Atletica, pasticcio della 4×100 alle World Relays. Tortu e Jacobs si devono accontentare dell’argento

Grandissima delusione per la 4×100 maschile alle World Relays 2021 di atletica leggera, i cosiddetti Mondiali di staffette che vanno in scena a Chorzow (Polonia). L’Italia si era presentata alla finale con il miglior tempo delle batterie, dove ieri aveva timbrato un buon 38.45 staccando il pass per le Olimpiadi di Tokyo 2021, ed era indiscutibilmente la grande favorita della vigilia. Gli azzurri, però, hanno pasticciato troppo e si sono dovuti accontentare del secondo posto, un argento tutt’altro che esaltante considerando le premesse e gli atleti scesi in pista.

Tra l’altro la medaglia è arrivata grazie alle squalifiche di Brasile e Ghana, giunte qualche minuto dopo la conclusione della gara. Eseosa Desalu è partito molto bene e ha passato un ottimo testimone a Marcell Jacobs, il quale si è reso protagonista di un’ottima frazione. Il passaggio del testimone con Davide Manenti è stato però troppo complicato e ha compromesso la possibilità di fare risultato. Stesso discorso in occasione del cambio con Filippo Tortu, la cui chiusura non è bastata per fare meglio di Sudafrica, Brasile e Ghana.

Poi arrivano le squalifiche di Brasile e Ghana, il Sudafrica vince col tempo di 38.71 e l’Italia chiude in seconda posizione (39.21) davanti al Giappone (39.42). La Germania non ha terminato la prova a causa di un infortunio, l’Olanda ha mancato un cambio. All’evento erano assenti grande potenze come USA, Gran Bretagna, Giamaica, Trinidad & Tobago.

Foto: COLOMBO/FIDAL

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, la gara da incubo di Carlos Sainz: da 4° a 11°. Ferrari fuori dalla zona punti

Tennis, ATP Estoril 2021: Albert Ramos batte in finale al terzo set Cameron Norrie e conquista il titolo