Tour of the Alps 2021, Fabio Felline: “Sono un po’ deluso di non aver vinto oggi dato il grande lavoro che ha fatto la squadra”

Fabio Felline ha iniziato il Tour of the Alps conquistando un bel quarto posto nell’odierna frazione di Innsbruck. Per il corridore dell’Astana, che era fermo da quasi un mese, si tratta del miglior risultato stagionale insieme al quarto posto conquistato nella tappa di Castelfidardo della Tirreno-Adriatico. Certamente, però, quel piazzamento aveva un sapore diverso dato che quel dì Fabio venne battuto solamente da tre fuoriclasse che rispondono al nome di Mathieu van der Poel, Tadej Pogacar e Wout Van Aert.

Ad ogni modo, Felline avrà l’opportunità di rifarsi, dato che questo Tour of the Alps presenta altre tappe che ben si sposano con le caratteristiche di un atleta che, come lui, unisce doti in salita e spunto veloce. Il piemontese, inoltre, potrebbe anche puntare a conquistare un posto tra i primi dieci della classifica generale dato che il tracciato dell’ex Giro del Trentino, quest’anno, è meno impegnativo rispetto ad altre volte.

A fine tappe, Felline ha parlato della frazione odierna in una breve intervista riportata dal sito dell’Astana. Queste le sue parole: “Oggi ho ottenuto un buon piazzamento. La squadra ha fatto davvero un gran lavoro, abbiamo tirato tutto il giorno, con un occhio alla classifica generale e un altro a una mia eventuale volata. Da un lato sono pure un po’ dispiaciuto di non essere riuscito ad andare oltre il quarto posto; il team, visto quanto fatto in questa frazione, meritava un risultato ancora migliore. Ad ogni modo, gli obiettivi principali sono la classifica generale e rifinire la preparazione in vista del Giro d’Italia“.

La Corsa Rosa sarà proprio il prossimo grande obiettivo del 2021 di Fabio Felline. Il corridore dell’Astana vi parteciperà, prima di tutto, per aiutare il russo Alexander Vlasov, il quale punta al podio. Tuttavia, sicuramente il piemontese potrà anche ritagliarsi un po’ di spazio per sé per andare a caccia di una tappa.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Fabio Felline Tour of the Alps 2021

ultimo aggiornamento: 19-04-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Boxe, Mondiali Youth 2021: Baldassi e Ayari raggiungono le semifinali

Pallanuoto, Champions League 2021: Ortigia-Marsiglia 7-10. Aretusei eliminati