F1, Lewis Hamilton: “Sarà dura contro la Red Bull! Un contatto tra e me e Verstappen? Finora l’ho evitato…”

Lewis Hamilton è consapevole che il Gran Premio di Monaco, quinto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula Uno, possa già essere sin da ora uno snodo fondamentale della stagione. La gara di Montecarlo, infatti, potrebbe regalare 25 pesantissimi punti al sette volte campione del mondo e, soprattutto, un colpo durissimo a livello di morale per il suo rivale numero uno Max Verstappen. L’inglese arriva dal doppio successo di Portimao e Barcellona, per cui vuole continuare a premere sull’acceleratore di una W12 che sembra davvero essere giunta ai livelli che tutti aspettavamo dalla Freccia Nera.

Il pilota della Mercedes inizia la sua presentazione del fine settimana nel corso della conferenza stampa che ha dato il via ufficiale al Gran Premio di Monaco: “Se un pilota potesse vincere una sola gara in tutta la carriera, sceglierebbe Monaco – le sue parole riportate da Speedweek – La mia ultima vittoria qui è datata 2019, un anno molto difficile per tutti perché avevamo appena perso Niki Lauda. Volevamo davvero ottenere un grande risultato in suo onore, ed è stato molto più bello vincere la corsa”.

Hamilton parla poi della sfida rappresentata dal tracciato monegasco: “A volte mi chiedo se possa esistere il weekend perfetto a Montecarlo. Anche dopo tanti anni nei quali ho corso qui, penso ancora che potrei guidare meglio in molti posti. Tutte le curve danno sempre la sensazione di poter essere effettuate in maniera migliore”. 

Cosa dobbiamo aspettarci a livello di battaglia in pista? “La Red Bull era molto forte qui due anni fa, ma ora abbiamo macchine e gomme diverse. Immagino che non sarà facile avere la meglio su di loro in questo fine settimana. Molti parlano di un probabile contatto tra me e Max Verstappen? Non lo so. Finora sono stato in grado di evitarlo e spero di poterlo fare anche in futuro. Per ora abbiamo mostrato grande rispetto reciproco e presumo che rimarrà così. Per quanto riguarda il titolo, vedo sempre una stagione come una maratona, mai come uno sprint, quindi non rischio mai il tutto per tutto in un solo momento”. 

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
GP Monaco 2021 GP Monaco 2021 F1 Lewis Hamilton Mondiale F1 2021

ultimo aggiornamento: 19-05-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Lorenzo Musetti: “Ho perso la concentrazione su quella palla… Non ho giocato benissimo, ho vinto col cuore”

Superbike, Mondiale 2021: i favoriti. Chi si opporrà alla settima sinfonia di Jonathan Rea?