Giro d’Italia 2021, favoriti tappa di oggi: Canazei-Sega di Ala. Bernal a caccia del tris, Yates cerca riscatto

La terza settimana del Giro d’Italia 2021 inizierà oggi con una frazione durissima, vale a dire la Canazei-Sega di Ala. L’arrivo è posto in vetta ad un’erta di 11,2 chilometri al 9,8% di pendenza media. Chiaramente, il grande favorito non può che essere il leader della classifica generale Egan Bernal, il quale, fin qui, ha dimostrato di avere un altro passo, rispetto a tutti gli altri, quando la strada si inerpica.

DIRETTA Giro d’Italia 2021, tappa di oggi LIVE: pendenze micidiali a Sega di Ala. Sembra il Mortirolo!

Stante il fatto che l’erta conclusiva odierna è abbastanza simile allo Zoncolan e che il clima dovrebbe essere più mite rispetto a lunedì, potremmo rivedere su ottimi livelli Simon Yates. Il britannico è un corridore particolarmente discontinuo, ma se è in giornata è l’unico che può tenere testa a Bernal. Nel ruolo di terzo favorito, dopo la stupenda prestazione sfornata sul Giau, troviamo il siciliano Damiano Caruso.

In base a quanto abbiamo visto durante la scorsa settimana, hanno discrete possibilità di successo pure l’abruzzese Giulio Ciccone, il britannico Hugh Carthy ed il transalpino Romain Bardet. Chi, invece, non ha mai realmente convinto in questa seconda parte della Corsa Rosa è il russo Alexander Vlasov. L’alfiere dell’Astana ha sempre reso al di sotto delle aspettative e non sarà semplice, per lui, rifarsi domani.

Ovviamente non va scartata nemmeno l’ipotesi fuga. In questo Giro le squadre stanno faticando come mai prima d’ora a tenere chiusa la gara e sicuramente qualcuno ci proverà. Chissà che, inoltre, non possa essere la giornata del riscatto di Remco Evenepoel. L’enfant prodige belga è uscito di classifica lunedì, ma non si è ritirato, sintomo che vuole provare a lasciare il segno in questo Giro d’Italia.

I FAVORITI DELLA DICIASSETTESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA 2021

***** Egan Bernal
**** Simon Yates, Damiano Caruso
*** Giulio Ciccone, Hugh Carthy, Romain Bardet
** Alexander Vlasov, Tobias Foss, Joao Almeida, Daniel Martinez, Daniel Martin, Davide Formolo
* Alexander Cepeda, Eduardo Sepulveda, Pello Bilbao, Matteo Fabbro, Felix Grossschartner, Remy Rochas, Remco Evenepoel, Simon Carr, Lorenzo Fortunato, Attila Valter, Jan Hirt, Rein Taaramae, Antonio Pedrero, Einer Rubio, Mikel Nieve, Nick Schultz, George Bennett, Michael Storer, Vincenzo Nibali, Bauke Mollema, Alessandro Covi

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2021 oggi: orario Canazei-Sega di Ala, tv, programma, streaming RAI ed Eurosport

Playoff NBA 2021, i risultati della notte (26 maggio): Brooklyn e Dallas non si fermano, i Lakers battono i Suns