MotoGP, Jack Miller operato al braccio per curare la sindrome compartimentale

Jack Miller si è sottoposto a un intervento chirurgico nel pomeriggio odierno. L’alfiere della Ducati è stata operato al braccio destro presso la clinica Dexues di Barcellona, in modo da risolvere il problema di sindrome compartimentale che lo ha afflitto anche domenica scorsa in occasione del GP di Doha, seconda tappa del Mondiale MotoGP.

L’australiano si è affidato alle cure del professor Xavier Mir, per un intervento reso necessario dopo due weekend estremamente critici e un doppio nono posto ottenuto sul circuito di Losail (Qatar).

Il 26enne, tornato ieri in Spagna dalla lunga trasferta in Qatar, dovrà mantenere immolizzato il braccio per i prossimi cinque giorni. Per il momento la presenza di Jack Miller per il GP del Portogallo, in programma a Portimao nel fine settimana del 16-18 aprile, non sembra essere in dubbio.

Foto: MotoGP.com Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Jack Miller Mondiale MotoGP 2021 MotoGP 2021 Motomondiale 2021

ultimo aggiornamento: 06-04-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

WTA Bogotà 2021: Errani batte Sorribes Tormo nel duello tra Sara, l’azzurra guadagna di forza il secondo turno

WTA Charleston 2021, Martina Trevisan deve cedere a Ons Jabeur: azzurra eliminata al primo turno