LIVE Moto3, GP Spagna 2021 in DIRETTA: Rodrigo e Antonelli dominano la FP2, bene Foggia e Migno, Acosta risale

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA DIRETTA LIVE DELLE PROVE LIBERE DI MOTOGP A JEREZ ALLE 9.55 E 14.10

LA DIRETTA LIVE DELLE PROVE LIBERE DI MOTO2

14.01 Si chiude qui il venerdì di Jerez per la Moto3. Grazie per la cortese attenzione, a domani per FP3 e qualifiche!

14.00 Si chiude un venerdì positivo per i colori azzurri. Antonelli in primis sta davvero impressionando, con Fenati che cerca continuità e Migno che insegue da vicino. Acosta risale e si mette in Q2.

13.59 Foggia chiude solamente 22esimo ma è comunque dentro grazie al crono di questa mattina.

13.58 CLASSIFICA TEMPI FP2

1
2
G. RODRIGO
1:45.651
2
23
N. ANTONELLI
+0.256
3
55
R. FENATI
+0.409
4
50
J. DUPASQUIER
+0.421
5
40
D. BINDER
+0.537
6
6
R. YAMANAKA
+0.575
7
16
A. MIGNO
+0.767
8
37
P. ACOSTA
+0.800
9
53
D. ÖNCÜ
+0.813
10
5
J. MASIA
+0.847

13.57 Rodrigo, già fermo ai box, chiude nettamente primo davanti a Antonelli e Fenati! Suzuki e McPhee fuori dalla top14.

13.56 Antonelli si porta in seconda posizione a 256 millesimi, Oncu sale in nona, non migliora nessuno

13.55 BANDIERA A SCACCHI!!! SI CHIUDE LA FP2! Vediamo chi piazzerà la zampata giusta!

13.54 Dupaquier migliora ma rimane terzo a 421 millesimi, dietro a Fenati a 409! Rodrigo imprendibile con quel T4…

13.53 Yamanaka quinto a 664 millesimi, mentre Dupasquier vola con doppio record nel T1 e T2. Attenzione cade Suzuki! Ora rischia di uscire dalla top14!

13.52 Dupasquier secondo a 467 millesimi, quinto Fenati a 691, Oncu settimo a 946. Ora si lanciano anche Antonelli e Rodrigo, non si scherza più!

13.51 Migno si porta in settima posizione davanti a Guevara e Masià, mentre Yamanaka inizia con il record nel T1. Davanti non migliora nessuno per ora.

13.50 Di nuovo tutti a caccia del giro giusto, Binder vola nei primi due settori, cala nel T3, quindi conclude in 1:46.188 ed è terzo a 537!

13.48 Ed ecco Acosta! Subito record al T1 per 13 millesimi, al secondo si ritrova con 94 di ritardo, Masià lo precede ma è più lento. Il rookie arriva al T3 con 370 millesimi, quindi chiude in 1:46.451 ed è terzo a 8 decimi. Entra in Q2. Masià quinto a 1.104.

13.47 Rodrigo e Antonelli sembrano già abbastanza tranquilli in vista della Q2, da Suzuki in giù tutti sono ancora in ballo…

13.46 I piloti sono ancora fermi ai box, attendono gli ultimi istanti per entrare in azione. Acosta è ancora fuori dalla top14.

13.45 AGGIORNAMENTO TEMPI FP2

1
2
G. RODRIGO
1:45.651
2
23
N. ANTONELLI
+0.470
3
24
T. SUZUKI
+0.949
4
50
J. DUPASQUIER
+1.117
5
31
A. FERNANDEZ
+1.205
6
7
D. FOGGIA
+1.312
7
6
R. YAMANAKA
+1.370
8
73
M. KOFLER
+1.493
9
12
F. SALAC
+1.596
10
71
A. SASAKI
+1.670

13.44 Tornano ai box diversi piloti, tutti pronti per cambiare le gomme per i time attack finali.

13.43 Binder non migliora il suo 15° tempo attuale a 2.282 da Rodrigo ma rimane comunque nella Q2.

13.42 Antonelli si rilancia subito ma non riesce a ritoccare i suoi intermedi, Yamanaka si mette in settima posizione a 1.370.

13.41 Entriamo negli ultimi 15 minuti della FP2, ora si pensa solo al time attack per entrare nella top14. Antonelli torna in scena ed è subito secondo a 470 millesimi da Suzuki, con gomme dura.

13.40 Foggia si lancia nuovamente, fa segnare i suoi migliori parziali e chiude in 1:46.963 limando qualche millesimo.

13.39 Gabriel Rodrigo vola al comando in 1:45.651 con 949 millesimi su Tatsuki Suzuki, terzo Dupasquier a 1.117. Quinto Foggia a 1.339.

13.38 Suzuki si rilancia e fa segnare il record nel T1, peggiora nettamente nel T2, mentre Rodrigo procede su tempi interessanti! 371 millesimi di vantaggio al T2.

13.37 Filip Salac continua nella sua azione, fa segnare ancora il record nel T1, quindi contiene il ritardo negli altri settori. Il ceco chiude in 1:47.247 ed è sempre più secondo a 647 millesimi.

13.35 Salac si allontana dalla migliore prestazione ma fa segnare comunque il suo crono più importante della FP2 volando in seconda posizione a 661 millesimi da Suzuki.

13.34 Torna in scena Suzuki, mentre Salac stampa il record nel T1, quindi cede ben 3 decimi nel T2.

13.33 Migno procede nel suo run concentrandosi sul passo gara, mentre Nepa lo insegue a breve distanza. In azione anche Salac, per il resto tutti ai box.

13.32 Quasi tutti ai box in questo momento, rimangono fuori Migno (su tempi alti) e Nepa. Ancora lontano Acosta, solamente 22°.

13.30 AGGIORNAMENTO TEMPI FP2

1
24
T. SUZUKI
1:46.600
2
16
A. MIGNO
+0.776
3
2
G. RODRIGO
+0.883
4
73
M. KOFLER
+0.889
5
5
J. MASIA
+0.904
6
6
R. YAMANAKA
+0.984
7
82
S. NEPA
+1.000
8
23
N. ANTONELLI
+1.002
9
7
D. FOGGIA
+1.040
10
27
K. TOBA
+1.052

13.28 Migno fa segnare i suoi migliori parziali di questa FP2 e dalla ottava posizione si porta in seconda a 776 millesimi da Suzuki.

13.27 Yamanaka si porta in quinta posizione a 984 millesimi da Suzuki, mentre molti piloti sembrano concentrati sul passo piuttosto che sul tempo fine a sè stesso.

13.26 Attenzione! Caduta di Antonelli in curva 3! Tutto quello che non ci voleva per il romagnolo. Tutto ok per il pilota, ma sessione rovinata per ora.

13.25 Tatsuki Suzuki fa segnare settori record nel T2 e T3, e chiude con un ottimo 1:46.600 mettendo 883 millesimi su Rodrigo e 904 su Masià. Quarto Nepa a un secondo esatto, quinto Antonelli a 1.002.

13.24 La classifica cambia fisionomia ad ogni minuto, ora è Suzuki in vetta in 1:47.077 con 523 millesimi su Nepa e 549 su Rodrigo.

13.23 Sasaki sempre al comando, quindi Kofler a 77 millesimi, Toba a 146 e Foggia a 194. Ma ora è Antonelli a salire in vetta in 1:47.666 con 122 millesimi su Sasaki!

13.22 Foggia sale in seconda posizione a 194 millesimi da Sasaki, Fenati quinto a 426.

13.21 Passa a condurre Sasaki in 1:47.788 con 348 millesimi su Izdihar e 396 su Antonelli

13.20 Il primo tempo di riferimento lo fissa Carlos Tatay in 1:48.831, davanti ad Alcoba e Oncu.

13.19 Vediamo, quindi, chi farà segnare il primo crono di riferimento di questa FP2

13.18 I piloti chiudono il giro di lancio e iniziano il primo tentativo vero e proprio della FP2

13.16 Subito tutti in pista per sfruttare al massimo i 40 minuti del turno. I tempi andranno a scendere con il passare dei minuti, con i time attack per centrare la top14

13.15 SEMAFORO VERDE!!!!!!! SCATTA LA FP2 DEL GP DI SPAGNA DELLA MOTO3!!!!!!!

13.14 Pochi istanti e si parte! In questo momento a Jerez il meteo parla di nuvole che dominano la scena e temperatura sui 19 gradi, non quello che troveremo nei prossimi giorni, dove si parla di sole e caldo.

13.12 Pedro Acosta, al momento, è solamente 13° con un distacco di 582 millesimi. L’equilibrio, però, regna sovrano a Jerez, con i primi 16 racchiusi in 994 millesimi.

13.10 Nella top10 si sono classificati anche Stefano Nepa, nono, e Romano Fenati, decimo, con Riccardo Rossi 11°. La pattuglia italiana sembra avere approcciato bene a questo fine settimana

13.08 Sesto posto per Dennis Foggia, che si è dimostrato solido nella FP1, mentre alle sue spalle troviamo Andrea Migno, che ha fatto capire di poter avere nella manopola del gas un tempo nettamente migliore

13.06 Al secondo posto a 169 millesimi troviamo Gabriel Rodrigo, che ha fatto vedere di essere decisamente a suo agio a Jerez. L’argentino sarà un rivale molto pericoloso sul giro secco?

13.04 Ottimo l’avvio di weekend per Niccolò Antonelli. Oltre ad avere fissato il miglior crono, il cattolichino ha messo assieme una bella serie di giri mettendo in mostra un ottimo passo

 


13.02 I TEMPI DELLA FP1 disputata questa mattina

1 23 Niccolò ANTONELLI ITA Avintia Esponsorama Moto3 KTM 214.7 1’46.319
2 2 Gabriel RODRIGO ARG Indonesian Racing Gresini Moto3 Honda 211.3 1’46.488 0.169 / 0.169
3 50 Jason DUPASQUIER SWI CarXpert PruestelGP KTM 215.5 1’46.531 0.212 / 0.043
4 5 Jaume MASIA SPA Red Bull KTM Ajo KTM 210.5 1’46.548 0.229 / 0.017
5 53 Deniz ÖNCÜ TUR Red Bull KTM Tech 3 KTM 211.7 1’46.568 0.249 / 0.020
6 7 Dennis FOGGIA ITA Leopard Racing Honda 214.2 1’46.595 0.276 / 0.027
7 16 Andrea MIGNO ITA Rivacold Snipers Team Honda 216.4 1’46.621 0.302 / 0.026
8 40 Darryn BINDER RSA Petronas Sprinta Racing Honda 210.1 1’46.651 0.332 / 0.030
9 82 Stefano NEPA ITA BOE Owlride KTM 212.1 1’46.662 0.343 / 0.011
10 55 Romano FENATI ITA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 212.5 1’46.716 0.397 / 0.054
11 54 Riccardo ROSSI ITA BOE Owlride KTM 209.7 1’46.841 0.522 / 0.125
12 6 Ryusei YAMANAKA JPN CarXpert PruestelGP KTM 214.7 1’46.854 0.535 / 0.013
13 37 Pedro ACOSTA SPA Red Bull KTM Ajo KTM 210.9 1’46.901 0.582 / 0.047
14 43 Xavier ARTIGAS SPA Leopard Racing Honda 213.8 1’47.005 0.686 / 0.104
15 99 Carlos TATAY SPA Avintia Esponsorama Moto3 KTM 212.1 1’47.200 0.881 / 0.195
16 92 Yuki KUNII JPN Honda Team Asia Honda 211.3 1’47.313 0.994 / 0.113
17 31 Adrian FERNANDEZ SPA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 212.1 1’47.340 1.021 / 0.027
18 11 Sergio GARCIA SPA Solunion GASGAS Aspar Team GASGAS 212.5 1’47.393 1.074 / 0.053
19 12 Filip SALAC CZE Rivacold Snipers Team Honda 211.3 1’47.397 1.078 / 0.004
20 52 Jeremy ALCOBA SPA Indonesian Racing Gresini Moto3 Honda 213.4 1’47.565 1.246 / 0.168
21 19 Andi Farid IZDIHAR INA Honda Team Asia Honda 208.0 1’47.605 1.286 / 0.040
22 17 John MCPHEE GBR Petronas Sprinta Racing Honda 206.1 1’47.898 1.579 / 0.293
23 28 Izan GUEVARA SPA Solunion GASGAS Aspar Team GASGAS 211.7 1’47.942 1.623 / 0.044
24 24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 213.4 1’47.965 1.646 / 0.023
25 20 Lorenzo FELLON FRA SIC58 Squadra Corse Honda 211.7 1’48.296 1.977 / 0.331
26 27 Kaito TOBA JPN CIP Green Power KTM 211.7 1’48.503 2.184 / 0.207
27 71 Ayumu SASAKI JPN Red Bull KTM Tech 3 KTM 210.9 1’48.910 2.591 / 0.407
28 73 Maximilian KOFLER AUT CIP Green Power KTM 210.1 1’49.297 2.978 / 0.387

12.59 Iniziamo l’avvicinamento alla FP2 con la CLASSIFICA DEL MONDIALE 2021

1 Pedro ACOSTA KTM SPA 70
2 Jaume MASIA KTM SPA 39
3 Darryn BINDER Honda RSA 36
4 Niccolò ANTONELLI KTM ITA 36
5 Andrea MIGNO Honda ITA 29
6 Gabriel RODRIGO Honda ARG 25
7 Ayumu SASAKI KTM JPN 22
8 Sergio GARCIA GASGAS SPA 21
9 Dennis FOGGIA Honda ITA 20
10 Romano FENATI Husqvarna ITA 20
11 Izan GUEVARA GASGAS SPA 19
12 Kaito TOBA KTM JPN 18
13 Ryusei YAMANAKA KTM JPN 16
14 Jason DUPASQUIER KTM SWI 15
15 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 12
16 Filip SALAC Honda CZE 6
17 Stefano NEPA KTM ITA 5
18 Carlos TATAY KTM SPA 4
19 Maximilian KOFLER KTM AUT 3
20 Jeremy ALCOBA Honda SPA 2
21 Yuki KUNII Honda JPN 1
22 Deniz ÖNCÜ KTM TUR 1

12.57 Tutto è pronto per la FP2 che andrà a darci un quadro più completo in vista della top14

12.55 Buongiorno e bentornati a Jerez de la Frontera, tra 20 minuti tornerà in scena la classe più leggera sul tracciato andaluso

 

9.48 A questo punto non ci rimane che rimandarvi alle ore 13.15 per la FP2. Grazie per la cortese attenzione, a più tardi!

9.46 Per il momento non forza Pedro Acosta, solamente 13°, mentre Jaume Masià è già quarto.

9.45 Si chiude una FP1 davvero intensissima a Jerez. I piloti hanno subito voluto forzare e da questo scenario è emerso Antonelli che si conferma in grande crescita. Bene anche gli altri italiani, con Foggia sesto davanti a Migno, quindi Nepa nono davanti a Fenati.

9.43 RIEPILOGO TEMPI FP1

1
23
N. ANTONELLI
1:46.319
2
2
G. RODRIGO
+0.169
3
50
J. DUPASQUIER
+0.212
4
5
J. MASIA
+0.229
5
53
D. ÖNCÜ
+0.249
6
7
D. FOGGIA
+0.276
7
16
A. MIGNO
+0.302
8
40
D. BINDER
+0.332
9
82
S. NEPA
+0.343
10
55
R. FENATI
+0.397

9.42 Antonelli vola!! Record per 133 millesimi al T1, 205 al T2, 154 al T3, chiude in 1:46.319 ed è primo!!!!!!!!!!!!! 169 millesimi su Rodrigo e 212 su Dupasquier!

9.41 Antonelli si mette in seconda posizione a 14 millesimi da Rodrigo! Fenati cerca il guizzo finale, arriva al T2 con record di 36 millesimi, quindi alza il ritmo e non migliora. Rodrigo rimane in vetta, ma non è finita.

9.40 BANDIERA A SCACCHI! SI CHIUDE LA FP1!!!!! Andiamo a vedere gli ultimi tempi della sessione!

9.39 Antonelli di nuovo terzo a 147 millesimi da Rodrigo, Migno commette un errore e abortisce il suo giro, Foggia spinge ancora ed è lui ora terzo a 107.

9.38 Fenati si porta in quinta piazza a 337 millesimi, mentre Migno vola con 264 millesimi di record nel T2!

9.37 Gabriel Rodrigo risponde subito! Record nel T3 per 126 millesimi, chiude in 1:46.488 ed è di nuovo primo per 88 millesimi! Poi Oncu, terzo Migno a 215, quarto Foggia a 387.

9.36 Izdihar sale in terza posizione a 1.146 da Rodrigo che, viene subito scalzato da Oncu!!! 1:46.568 per il turco!! 225 millesimi sull’argentino!!

9.35 Gabriel Rodrigo on fire! Al T3 arriva con 903 millesimi di vantaggio!!! L’argentino chiude con un clamoroso 1:46.793!!!!!!! Mette 1.139 tra sé e Antonelli!!!!!!!!!!!! Che tempo!!!!!!!!!!!

9.34 Attenzione a Gabriel Rodrigo! L’argentino spaventa tutti con un T1 da record per 329 millesimi, si conferma nel T2 con 465!!!

9.33 Guevara chiude un ottimo giro in 1:47.942 ed è secondo a soli 10 millesimi da Antonelli, mentre Migno torna ai box.

9.31 AGGIORNAMENTO TEMPI FP1

1
23
N. ANTONELLI
1:47.932
2
24
T. SUZUKI
+0.033
3
5
J. MASIA
+0.074
4
7
D. FOGGIA
+0.129
5
55
R. FENATI
+0.156
6
40
D. BINDER
+0.176
7
16
A. MIGNO
+0.189
8
53
D. ÖNCÜ
+0.281
9
43
X. ARTIGAS
+0.316
10
12
F. SALAC
+0.360

9.30 Siamo a 10 minuti dal termine della FP1, molti piloti tornano ai box per prepararsi per il time attack finale.

9.29 Masià si conferma anche al T3 ma nell’ultimo settore lascia due decimi e non migliora. Grande traffico in pista, nessuno migliora in questo momento.

9.28 Fenati migliora ancora e si porta in quinta posizione a 156 millesimi da Antonelli, Masià di nuovo con doppio settore record.

9.27 Davanti a tutti Antonelli in 1:47.932 poi Suzuki a 33 millesimi, terzo Masià a 74, quarto Foggia a 129.

9.26 Masià piazza due record tra T1 e T2, ma il suo tempo viene cancellato, Fenati a sua volta toglie il gas nel T3, mentre Rodrigo si porta in 12a posizione a 477 millesimi.

9.25 Dennis Foggia, a sua volta, inizia a spingere, arriva al T3 con 72 millesimi di vantaggio e chiude in 1:48.061 quarto a 129 millesimi. Nel T4 Antonelli sembra avere fatto la differenza.

9.24 Binder si rimette subito a forzare e piazza un doppio record tra T1 e T2, cede qualcosa nel terzo settore e chiude in quarta posizione a 176 millesimi.

9.23 Antonelli continua a spingere, portando le gomme fino allo sfinimento. A quanto pare il romagnolo vuole forzare sin da subito in ottica gara. Mano a mano la pista torna a riempirsi, ecco Masià e Binder di nuovo in azione.

9.22 Antonelli apre il decimo giro con nuovo record nel T2, quindi cede 3 decimi nel T3 e lascia perdere il tentativo, Salac, invece, finisce fuori nel T4.

9.20 Prosegue il run di Antonelli che pizza il record nel T2, quindi trova un po’ di traffico tra T3 e T4 e non migliora per 175 millesimi. Stesso discorso per Salac, che era avanti di 44 al T2.

9.19 AGGIORNAMENTO TEMPI FP1

1
24
T. SUZUKI
1:47.965
2
5
J. MASIA
+0.041
3
23
N. ANTONELLI
+0.092
4
16
A. MIGNO
+0.156
5
55
R. FENATI
+0.232
6
53
D. ÖNCÜ
+0.248
7
43
X. ARTIGAS
+0.283
8
40
D. BINDER
+0.325
9
12
F. SALAC
+0.327
10
92
Y. KUNII
+0.370

9.17 Masià, Migno, Fenati, Oncu, Binder, Artigas e Foggia tornano ai box dopo il primo run. Chi rimane in pista procede su tempi interlocutori.

9.16 Suzuki chiude il suo settimo giro in 1:47.965 ed è primo per 41 millesimi su Masià. Alcoba migliora ma è solo 12° a 455 millesimi. Equilibrio totale a Jerez!

9.15 Suzuki continua e stampa il nuovo record per 137 millesimi, Alcoba lo imita e arriva al T2 con 164 di vantaggio!

9.14 Fenati completa il suo sesto giro portandosi in quarta posizione a 191 millesimi, dato che Suzuki ora è secondo a 2 da Masià!

9.13 AGGIORNAMENTO TEMPI FP1

1
23
N. ANTONELLI
1:48.057
2
5
J. MASIA
+0.056
3
16
A. MIGNO
+0.173
4
43
X. ARTIGAS
+0.191
5
12
F. SALAC
+0.235
6
55
R. FENATI
+0.344
7
7
D. FOGGIA
+0.349
8
53
D. ÖNCÜ
+0.627
9
24
T. SUZUKI
+0.655
10
2
G. RODRIGO
+0.689

9.12 Andrea Migno migliora a sua volta e si mette in terza posizione a 173 millesimi, davanti ad Artigas e Salac. Sesto Fenati davanti a Foggia.

9.11 Masià abortisce un altro giro da record, mentre Fenati fa segnare doppio record tra T2 e T3 e si porta al quarto posto a 288 millesimi, quindi Antonelli piazza un ottimo 1:48.057 ed è primo per 56.

9.10 Per il momento Pedro Acosta è 13° a 765 millesimi, ma ora inizia a forzare davvero. Migno, intanto, sale in terza posizione a 195 millesimi, secondo Antonelli a 45.

9.09 Il sole è svanito dietro le nuvole in questo momento, le temperature rimangono basse. Sfrutta il momento Jaume Masià che vola in 1:48.113 con 408 millesimi su Fenati e 502 su Antonelli.

9.08 Niccolò Antonelli si issa in seconda posizione a 102 millesimi da Masià, terzo Fenati a 197, quarto Suzuki a 199. Tutti proseguono e migliorano settore dopo settore.

9.07 Proseguono i giri veloci, ora è Fenati al comando in 1:48.710, scalzato subito da Masià in 1:48.513.

9.06 Migliorano tutti, Xavier Artigas si mette a condurre in 1:48.798 con 416 millesimi su compagno Dennis Foggia, quindi terzo a 525 Andrea Migno.

9.05 Romano Fenati chiude il suo primo giro in 1:50.418 e sale in vetta ma ora c’è Jason Dupasquier in 1:49.425.

9.04 Davanti a tutti incomincia Ryusei Yamanaka in 1:53.015 ma risponde Stefano Nepa in 1:50.270, quindi Sasaki secondo a 458 millesimi.

9.03 Vediamo, quindi, chi farà segnare il primo crono di riferimento di questa FP1

9.02 I piloti chiudono il giro di lancio e iniziano il primo tentativo vero e proprio del weekend di Jerez

9.01 Subito tutti in pista per sfruttare al massimo i 40 minuti del turno. I tempi andranno a scendere con il passare dei minuti, anche perchè per ora la pista è ancora troppo fresca

 


9.00 SEMAFORO VERDE!!!!! SCATTA LA FP1 DEL GP DI SPAGNA!!!

8.58 Due minuti al via della prima sessione di prove libere a Jerez! Iniziano a rombare i motori nel paddock

8.56 Al momento sul tracciato andaluso vediamo un meteo variabile e temperature ancora mattutine con 13° per quanto riguarda l’atmosfera e 18° sull’asfalto

8.54 Sul fronte italiano non vanno dimenticati Dennis Foggia e Romano Fenati, ancora troppo indietro in classifica. Dopo qualche passaggio a vuoto di troppo, il duo azzurro vuole finalmente centrare un risultato di spessore.

8.52 Un altro pilota di casa nostra che vuole confermare le buone cose messe in mostra a Portimao è, sicuramente, Andrea Migno. Il romagnolo, dopo tanta sfortuna a Losail, sembra essere ripartito bene. Jerez è la pista giusta per rivederlo ancora in vetta?

8.50 Il nostro Niccolò Antonelli è terzo in classifica generale alla pari di Darryn Binder. Il romagnolo vuole conferme dopo un 2020 davvero grigio. Il peggio è alle spalle? Servono i risultati ora…

8.48 A 31 punti di distanza in seconda posizione nella graduatoria generale, troviamo il suo connazionale Jaume Masià che cerca di scuotersi dopo un avvio di stagione non troppo concreto. Jerez sarà la sua occasione giusta?

8.46 Dopo le prime tre gare della stagione, quindi, brilla in maniera clamorosa la stella del “Rookie meraviglia” Pedro Acosta. Secondo all’esordio a Losail 1, quindi doppietta tra Losail 2 e Portimao. Il classe 2004 sta davvero stupendo il Circus.

 


8.44 Iniziamo l’avvicinamento alla FP1 con la CLASSIFICA DEL MONDIALE 2021

1 Pedro ACOSTA KTM SPA 70
2 Jaume MASIA KTM SPA 39
3 Darryn BINDER Honda RSA 36
4 Niccolò ANTONELLI KTM ITA 36
5 Andrea MIGNO Honda ITA 29
6 Gabriel RODRIGO Honda ARG 25
7 Ayumu SASAKI KTM JPN 22
8 Sergio GARCIA GASGAS SPA 21
9 Dennis FOGGIA Honda ITA 20
10 Romano FENATI Husqvarna ITA 20
11 Izan GUEVARA GASGAS SPA 19
12 Kaito TOBA KTM JPN 18
13 Ryusei YAMANAKA KTM JPN 16
14 Jason DUPASQUIER KTM SWI 15
15 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 12
16 Filip SALAC Honda CZE 6
17 Stefano NEPA KTM ITA 5
18 Carlos TATAY KTM SPA 4
19 Maximilian KOFLER KTM AUT 3
20 Jeremy ALCOBA Honda SPA 2
21 Yuki KUNII Honda JPN 1
22 Deniz ÖNCÜ KTM TUR 1

8.42 Si inizia con la prima sessione di prove libere, come sempre di 40 minuti, mentre la FP2 scatterà alle ore 13.15, con il mirino già sulla top14 in vista delle qualifiche di domani

 

8.40 Eccoci a Jerez de la Frontera, tra 20 minuti prenderà il via il fine settimana del GP di Spagna della Moto3

7.50 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live delle prove libere del GP di Spagna 2021 di Moto3.

La preview del weekendLa classifica del Mondiale Moto3Programma e tv del weekend

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del venerdì del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale Moto3 2021. Sul tracciato di Jerez de la Frontera si parte con il fine settimana andaluso, con una tre-giorni di capitale importanza, in uno dei circuiti più storici e conosciuti del Circus.

La classe più leggera inizierà con la prima sessione di prove libere alle ore 9.00, quindi la FP2 scatterà alle ore 13.15, andando a indirizzare la top14 in vista delle qualifiche di domani. Cosa dobbiamo attenderci da questo venerdì di Jerez de la Frontera? Innanzitutto cercheremo di capire se, davvero, Pedro Acosta sarà pronto per la fuga in classifica generale. Il “Rookie meraviglia” classe 2004, arriva dalla doppietta tra Losail 2 e Portimao, con la bellezza di 70 punti contro i 39 di Jaume Masià ed i 36 di Darryn Binder e Niccolò Antonelli. 

In cerca di riscatto, invece, Andrea Migno, quinto in classifica generale con 29 punti, e Dennis Foggia, nono con 20 a pari merito con Romano Fenati. I nostri tre portacolori, tra un passo falso e l’altro (non sempre per colpa loro) vogliono invertire il trend di questa annata, dopotutto tempo ce n’è ancora ampiamente.

Il venerdì del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale Moto3 2021, prenderà il via alle ore 9.00 con la FP1, mentre la seconda sessione scatterà alle ore 13.15. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale delle prove libere sul tracciato di Jerez de la Frontera, per non perdere nemmeno un secondo dello spettacolo della classe più leggera.

Credit: MotoGP.com Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, GP Portogallo 2021. Charles Leclerc è 4° nella FP1, si infila tra le Mercedes e le Red Bull! Comanda Valtteri Bottas

Moto3, Gabriel Rodrigo è il più rapido in FP2 del GP di Spagna davanti a Niccolò Antonelli e Romano Fenati