Volley, Paola Egonu è la giocatrice più forte del mondo! Potenza, personalità, grinta: trascinatrice marziana

Paola Egonu è la più forte giocatrice al mondo. Il sigillo definitivo, chiaro e incontrovertibile, è arrivato oggi: la Finale della Champions League si è rivelata il terreno ideale per l’esaltazione di una fuoriclasse straordinaria e capace di spingersi oltre ogni limite. Potenza inaudita (attacchi e servizi ben oltre i 100 km/h), grinta e caparbietà eccezionali, altezze vertiginose raggiunte in salto, ma soprattutto una personalità marziana. Conegliano si trovava sotto 1-2 contro il VakifBank Istanbul, l’opposto si è caricata la squadra sulle spalle e le Pantere sono riuscite a trascinare la contesa al tie-break.

Nella frazione decisiva le Campionesse d’Italia sono finite sotto per 0-4 e nel momento più critico ci ha pensato la 22enne a tirare via le castagne dal fuoco, marcando tre punti consecutivi. In un tie-break da trincea, Paola Egonu ha messo a segno addirittura 10 punti! Sui 15 della sua squadra! Gesta antologiche probabilmente mai viste ai massimi livelli internazionali. L’attaccante della Nazionale Italiana ha chiuso il confronto con 40 punti in tabellino, vincendo l’atteso duello con Isabelle Haak (33).

Fino all’anno scorso si poteva pensare che la serba Tijana Boskovic fosse leggermente superiore alla nostra portacolori, anche perché aveva vinto la tiratissima Finale del Mondiale 2018 proprio contro le azzurre di Egonu. Oggi, però, Paola appare decisamente superiore in tutto per tutto: per abilità tecniche, per fiuto tattico, per intelligenza sportiva, per come riesce a uscire dalle difficoltà e per come sa trascinare la propria squadra quando si trova in apnea. Lo aveva fatto anche nella gara-1 della Finale Scudetto contro Novara, segnando 47 punti (record assoluto in Serie A1), oggi si è ripetuta sfoggiando delle doti fenomenali.

Conegliano completa la stagione perfetta, chiudendo da imbattuta e col Grande Slam: Scudetto, Coppa Italia, Supercoppa Italiana, Champions League. Ora Paola Egonu dovrà rifiatare e poi concentrarsi sulle Olimpiadi: l’Italia vuole salire sul podio, sognando la tanto agognata medaglia d’oro.

Foto: CEV

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Champions League volley 2021 Imoco Volley Conegliano Paola Egonu

ultimo aggiornamento: 01-05-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alex Schwazer, nessuno sconto da WADA e World Athletics: le Olimpiadi di Tokyo si allontanano

LIVE Conegliano-Vakif Istanbul 3-2, Finale Champions League in DIRETTA: Imoco sul trono d’Europa! Egonu straripante