MotoGP, cosa è successo a Fabio Quartararo? La causa del crollo a 11 giri dalla fine

Fabio Quartararo stava dominando il GP di Spagna 2021, quarta tappa del Mondiale MotoGP, quando all’improvviso è crollato a livello prestazionale e ha terminato la gara addirittura in 13ma posizione. Il francese era scattato dalla pole-position, ma lo spunto allo spegnimento dei semafori non era stato dei migliori ed era scivolato in quarta posizione. L’alfiere della Yamaha ufficiale è poi tornato in testa nel volgere di un paio di giri e ha iniziato a martellare una serie di giri stupefacenti, andando in fuga e mettendo alle corde tutti gli avversari.

L’ex leader della classifica generale ha accumulato anche un secondo abbondante di vantaggio nei confronti di Jack Miller. All’improvviso, quando mancavano undici giri al termine della gara, Fabio Quartararo è andato in apnea: faceva fatica a frenare, non riusciva a esprimere una buona velocità ed è stato superato in serie da ben dodici piloti. Tornata dopo tornata, il grande favorito della vigilia scivolava all’indietro e al traguardo si è dovuto accontentare di una mesta tredicesima piazza, che gli costa anche il primato nel Mondiale (ora è a -2 da Francesco Bagnaia).

Cos’è successo a Fabio Quartararo? Qual è la causa del suo crollo sulla pista di Jerez de la Frontera? A spiegare i motivi è stata Sky Sport MotoGP. Si pensa che ci sia un riacutizzarsi della sindrome compartimentale al braccio destro, anche se una diagnosi definitiva verrà fatta soltanto domani a Barcellona. Il centauro aveva già sofferto di questo problema nel 2019 e si era sottoposto a un intervento chirurgico, dunque il dolore accusato oggi in terra iberica potrebbe essere una recidiva. Si spiegherebbero in questo modo le criticità riscontrate da Fabio Quartararo nel frenare e nel performare al meglio, lo sforzo fisico si è rivelato improbo per il nizzardo e il risultato è stato lacunoso.

Non necessariamente il problema viene risolto chirurgicamente e bisogna capire se intervenire di nuovo. Se si deciderà per un’operazione allora lo si farà in tempi rapidi, domani ne sapremo di più. Va detto che Fabio Quartararo ne aveva sofferto anche nelle gare in Qatar, ma non era andato in crisi in maniera così evidente. Jack Miller, oggi vincitore della gara, si era operato poche settimane fa per la stessa sindrome, dunque il francese potrebbe anche essere ottimista per un pronto recupero, anche se si deciderà di andare sotto i ferri.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP, pagelle GP Spagna: Miller stupisce, Bagnaia solido, sprofonda Quartararo

MotoE, GP Spagna 2021: Alessandro Zaccone fa festa a Jerez!