Atletica, Larissa Iapichino: “Avevo delle buone sensazioni, mi assumo le mie responsabilità”

Larissa Iapichino esprime il proprio commento al termine del Golden Gala, in scena a Firenze questa sera. La toscana, impegnata nel salto in lungo, ha completato l’evento italiano con un sesto posto (6.45).

La figlia di Fiona May si è impegnata al massimo in un periodo in cui dovrà fronteggiare anche la sfida scolastica. Ricordiamo infatti che la 18enne dovrà affrontare mercoledì prossimo la maturità che quest’anno sarà esclusivamente orale come nel 2020.

L’azzurra ha dichiarato ai microfoni di Rai Sport: “Non sono ancora riuscita a capire di preciso che cosa mi sia successo. Avevo delle buone sensazioni, mi assumo le mie responsabilità nella speranza di migliorarmi”.

Larissa Iapichino ha chiuso dicendo: “In casa avevo delle grandi attese, spero di rifarmi al più presto. Ero molto emozionata prima iniziare davanti al pubblico a casa. Era bello avere i miei parenti ed amici sulle gradinate”.

Foto: FIDAL/Colombo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Golden Gala 2021 Larissa Iapichino

ultimo aggiornamento: 10-06-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Golden Gala 2021, Jakob Ingebrigtsen da brividi sui 5000: demolisce il record europeo dopo 21 anni!

Golden Gala 2021, Ingebrigtsen record europeo. Cadono mondiali stagionali e primati, l’Italia ruggisce con Tamberi