LIVE Virtus Bologna-Unics Kazan 100-107, EuroCup in DIRETTA: i russi vanno in finale ed in Eurolega

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA PARTITA

Chiudiamo qui il nostro live e grazie per averci seguito.

Non bastano 25 punti di Teodosic e 24 di Belinelli. La Virtus subisce ben 107 punti e perde la seconda partita della sua EuroCup. Unics trascinato dai 24 punti di Smith, 22 di White e 20 di Brown.

E’ FINITA! E’ una serata amarissima per la Virtus. Lo Unics Kazan vince gara-3, va in finale e soprattutto conquista l’accesso all’Eurolega.

100-107 Due liberi di Theodore.

100-105 Tripla di Belinelli, ma ormai è finita.

97-105 Due liberi di Smith.

97-103 Bologna non riesce a far fallo e Wolters vola in contropiede.

97-101 Tripla di Adams

94-101 Due liberi di White. 22 secondi alla fine. Serve un miracolo alla Virtus.

94-99 Due liberi di Teodosic. 24 secondi alla fine.

92-99 Tripla di Canaan praticamente da centrocampo. Che mazzata per la Virtus.

92-96 Altri due liberi di Bellinelli. 1.17 alla fine e timeout Kazan.

90-96 Tre liberi del Beli. 1.40 alla fine.

Altri tre liberi regalati alla Virtus da White sul tiro di Belinelli.

87-96 Smith con l’arresto e tiro.

87-94 Dentro i liberi del serbo. Due minuti alla fine.

Fallo di Canaan sul tiro da tre di Teodosic.

84-94 Tripla pesantissima di Wolters.

84-91 Arresto e tiro di Adams.

82-91 Due liberi di Wolters. Tre minuti alla fine.

82-89 White con l’appoggio al tabellone.

82-87 Belinelli sbaglia la tripla ma segue l’errore e segna due punti importanti. Timeout per Kazan.

80-87 Appoggio al ferro di White.

80-85 Weems con un tap in fondamentale.

78-85 Tripla incredibile di Smith. Cinque minuti alla fine. Momento durissimo per la Virtus.

78-82 Un solo libero questa volta per Hunter.

77-82 Tripla di Whiter.

77-79 Ancora Hunter perfetto dalla lunetta.

75-79 Due liberi di Hunter. Sette minuti alla fine.

73-79 Due liberi di White.

73-77 Ancora Brown a fare male in post.

73-75 BELINELLIIIIII!

70-75 Pazzesco canestro di Wolters.

70-73 TRIPLA DI ADAMS!

FINISCE IL TERZO QUARTO! La Virtus ha dieci minuti per rimontare e volare in finale. Una frazione complicata per Bologna, che ha rischiato di crollare, ma è rimasta ancora in partita.

67-73 Arresto e tiro pazzesco di Smith.

Palla persa da Ricci. 32 secondi alla fine.

67-71 Due liberi di Adams. Un minuto ala fine del quarto.

65-71 Un solo libero per Brown.

65-70 Due liberi importantissimi di Teodosic.

63-70 Holland sulla sirena dei 24 secondi.

Il serbo sbaglia clamorosamente il libero.

63-68 PAZZESCO TEODOSIC! Una magia sul fallo di Smith.

61-68 Interferenza di Brown che regala due punti a Bologna.

59-68 Due liberi di Smith.

59-66 Hunter con la rubata e la schiacciata in solitaria.

57-66 Un solo libero per Ricci che almeno smuove l’attacco bolognese.

56-66 Brown con il piazzato del +10. Tre minuti a fine terzo quarto.

Altra palla persa della Virtus e fallo di Belinelli.

Lo Unics per fortuna non trova la tripla del +11.

Markovic commette fallo ed è il quarto per il serbo.

56-64 Smith con l’arresto e tiro. La Virtus deve reagire. Cinque minuti alla fine del quarto.

56-62 Brown con un jumpr davvero bellissimo.

56-60 Weems strappa il rimbalzo e segna due punti fondamentali.

54-60 Holland buca la difesa e trova il +6. Timeout per la Virtus.

54-58 Appoggio al vetro di White.

54-56 Ancora Teodosic a tenere incollata la Virtus.

52-56 Tripla di Smith

52-53 Super canestro in penetrazione di Wolters.

52-51 TEODOSIC! Tripla dall’angolo.

49-51 Tripla di Holland.

49-48 Un libero per Gamble.

48-48 I primi due punti del secondo tempo sono di Brown.

SI RIPARTE!

FINISCE IL SECONDO QUARTO! Virtus avanti di due punti all’intervallo. 11 punti per Teodosic e Belinelli.

48-46 2/3 di Belinelli dalla lunetta. Ultimo tiro per lo Unics.

46-46 Due liberi di Holland. 29 secondi all’intervallo e timeout per Bologna.

46-44 Due liberi di Brown.

46-42 Tripla clamorosa di Hunter.

43-42 Theodore alza per Brown che appoggia al ferro.

43-40 Un solo libero per Hunter.

42-40 White con la penetrazione in sottomano.

42-38 MARKOVIC DA CENTROCAMPO!

39-38 Brown con il gioco da tre punti.

39-35 Arresto e tiro perfetto di Belinelli.

37-35 Due liberi ancora del fenomeno serbo.

35-35 TEODOSIC! Tripla del pareggio.

32-35 Tripla di Canaan.

32-32 Arresto e tiro di Belinelli. Cinque minuti all’intervallo.

Preoccupazione in casa Unics perchè Morgan è crollato a terra dopo una brutta distorsione del ginocchio.

30-29 TRIPLA DI BELINELLI!

27-29 1/2 di Morgan dalla lunetta.

27-28 Primi due del match per Marco Belinelli.

25-28 Tripla clamorosa di Smith e primo vantaggio dello Unics.

Tanti errori in attacco da entrambe le parti.

25-25 Arresto e tiro di White. Si muove solo la retina.

25-23 Due liberi di Abass.

23-23 Splendido canestro di Smith.

23-21 Bella azione e schiacciata di Alibegovic.

FINISCE IL PRIMO QUARTO! Grande intensità e parità al tabellone dopo i primi dieci minuti.

21-21 Brown ruba palla e firma il pari. 35 secondi alla fine del primo quarto.

21-19 Tripla di Walters!

21-16 Due liberi di Alibegovic.

19-16 Due liberi di Brown. Kazan torna a -3.

19-14 Tripla di Wolters. Timeout per Bologna. Due minuti a fine primo quarto.

19-11 Altra rubata della Virtus e Alibegovic schiaccia in contropiede.

17-11 Anche Hunter fa 2/2 dalla lunetta.

15-11 Due liberi di Holland.

15-9 Grande palla di Teodosic e appoggio al vetro di Ricci.

13-9 Tripla di Holland.

13-6 Weems appoggia al vetro.

Doppio antisportivo sul campo. Rimessa per lo Unics.

Gli arbitri stanno rivedendo un contatto tra Markovic e Theodore.

11-6 Weems con il tap in offensivo. Timeout per Kazan. Sei minuti alla fine del primo quarto.

Quattro palle perse consecutive tra Virtus e Unics. C’è tanta tensione

9-6 Si segna solo da tre punti. Ora bomba di Ricci!

6-6 TEODOSIC! Sempre lui!

3-6 Tripla anche di White.

3-3 Canaan replica dall’angolo.

3-0 Subito la tripla di Teodosic.

SI COMINCIA!

20.40: E’ il momento della presentazione delle due squadre.

20.36: In gara-2 gli emiliani hanno dovuto inseguire con Kazan anche sul +18, prima della rimonta delle Vnere, che sono riuscite a pareggiare, con il finale, però, che ha premiato i russi

20.31: Decisivo in gara 1 è stato decisivo uno strepitoso Milos Teodisic, che ha guidato la Virtus con 27 punti e 5 assist, trovando anche i canestri della vittoria negli ultimi minuti.

20.25: Sono state due partite finora davvero molto equilibrate quelle tra Virtus e Unics. In entrambi i casi la squadra che ha vinto si è imposta di soli quattro punti.

20.21: Una partita che vale doppio. Le finaliste di EuroCup, infatti, riceveranno una wild card per la prossima Eurolega. Un obiettivo da sempre dichiarato per la Virtus Bologna.

20.18: E’ la grande notte della Virtus Bologna. Una gara-3 che vale una stagione, con le Vnere che vincendo volerebbero in finale di EuroCup e anche nella prossima Eurolega.

20.15: Buonasera! Cominciamo la diretta di Virtus Bologna-Unics Kazan.

La presentazione del match

Buonasera, e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Virtus Bologna-Unics Kazan, gara-3 delle semifinali di EuroCup 2021. La squadra di Djordjevic va a caccia della finale e anche di un posto nella prossima Eurolega.

Le finaliste di EuroCup, infatti, giocheranno in Eurolega il prossimo anno e questa gara-3 è dunque fondamentale per il futuro della Virtus. Un match da dentro o fuori. Una vittoria a testa sino a ora per le due squadre, entrambe di 4 punti, a dimostrazione del grande equilibrio

I primi due match hanno visto Bologna e Kazan imporsi nei rispettivi match casalinghi, entrambe le volte di quattro punti. Decisivo in gara 1 è stato il solito Milos Teodisic, che ha guidato la Virtus con 27 punti e 5 assist; mentre in gara-2 gli emiliani hanno dovuto inseguire con Kazan anche sul +18, prima della rimonta delle Vnere, che sono riuscite a pareggiare, con il finale, però, che ha premiato i russi.

La palla a due di Virtus Bologna-Unics Kazan, gara-3 delle semifinali di EuroCup 2021, è in programma alle ore 20.45. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport!

Credit Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket: Virtus Bologna, è la notte più amara. Unics Kazan in finale di EuroCup e in Eurolega 2021-2022

Calendario Europa League oggi: orari 15 aprile, tv, programma, streaming