F1, trovati gli accordi finanziari: tre Sprint Race saranno realtà già nel corso di questa stagione

Sembra essere arrivato ufficialmente il semaforo verde per le “Sprint Race” nel Mondiale di Formula Uno 2021. Il progetto degli organizzatori del massimo campionato del motorsport era di proporre questa innovativa corsa durante tre Gran Premi di questa annata ma, fino ad oggi, non erano mancate le resistenze dei team, specialmente dal punto di vista economico. Creare costi aggiuntivi, come ha spiegato motorsport.com, spaventava i team ma, soprattutto, la questione si è complicata quando è stato il momento di discutere se questa sarebbe dovuta rientrare nel budget cap, o meno.

Dopo le intense discussioni delle scorse settimane, è stata presentata ufficialmente una proposta finanziaria che ha messo d’accordo tutte le squadre. Le scuderie dovrebbero ricevere circa, infatti, 500.000 dollari in più per le tre gare extra, con la soglia del budget cap che sarà elevata della medesima cifra. Non mancheranno, ovviamente, le variabili imprevedibili. Se una squadra, per esempio, dovesse subire dei danni ingenti ad una delle proprie vetture durante una di queste gare, ci sarà margine di manovra per un ulteriore pagamento, con un aumento della soglia del budget cap, in modo che nessuno possa essere ingiustamente penalizzato.

Rimangono da finalizzare solo alcuni piccoli dettagli prima che il regolamento delle Sprint Race possa essere firmato formalmente dai team. Una votazione formale potrebbe anche non avvenire ancora per qualche settimana, anche se non è da escludere che possa accadere in occasione del weekend della gara di Imola.

L’idea, comunque, sarebbe di disputare 3 gare di 100 chilometri di lunghezza nel corso del sabato di Silverstone, Monza ed Interlagos. Una sorta di test per capire se questo esperimento potrebbe essere riproposto anche in futuro. La Sprint Race metterà in palio alcuni punti per la classifica generale e, ovviamente, definirà la griglia di partenza del Gran Premio di domenica al posto delle canoniche qualifiche.

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Mondiale F1 2021

ultimo aggiornamento: 07-04-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Marvin Vettori: “MMA semplice violenza? Chi lo pensa è bigotto. La sfida con Holland è un grande evento”

Giro dei Paesi Baschi 2021, roboante duello in salita! Tadej Pogacar vince la tappa, Roglic alle sue spalle