Masters1000 Madrid, Matteo Berrettini non lascia scampo a Fabio Fognini e vince in due set

Finisce con un successo anche più netto del 6-3 6-4 finale il derby di secondo turno tra Matteo Berrettini e Fabio Fognini, che regala al romano i primi ottavi di finale della sua carriera al Masters 1000 di Madrid. Chiari e forti i messaggi lanciati dal numero 1 d’Italia nel match odierno, in attesa di scoprire chi, domani, vincerà tra lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas e l’argentino Federico Delbonis e dunque lo sfiderà nel giovedì madrileno.

Parte subito bene Berrettini, vincendo i primi sei punti e guadagnando una palla break, subito cancellata da Fognini con le sue continue accelerazioni. La seconda, però, è quella buona, con il romano che trova un gran cross di dritto in corsa per salire sul 2-0. Il ligure tende a sbagliare qualche palla di troppo, deve salvare una chance del 4-0, cominciando di lì a trovare più precisione col dritto per entrare nel match. I primi segnali lanciati da Fognini sul servizio del numero 1 d’Italia arrivano nel settimo game, che va ai vantaggi. Berrettini, però, riesce a gestire senza brividi la situazione. Il set finisce in 35 minuti, ed è un 6-3 di superiorità del numero 10 del mondo, con la media della prima che viaggia a 212 km/h.

Il terzo gioco del secondo parziale è quello che vede il nuovo break di Berrettini, che approfitta di quattro errori gratuiti di Fognini per andare sul 2-1. Il romano, sul 3-1, risale quand’è indietro 40-15, ha la chance del 4-1 per tre volte (la seconda su doppio fallo del ligure), ma in qualche modo il taggiasco riesce a tenere in mano la situazione e  a rimanere indietro di un unico break. Anche il settimo game, sebbene non nelle stesse proporzioni, vede il numero 10 del mondo obbligato ai vantaggi, poi non ci sono più particolari brividi e arriva la chiusura comoda in un’ora e 21 minuti.

Molto facili da individuare le aree importanti del match: una percentuale di punti vinti sulla prima da parte di Berrettini come sempre altissima (85%), i grossi problemi di Fognini con la seconda (7 punti vinti su 19).

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Fabio Fognini Masters 1000 Madrid 2021 Matteo Berrettini

ultimo aggiornamento: 04-05-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2021, la UAE Team Emirates presenta la formazione: Formolo, Ulissi e Gaviria le punte

Giro d’Italia 2021, la Ineos annuncia i suoi otto corridori. Presenti Egan Bernal, Pavel Sivakov e Filippo Ganna