Tuffi, Europei 2021: Chiara Pellecani entra in Finale nel trampolino tre metri, eliminata Elena Bertocchi

Missione compiuta per Chiara Pellacani nei preliminari della gara femminile del trampolino tre metri, valida per gli Europei 2021 di Budapest (Ungheria). L’azzurrina, classe 2002, ha ottenuto il sesto punteggio della fase eliminatoria (291.45) e dunque sarà parte dell’atto conclusivo che si terrà nel tardo pomeriggio odierno.

Una prova solida e consistente quella di Pellacani nelle sue rotazioni con il doppio e mezzo avanti con un avvitamento carpiato maggiormente premiato (63.00) e il doppio salto mortale e mezzo rovesciato carpiato con qualche difficoltà (54.00). Alla fine della fiera, la nostra portacolori sarà quindi tra le finaliste e con il sogno del podio che, basandoci sui punteggi delle altre concorrenti, potrebbe non essere una chimera.

La migliore dei preliminari è stata la tedesca Tina Punzel con il suo 323.10. Punzel è stata decisamente convincente con il doppio salto mortale e mezzo indietro carpiato con cui ha raccolto 72.00 e con il doppio e mezzo avanti con un avvitamento carpiato da cui ha ottenuto 69.00. Per quanto si è visto, la teutonica sembra avere le carte migliori per centrare la vetta continentale. Alle sue spalle troviamo la svedese Emma Gullstrand (303.45) e la svizzera Michelle Heimberg (295.70).

Niente da fare invece per Elena Bertocchi. La campionessa d’Europa qui a Budapest dal metro non si è ripetuta su buoni livelli dal trampolino tre metri, chiudendo solo in 21ma posizione con lo score di 233.90. Per Bertocchi tante sporcature nella sue rotazioni, come sul doppio salto mortale e mezzo ritornato raggruppato (41.85) e sul doppio salto mortale e mezzo rovesciato carpiato (36.00). In definitiva, l’azzurra solo nell’ultimo tuffo (doppio e mezzo avanti con un avvitamento carpiato da 63.00) ha ottenuto uno score adeguato alle sue prospettive. Il totale citato precedentemente non è risultato, quindi, sufficiente per rivederla nell’atto conclusivo.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Chiara Pellacani Elena Bertocchi Europei tuffi 2021

ultimo aggiornamento: 15-05-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lorenzo Sonego, un altro capolavoro per la semifinale agli Internazionali d’Italia! Battuto Andrey Rublev, e ora c’è Djokovic

Sonego-Djokovic, semifinale Internazionali d’Italia: numeri e precedenti. C’è il ricordo di Vienna nell’aria