Rally, Portogallo day-2: Evans svetta in classifica, Hyundai perde Tanak dopo Neuville

Cambia padrone il Rally del Portogallo 2021 dopo una giornata che nella prima fase non sembrava regalare emozioni. Il britannico Elfyn Evans ha preso il comando della graduatoria grazie all’inatteso problema che ha tolto dai giochi l’estone Ott Tanak (Hyundai), incontrastato leader della manifestazione fino alla penultima asperità di giornata. Toyota ringrazia i problemi dei coreani che, dopo il ribaltamento del belga Thierry Neuville di ieri, ripiegano tutte le speranze di vittoria nello spagnolo Daniel Sordo.

Il secondo giorno di sfide sulla terra portoghese si è aperto sotto il controllo dell’estone Ott Tanak. Le tre prove in programma sono state dominate dall’alfiere della Hyundai che ha allungato sulla concorrenza capitanata dal gallese Evans. Lo spagnolo Daniel Sordo ha inseguito a distanza il teammate ed il vice campione del 2020 con oltre cinque secondi di gap.

Nel pomeriggio il Rally del Portogallo ha avuto il secondo grande colpo di scena del fine settimana. Dopo il ribaltamento ed il ritiro di ieri del belga Thierry Neuville, la Hyundai ha visto uscire di scena il padrone dell’evento Tanak. L’estone, già vincitore in questo 2021 in occasione dell’inedito round in Lapponia, ha alzato bandiera bianca nella 14° tappa in seguito ad un danno alla sospensione destra. 

Il problema del campione 2019 ha aperto le porte ad Evans che si è portato al comando ed ha portato a casa il miglior tempo al termine della giornata con 10 secondi di vantaggio su Daniel Sordo. Più attardato Sebastien Ogier che accusa 53.5 secondi dal teammate inglese. Da segnalare nella giornata odierna anche il ritiro per il finnico Kalle Rovampera, rallentato da un problema tecnico.

Appuntamento a domani per scoprire chi vincerà il Rally del Portogallo 2021 tra Evans e Sordo.

Classifica Rally Portogallo 2021 dopo il day-2

1 #33 GBR E. EVANS GBR S. MARTIN Yaris WRC M RC1 3:07:09.1
2 #6 ESP D. SORDO ESP B. ROZADA i20 Coupé WRC M RC1 3:07:19.8 +10.7 +10.7
3 #1 FRA S. OGIER FRA J. INGRASSIA Yaris WRC M RC1 3:08:13.3 +53.5 +1:04.2
4 #18 JPN T. KATSUTA GBR D. BARRITT Yaris WRC None RC1 3:08:14.8 +1.5 +1:05.7
5 #16 FRA A. FOURMAUX BEL R. JAMOUL Fiesta WRC M RC1 3:11:30.9 +3:16.1 +4:21.8
6 #44 GBR G. GREENSMITH IRL C. PATTERSON Fiesta WRC M RC1 3:11:37.3 +6.4 +4:28.2
7 #22 FIN E. LAPPI FIN J. FERM Polo Gti WRC2 RC2 3:15:30.3 +3:53.0 +8:21.2
8 #24 FIN T. SUNINEN FIN M. MARKKULA Fiesta Mk II WRC2 RC2 3:16:10.7 +40.4 +9:01.6
9 #23 NOR M. OSTBERG NOR T. ERIKSEN C3 WRC2DC RC2 3:17:55.7 +1:45.0 +10:46.6
10 #25 RAF N. GRYAZIN RAF K. ALEKSANDROV Polo Gti WRC2 RC2 3:18:10.2 +14.5 +11:01.1
11 #30 SWE O. SOLBERG IRL A. JOHNSTON NG i20 WRC2 RC2 3:18:13.3 +3.1 +11:04.2
12 #21 BOL M. BULACIA ARG M. OHANNESIAN Fabia Evo WRC2DC RC2 3:19:37.9 +1:24.6 +12:28.8
13 #28 CZE M. PROKOP CZE V. CHYTKA Fiesta Mk II WRC2DC RC2 3:24:30.3 +4:52.4 +17:21.2

Foto:  LiveMedia/DPPI/Paulo Maria

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuoto, chi è Benedetta Pilato. Talento naturale esploso a 14 anni. Ora il record del mondo

Tiro a segno, Europei 2021: Italia, inizio trionfale per gli juniores! Arrivano 3 ori individuali con Sollazzo, Maldini e Veccaro