarco Tamberi riemerge da fuoriclasse: 2.33, sfiora 2.36 ed è 3° a Firenze